Maria Madrugada - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Maria Madrugada

Telenovelas elenco



CURIOSITA'
    Sulla produzione
    La storia rompe gli schemi della classica telenovela, proponendo un protagonista maschile diverso dal solito, meno attraente e senza maschere, che viene tradito dalla moglie fin dalla prima puntata, mostrando così tutte le sue fragilità.

    La telenovela inizialmente doveva chiamarsi “Mateo”, come il protagonista della storia, ma Dago García decise di cambiarlo perché voleva un titolo d’impatto che facesse riferimento all’eroina della storia.
    "Maria Madrugada" è il titolo che uno dei personaggi, il professor Ramon, dà al suo libro, ispirato proprio alla protagonista. Successivamente il protagonista Mateo aprirà anche un ristorante con lo stesso nome, dedicato alla donna di cui si è innamorato.

    La telenovela ha avuto un riconoscimento ai “Premios India Catalina” grazie all’interpretazione di Robinson Díaz, che ha vinto nella categoria “Miglior attore protagonista”.
    Nel 2003 “Maria Madrugada” ha vinto anche i “Premios TvyNovelas” nelle categorie “Novela Favorita”, “Protagonista Masculino Favorito” (Robinson Diaz), “Villana Favorita” (Silvia de Dios), “Villano Favorito” (Rafael Novoa), “Actriz Villana” (Nórida Rodríguez), “Sceneggiatura Favorita” (Dago Garcia, Luis Felipe Salamanca e Juan Andres Granado) e “Actor de reparto favorito” (Diego Cadavid).

    E’ stata realizzata una simpatica parodia della telenovela nella quale il protagonista maschile prende il nome di Gateo (Mateo) che lotta per l’amore della bionda Daría (María), ostacolato dalla villana Simba (Silvia).

    Il programma televisivo di Caracol “Quién quiere ser millonario” (Chi vuol essere milionario) ha realizzato una puntata speciale con gli attori di “Maria Madrugada” e di altre produzioni colombiane come “Sábados Felices” e “Siete veces amada”. La vincita è stata destinata ad un’associazione benefica.

    Sul cast
    Nel cast della telenovela troviamo, oltre a Silvia de Dios, vari volti noti al pubblico italiano: il protagonista, Robinson Diaz, ha fatto parte del cast della telenovela per ragazzi “Grachi” nel ruolo di Tony Futuro; Nórida Rodríguez (Lolo), Teresa Gutiérrez (Donna Herta), Daniel Rocha (Ramon) e Luis Fernando Ardila (Armando) erano nel cast de “La madre” rispettivamente nei ruoli di Graziella González, Lola, padre Nepo e Maurizio; Vanessa Blandón e Estefany Escobar, che in “Maria Madrugada” intepretano Paula e Daniela, le figlie del protagonista (nella foto in basso con Silvia de Dios), sono nel cast della serie per ragazzi “Chica Vampiro”, andata in onda su Boing, nei ruoli di Belinda De La Torre e Lucia Barragàn; Liliana Salazar (Catalina) ha partecipato alla telenovela “Luna, la heredera”, che andrà in onda prossimamente sui canali Mediatext.

    Il personaggio di Juan Solo è interpretato da Diego Cadavid (nella foto in alto), protagonista di “Mesa para tres” (Tavolo per tre). Grazie a questo ruolo l’attore ha dato prova di grande maturità sia dal punto di vista professionale che personale. Inizialmente Caracol non aveva scelto lui per interpretare questo personaggio ma Telemundo ha insistito grazie agli elogi dello sceneggiatore, produttore e regista Dago García, che lo ha voluto anche in un suo film dal titolo “Te busco”.
    Per realizzare al meglio il suo personaggio, Diego Cadavid ha dichiarato di essersi ispirato ad un animale, il cane randagio, e di aver girato per le strade di El Cartucho, a Bogotà, per studiare e cercare di imitare gli atteggiamenti tipici di chi assume il basuco, scarto della raffinazione della cocaina, di cui fa uso Juan nella telenovela.

    L’attore Luis Fernando Ardila, che in “Maria Madrugada” interpreta Armando Garay, all’epoca delle riprese della telenovela, stava girando anche la serie “Pandillas, guerra y paz” per Canal Uno, e dopo pochi mesi dalla fine della telenovela di Caracol, è stato chiamato per unirsi al cast di “Milagros de Amor”, con Maritza Rodriguez (“Acorralada”) e Gregorio Pernia (“La madre).
    Senza averlo pianificato, nel 2002 l’attore appariva sugli schermi della tv colombiana sia nei panni del malvivente Armando su Caracol, sia in quelli di Reynaldo Rueda in “Milagros de amor”, che in quelli di un colonnello nella serie ispirata alle vicende di Jaime Leal, prodotta da Fox Telecolombia e trasmessa da RCN Televisión, e per finire anche in “La Caponera”, che in quei mesi era in replica su Canal A.

    Natalia Betancurt (Maria) ha sostituito l’attrice e presentatrice Catalina Aristizabal, protagonista di “Mesa para tres” (Tavolo per tre), altro titolo in onda sui canali Mediatext, all’interno del programma Noticias Uno, poiché si trovava in ospedale a causa di un’intossicazione.

    Adriana Botina, che in “Maria Madrugada” interpreta Consuelo, è la straordinaria voce che canta la colonna sonora della famosissima telenovela colombiana del 2006 “La hija del mariachi”. Nella telenovela sono presenti alcuni brani cantanti proprio da lei.

    Sulla messa in onda
    “Maria Madrugada” è stata trasmessa per la prima volta il 10 maggio del 2002 su Canal Caracol riscuotendo un grande successo e raggiungendo 11,6 punti di rating e 44,3% di share.
    Successivamente è stata replicata in vari paesi: Bolivia (Unitel), Ecuador (TeleAmazonas), Spagna (Vive Una Córdoba/bTV), Puerto Rico (Telemundo), Venezuela (Televen), Slovenia (NetTV), Perù (LaTele), El Salvador (Canal 4), Costa Rica (Teletica) e Paraguay (Unicanal).

    In Italia è approdata il 16 novembre sui canali Mediatext (123 e 166 del digitale terrestre).

    Sulla colonna sonora
    Il tema della telenovela, “Un beso en la oscuridad”, è cantato proprio dalla protagonista della storia, Natalia Betancurt.
    In Venezuela “Maria Madrugada”, invece, è andata in onda con una sigla diversa, il brano “Se me olvidò”, cantato da Gian Marco.

    Nella prima puntata della telenovela si può ascoltare il brano "Sin tu amor" di Lucas Troo. Nella seconda troviamo la canzone "Ya mi soledad" cantata da Adriana Bottina (Consuelo), brano presente anche nella serie colombiana "La saga, negocio de familia" con Robinson Díaz (Mateo) e che fa da colonna sonora alla storia dei personaggi interpretati da Catalina Aristizábal e Diego Cadavid, protagonisti di "Tavolo per tre".


    www.TELENOVELASMANIA.it

    Contatti: info@telenovelasmania.it

    Siti

    Privacy Policy
     

     

    © 2006-2020
    Torna ai contenuti