Un volto due donne - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Un volto due donne

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: La intrusa
Anno di produzione: 1987
Casa di produzione: Coral Pictures/Coraven (Venezuela)
Regia: Luis Alberto Lamata
Soggetto: Ines Rodena
Adattamento: Ana Mercedes Escàmez
Puntate: 234 da 45 minuti

CAST

Mariela Alcalà - Elena/Virginia
Victor Camara - Giulio Alberto
Carlos Camara - Mario
Franklin Vìrguez - Emanuele
Rosita Quintana - Renata
Carmen Julia Alvarez - Annabella
Flavio Caballero - Alfredo
Carlos Màrquez - Alexis Pereira
Humberto Garcia - Marco Fierro
Maricarmen Regueiro - Rosa
Olga Rojas - Diana
Nèlida Brandon -  Emilia
Jorge Palacios - Rinaldo
Gladys Ibarra - Patrizia
Tomàs Enrìquez -  Guglielmo
Liz Fernàndez - Patrizia
Stella Maria Lanzani - Lorena
Robert Castro - Luigi
Petite Kutlesa - Lisette

TRAMA GENERALE
L'affascinante e altezzosa Elena Santostefano Rossi è in viaggio di piacere a Maracay, in compagnia dell'amante Edoardo Gerace. Il marito, il devoto Giulio Alberto, crede che la donna sia partita per sottoporsi a delle analisi mediche accurate e ne attende ansioso il ritorno.
Una sera, Elena, nella toilette di una discoteca, nota che un'inserviente le assomiglia in maniera a dir poco impressionante: la ragazza, per quanto abbigliata e pettinata con semplicità, rivela palesemente i medesimi lineamenti e tratti somatici dell'elegante signora Rossi. Quest'ultima è molto sconcertata dalla visione mentre l'altra, più discreta e riservata, si sottrae alla sua sgradevole curiosità. L'altra donna è Virginia Rocca, una ragazza umile, sensibile e onesta, orfana di ambedue i genitori.
Elena medita a lungo sullo strano incontro finché non architetta un piano diabolico: convincere Virginia ad andare a Caracas e prendere il suo posto nella casa del marito dove è certa che nessuno si accorgerebbe dello scambio di persona. La sua sosia dovrebbe impersonare il suo ruolo per un anno, durante il quale la vera signora Rossi avrebbe potuto viaggiare in dolce compagnia e godere della sua libertà, senza l'incessante "persecuzione" del marito. Virginia, sconvolta, rifiuta senza indugio l'assurda proposta, nonostante le insistenze dell'abile Elena. Ma questa mette in atto un efficace ricatto per piegare al suo volere la refrattaria cameriera: denuncia al proprietario della discoteca la scomparsa di una sua preziosissima collana, poi fa in modo che la stessa venga rinvenuta nella borsa di Virginia. La ragazza rischia il posto di lavoro e soprattutto la galera ma Elena le giura che non l’avrebbe denunciata se avesse accettato di prestarsi al suo gioco.
La povera Virginia è costretta a cedere e così, con gli abiti e i gioielli di Elena, "torna" a casa Rossi. Come previsto, nessuno si accorge dello sostituzione e Giulio Alberto è al settimo cielo per il ritorno dell'amata moglie. Virginia, al contrario, è palesemente imbarazzata e nonostante avesse ricevuto precise istruzioni da Elena, non sa come comportarsi. Si accorge immediatamente che Elena non è benvoluta da tutti i membri della famiglia Rossi: in particolare, è accolta con estrema freddezza dalla severa Annabella, sorella di Giulio Alberto, da sempre gelosa della particolare attrazione del marito, il frivolo Alfredo Leali, verso la bella cognata. Anche Mario, fratello di Giulio Alberto, mostra ostilità nei confronti di Virginia, avendo sempre tollerato a stento la superficialità e i molteplici capricci di Elena. In compenso, Renata, madre di Giulio Alberto, stravede per la nuora e ammira il suo indubbio carisma. E i piccoli Luigi e Lisette Rossi, figli di primo letto di Giulio Alberto, accolgono con gioia il sospirato ritorno della matrigna.


TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti