Victor Càmara - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Victor Càmara

Attori & Attrici




BIOGRAFIA
 
Victor Manuel Cámara Pareja nasce a Caracas il 10 giugno 1959 e proviene da una grande famiglia di artisti: è figlio degli attori Carlos Cámara ed Elisa Parejo, nonché fratello dell'attore Carlos Cámara Jr..
Le sue trisnonne furono rinomate attrici in Spagna; il suo trisnonno materno fu direttore dell'Orchestra Sinfonica di Madrid per 33 anni consecutivi, mentre le sue nonne erano attrici della compagnia teatrale spagnola di Eugenia Sucre. La nonna paterna di Victor, Lolita Làzaro, fu una delle prime interpreti che si potevano ascoltare nelle "Novelle radiofoniche" dalle quali nacquero, in seguito, le telenovelas.
Quindi l'arte gli scorre nelle vene e già dall'età di 5 anni si trova catapultato negli studi televisivi ma non immagina di poter seguire la scia della sua famiglia.
Victor sostiene gli studi in Ingegneria Elettronica presso l'Universidad Central de Venezuela e, allo stesso tempo, studia teatro e recitazione.
Inizia la sua carriera nel teatro dei propri nonni, lavorando come bigliettaio, macchinista, tecnico del suono, assistente di produzione e aiuto regista, tutti i campi lavorativi del teatro. Da qui nasce il suo ruolo di attore che lo porterà poi a produrre, dirigere e interpretare molteplici opere teatrali.
Entra nel mondo delle telenovelas nel 1978, alla Radio Caracas Televisión (RCTV), con programmi divertenti e programmi speciali e successivamente  con le telenovelas, come ad esempio "Anita, la huerfanita" e "Elizabeth". Il primo ruolo più importante è stato in "La comadre", dove dava vita al figlio del protagonista.
Dopo ruoli secondari in "Luisana mia", "Capriccio e passione", "Cuori nella tempesta", è la volta di "Topazio", a fianco dell’ attrice venezuelana Grecia Colmenares, telenovela in cui interpreta Gianluigi, il personaggio al quale l'attore è più legato poiché gli ha aperto le porte del mondo facendolo conoscere a livello internazionale. Il successo, infatti, lo porta ad ottenere numerose interpretazioni in diversi film e a condurre diversi programmi.
Nel 1986 gira "Un volto, due donne" con Mariela Alcalà e poi viene chiamato in Messico per entrare nel cast di "Pobre señorita Limantour", che però non ottiene il successo sperato.
Victor ritorna in patria e viene chiamato per girare la telenovela "Paraìso", in coppia con Amanda Gutiérrez, una telenovela molto innovativa, permeata di humour, che riscuote l'approvazione del pubblico, tanto che la coppia viene riproposta per girare
Ines, una segretaria da amare”, altro successo.
Nel frattempo Victor aveva girato anche "Io e papà", con la piccola Emily Guanche, nel ruolo di un vedovo padre di una deliziosa ragazzina dai riccioli d'oro, un lavoro che piace e viene trasportato anche in teatro.
Victor riprende quindi in mano le redini del successo e passa da una telenovela all'altra, da "Bellissima", a fianco di Emma Rabbe, a "Rosangelica", con Sonya Smith, a "Peligrosa", accanto a Rosalinda Sertafy.
Nel 1996 gira "Pecado de amor" ma per "colpa" del successo della telenovela, che è stata allungata di varie puntate, deve rifiutare un ruolo che l'avrebbe riportato sugli schermi accanto alla sua storica partner Grecia Colmenares, ovvero "I due volti dell'amore".
Nel 2001 torna sugli schermi, anche se non come protagonista, con "Guerra de mujeres", dopo alcuni successi come "El país de las mujeres" (1998), "Toda mujer" (1999) e "Hechizo de amor" (2000), interpretando un avvocato, Armando, innamorato di Milena Santander.
Nel 2008 è nel cast del remake di "Catene d'amore", dal titolo "En nombre del amor", accanto a Victoria Ruffo, Leticia Calderon e Laura Flores.
Nel 2010 lavora per Telemundo in "Perro amor", girata a Miami, in Florida e l'anno successivo ritorna in Venezuela per interpretare il villano Adolfo Uzcategui in "Natalia del mar".
Nel 2012 appare anche nella telenovela di successo "El Talisman" per poi girare "Guerreras y centauros", una telenovela d'epoca.

Per quanto riguarda la sua vita privata, nel 1977 Victor ha sposato Yvette Planchart da cui ha avuto una figlia, Samantha, anche lei impegnata nel campo artistico.



TELENOVELAS
La comadre (1979)
Elizabeth (1980)
Luisana mia (Luisana mía) (1981)
Capriccio e passione (Jugando a vivir) (1982)
¿Qué pasó con Jacqueline? (1982)
Cuori nella tempesta (Bienvenida Esperanza) (1983)
Topazio (Topacio) (1984)
Rebeca (1985)
Un volto, due donne (La intrusa) (1986)
Paraiso (1989)
Ines una segretaria da amare (Inés Duarte, secretaria) (1991)
Bellísima (1991)
Rosangélica (1993)
Peligrosa (1994)
El país de las mujeres (1998)
Toda mujer (1999)
Hechizo de amor (2000)
Guerra de mujeres (2001)
Las González (2002)
Rebeca (2003)
El amor no tiene precio (2005)
Soñar no cuesta nada (2005)
Mi amor secreto (2006)
En nombre del amor (2008)
Perro amor (2010)
Natalia del mar (2011)
Guerreras y Centauros (2013-2014)
Voltea pa' que te enamores (2015)
Escándalos (2016) SERIE


www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2020
Torna ai contenuti