Maricarmen Regueiro - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Maricarmen Regueiro

Attori & Attrici




BIOGRAFIA
Maricarmen Regueiro è nata a Los Teques, in Venezuela, il 22 novembre 1965 da genitori di origine spagnola, entrambi immigrati in Venezuela dalla Galizia.ed Quarta di cinque fratelli, dopo la morte del padre diventa il maggior sostegno della famiglia.
Dopo il liceo decide di fare la hostess, ma grazie ad un'amica tenta di intraprendere una strada completamente diversa, quella della recitazione.
Si iscrive così alla Scuola Nazionale di Teatro e nel frattempo posa per dei servizi di moda. Debutta nel mondo delle telenovelas nel 1986, con una piccola partecipazione nella telenovela "Cristal" (che vedeva come protagoniste Jeannette Rodriguez e Carlos Mata) a cui seguono altre due partecipazioni come comprimaria ad altre due telenovelas venezuelane "Mi amada Beatriz" ed "Un volto, due donne" trasmesse nel 1987 su RCTV.
Nello stesso anno recita anche nella miniserie, sempre della RCTV, La famiglia (Mansion de luxe), questa volta come protagonista con accanto l'attore Carlos Mata.
La Regueiro fu di nuovo in coppia con Carlos Mata l'anno successivo, il 1988, quando fu scelta come l'eroina protagonista della telenovela "Señora", una ragazza condannata per un reato non commesso a causa dell'avvocato Diego Mendoza, contro il quale giura vendetta ma di cui finisce per innamorarsi. Nel cast troviamo anche Flavio Caballero e l'attrice-cantante Caridad Canelon.
Grazie al successo della telenovela in Venezuela ed in tutta l'America Latina e parte dell'Europa, la carriera di Maricarmen è avviata verso un brillante avvenire e viene chiamata l'anno successivo per interpretare la protagonista della nuova telenovela della RCTV: "La storia di Amanda" in cui fu affiancata da Flavio Caballero (con cui aveva già lavorato in "Señora") e Gabriel Márquez. Qui interpreta Amanda, una ricca ereditiera corteggiata da molti uomini ma innamorata di Arsenio, un impostore che l'abbandona davanti all'altare. La protagonista diventa da questo momento in poi fredda e insensibile, incapace di innamorarsi di nuovo fino all'incontro con Ivan.
Nel 1990 recita in "Natasha", altra telenovela di successo trasmessa su RCTV e l'anno successivo la vediamo in "Il disprezzo", rara telenovela che si concludeva senza il classico lieto fine, dove Maricarmen interpreta Chiara, una ragazza povera  e poco attraente che a causa di un lieve difetto fisico viene derisa da tanti. La giovane però impara a lottare per venire in possesso di un patrimonio che le spetta e per l'amore di Luca, un uomo oppresso dalla madre e infelicemente sposato.
Nel 1992 è protagonista dell'argentina "Principessa", dove veste i panni di Bianca, una liceale con i problemi comuni di tutte le ragazze della sua età, che si innamora di Marcello, scoprendo poi che l'uomo è fidanzato con sua sorella Marina, interpretata da Hilda Abrahamz.
In quegli anni la sua spensieratezza giovanile e la gioia per il grande successo ottenuto vengono però spezzate dalla morte in un incidente stradale della sorella ventenne, a seguito della quale Maricarmen prende a suo carico i suoi due figli.
Per alcuni anni la Regueiro è stata sentimentalmente legata all'attore venezuelano Franklin Virgüez (conosciuto sul set della telenovela "Un volto, due donne"). In seguito invece si lega all'imprenditore Ramiro Hellmeyer, che nel 1994 viene accusato di terrorismo (a seguito di un attentato avvenuto in un centro commerciale di Caracas che provoca un morto e decine di feriti, vicenda che ha grande risalto nei media venezuelani) ed incarcerato: la Regueiro non lascia però l'uomo, sostenendone l'innocenza (finendo anch'essa indagata, anche se poco dopo viene prosciolta da ogni accusa).
Durante la sua carcerazione, nel 1996, decide di sposare Ramiro: Hellmeyer verrà liberato solo nel 2000, grazie ad un indulto voluto dal presidente Hugo Chávez. La coppia ha in seguito avuto due figli, Nicolas, nato nel 2002, e Daniela, nata nel 2003.
La controversa vicenda che ha visto protagonista suo marito ha comunque ormai lasciato un'indelebile patina oscura sull'immagine della Regueiro, che poco si addice al romanticismo delle eroine delle telenovelas che aveva interpretato fino ad allora, e l'attrice finisce per scomparire da ogni produzione venezuelana. Trova quindi ospitalità in Argentina, dove già in precedenza aveva recitato in alcuni serial di successo, con le telenovelas "Amores de fin de siglo" del 1995, dove è Anastasia, una giornalista sposata con un poliziotto, Diego, interpretato nuovamente da Flavio Caballero; e "Milady, la Historia continua" del 1998, dove interpreta Pilar, un'aristocratica amica del protagonista Massimiliano, interpretato da Gabriel Corrado.
Nel 1998 si trasferisce in Perù per girare la telenovela "Cosas del amor"  e solo nel 2000 torna negli schermi venezuelani con la telenovela "Carissima", senza però riuscire più a raggiungere la popolarità a cui era arrivata nei primi anni novanta.
Attualmente l'attrice si è ritirata dal mondo dello spettacolo ed ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla sua famiglia.


TELENOVELAS
Cristal (1986)
Un volto, due donne (La intrusa) (1987)
Mi Amada Beatriz (1987)
La famiglia (Mansión de luxe) (1986)
Señora (1988)
La storia di Amanda (Amanda Sabater) (1989)
Natasha (1990)
Il disprezzo (El desprecio) (1991)
Principessa (Princesa) (1992)
Amores de fin de siglo (1995)
Milady, la historia continua (1998)
Cosas del amor (1998)
Carissima (2000)


TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti