Rosa selvaggia - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Rosa selvaggia

Telenovelas elenco



CURIOSITA'
Sulla produzione
La telenovela è una produzione di Valentin Pimstein per Televisa ed è diventata un vero e proprio classico, grazie alla trama che ha incantato il pubblico di tutto il mondo.

La storia è ispirata a due radionovele, "La gata" (dalla quale sono tratte altre telenovele, come "La fiera", "Cara sucia" e Por un beso") e "La indomable" (dalla quale è tratta "Marimar") di Inés Rodena.

La storia della ribelle Rosa è stata in parte ripresa nella telenovela "Valentina" (1992), sempre interpretata da Veronica Castro, anche se non ottenne i fasti della prima versione.

La rivista "Telebolero", dopo il successo della telenovela, pubblicò il fotoromanzo di "Rosa selvaggia"

Sul cast
I protagonisti della storia, però, inizialmente non erano Veronica Castro e Guillermo Capetillo, ma Adela Noriega e José Luìz Rogriguez (El Puma), i quali non poterono accettare il progetto.
Così Valentìn Pimstein chiese a Veronica Castro di sostituire la Noriega, anche se l'attrice era più vecchia del personaggio che doveva interpretare.
La scelta della Castro creò una polemica, dato che l'attrice aveva abbandonato Televisa già da qualche anno per lavorare in produzioni all'estero.

Guillermo Capetillo interpreta il doppio ruolo di Riccardo, il protagonista, e di Ruggero, suo fratello gemello, personaggi molto diversi tra di loro. Per questa interpretazione ha vinto il premio TVyNovelas nel 1988 come miglior attore protagonista.

Ai tempi della riprese Guillermo Capetillo era fidanzato con Lucero e intenzionato a sposarla. Subito dopo, però, la passione per le corride lo ha preso a tal punto da accantonare il progetto e portare al fallimento la sua relazione.

Nei primi episodi il ruolo di Lionella era interpretato da Edith González, poi sostituita da Felicia Mercado.
L'attrice ha preferito non continuare come ad essere una villana di telenovelas, visto che era ancora molto giovane e che la cattiveria del suo personaggio era troppa e ingiustificata.

La villana Dorina è senza dubbio uno dei personaggi più singolari e importanti della storia. Laura Zapata ha interpretato magistralmente il ruolo di una donna ambiziosa e calcolatrice, che controllava la vita di tutti coloro che vivevano in casa Linares.

Quando Irma Lozano fu contattata per interpretare Paulette Mendizabal, il produttore le disse che avrebbe dovuto piangere in ogni scena. L'attrice non usò lacrime articifiali e passava tutte le notti ad esercitarsi per piangere "a comando".

Sulla messa in onda
La telenovela arrivò in Italia su Rete A, tra il 1987 e il 1988, in contemporanea con la messa in onda messicana. Il successo fu enorme e dopo poche puntate l'ascolto aumentò del 40%.
E' stata replicata da Lady Channel.

Sulla colonna sonora
La sigla della telenovela è "Rosa salvaje", cantata da Veronica Castro.

www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2020
Torna ai contenuti