Vittoria - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Vittoria

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: Amo y señor
Titoli italiani: Signore e padrone/Vittoria d'amore
Anno di produzione:  1984
Paese di produzione: Argentina
Regia: Juan David Elicetche
Puntate: 175 da 45 minuti

CAST
Arnaldo Andrè - Alonso Miranda/Luca
Luisa Kuliok - Vittoria Escalante
Paula Pourtale - Silvina
Jorge D'Elia - Mauro Bandiera
Juan Peña - Dario
Juan Marcelo - Adrian
Diana Ingro - Elena
Marìa Concepciòn César - Tina/Tiziana
Elvia Andreoli - Nora
Jorge Sassi - Felix
Boris Rubaja - Sebastian
Antonio Caride - Nicolas
Cristiana Rozadilla - Mercedes
Adelia Gleijer - Ofelia
Clotilde Borella - Paca/Piera
Gerardo Romano - Gaston Moro/Roberto Moro
Katja Alemàn - Cristina Moro
Alejandra Darìn - Anita Moro
Luis Aranda - Ulisse
Rey Charol - Paolino
Boy Olmi - Miguel
Reinha Reech - Zully
Miriam Strat - Felicia
Luisa d'Amico - Ramona
Noemi Cazan - Carmen
Juan Manuel Tenuta - Ulisse Barragan
Ernesto Larrese - Belisario
Carlos Roda - Ghester
Fernando Andino - Marcello
Patricia Moreno - Mabel
Regina Lamm - Giulia Cordova
Osvaldo Petrivi - Commissario Getel
Marcia Rossetti - Marta
Juan Marcelo - Adrian
Rolando Barrionuevo - Pianista

E con: Juan Carlos Lima, Deborah Warren, Mario Ricciardelli, Leonor Desio, Helena Leone, Monica Cordeiro, Lito Moreno, Graciela  Casaux, Loana Muller, Maria Sierra, Roxana Marino, Victor Menna, Carlos Rivkin, Sandra Silva, Graciela Linares, Bernardo Forteza, Fabio Palacios, Mario Lebarden, Miguel Habud, Andrea Tenuta

TRAMA GENERALE
La storia è ambientata nel 1984 a Puerto Caliente, una località tra l'Argentina e il Paraguay durante la fine della dittatura militare.
Il ricco e affascinante Alonso Miranda sta facendo affari alle spalle delle aristocratiche famiglie di proprietari terrieri. Una di queste famiglie è quella di Lisandro ed Elena Escalante, che hanno due figlie, Vittoria e Silvina.
Vittoria, segretamente innamorata del malato cugino Sebastian, accetta di sposare il fidanzato Miguel Anzoateguy Reynal, pur non amandolo, per salvare la proprietà del “Jaghèl”, la tenuta di famiglia.
Il suo sacrificio è inutile, in quanto il giorno delle nozze Miguel e Lisandro muoiono a causa di un’alluvione.
Alonso Miranda corteggia assiduamente Vittoria, che gli resiste, sentendo di appartenere ad una più elevata classe sociale.
In realtà Vittoria e Silvina sono all’oscuro di essere due figlie adottive. Tina, la vera madre di Vittoria, sta cercando sua figlia attraverso il losco faccendiere Mauro Bandieri, che più che mediare con Elena Escalante, la seduce e la sposa, diventando il padrigno di Vittoria e Silvina.
Mauro induce Elena a vendere il Jaghèl e ad acquistarlo, per un milione di dollari in contanti, è proprio Alonso Miranda. Mauro fugge con il ricavato ed Elena impazzisce violentemente, tanto da essere ricoverata in una casa di cura.
Vittoria viene a sapere che Tina è sua madre ma la rifiuta in quanto è proprietaria dell'Eldonaro, un equivoco locale notturno, frequentato dalla gran parte dei personaggi maschili della storia.
Vittoria, continuamente tormentata da Nora Anzoateguy Reynal, sorella di Miguel e "storica" amante di Alonso, accetta di sposare Alonso per riottenere il Jaghèl. In realtà sta innamorandosi di lui.
Nuovi guai per la coppia viene da Gaston Moro, un usuraio che fa concorrenza ad Alonso con metodi molto violenti.
Alonso e Vittoria si sposano e vanno a vivere nella tenuta "La Soledad", dove vivono una quotidianità spettrale tra domestici infidi come la bellissima Zully Pereda e l’orrendo fattore Ulisse Barragan.
A mantenere una certa levità sono le gag comiche legate ai domestici fedeli, Felix e Paca, al centro di numerose ed esilaranti scenette assieme a Paolino e a Tina. Vittoria rimane incinta ma perde il bambino a causa di Gaston Moro, che muore cadendo in una cascata, inseguito da Alonso Miranda. Alonso si separa dalla amata moglie, convinto che lo abbia sposato per riavere la proprietà di famiglia. Nel finale, dopo numerosi morti, i due si riconciliano in un clima molto teso, molto lontano dal classico happy end.


TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti