Vidas robadas - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Vidas robadas

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: Vidas robadas
Anno di produzione: 2008   
Paese di produzione: Argentina
Regia: Miguel Colom
Soggetto: Marcelo Camaño e Guillermo Salmeróny    
Puntate: 131 puntate da 60 minuti

CAST
Facundo Arana - Bautista Amaya
Soledad Silveyra - Rosario Soler
Juan Gil Navarro - Nicolas Duarte
Mónica Antonópulos - Ana Monserrat
Patricio Contreras - Juan Miguez
Virginia Innocenti - Nacha
Jorge Marrale - Astor Monserrat
Fabio Di Tomaso - Octavio Amaya
Brenda Gandini - Agustina Amaya
Arturo Bonín - Manuel Amaya
Adrián Navarro - Dante Mansilla
Silvia Kutica - Alejandra Ferro
Carlos Portaluppi - Fabio Pontevedra
Romina Ricci - Inés
Sofía Elliot - Juliana Miguez
Ludovico Di Santo - Pato
Matías Baroffio - Joaquín Duarte
Ailén Gerrero - Ema Amaya
Guillermo Pfening - Mateo Ferro
María Carambula - Carla
Lucas Escariz - Rodrigo
Magela Zanotta - Andrea
Gogó Andreu - Gregorio
Mabel Manzotti - Amanda (mamma di Fabio Pontevedra)

TRAMA GENERALE
La telenovela è ambientata in Argentina e si snoda intorno al misterioso rapimento di Juliana, una ragazza del piccolo paesino di Rio Manso, che poi si scoprirà essere stata rapita da una banda di schiavisti per essere introdotta nel giro clandestino della prostituzione.
In realtà i malviventi hanno commesso un errore perché sono soliti scegliere ragazze orfane o comunque sole e con una situazione difficile alle spalle, ma Juliana appartiene ad una famiglia modesta che le vuole molto bene e che sicuramente non può rimanere con le mani in mano, senza cercarla con tutti i mezzi possibili.
I genitori della ragazza, infatti, e in particolare Rosario, sua madre, iniziano una vera e propria campagna per ritrovarla, senza arrendersi mai.
Si scopre che a capo della rete di prostituzione c'è Astor Monserrat, un uomo molto ricco ma apparentemente integerrimo, sposato in seconde nozze con Nacha, e con una figlia, Ana.
Nacha conosce benissimo gli affari del marito, così come Nicolas Duarte, marito di Ana, e Dante Mansilla, miglior amico di Nicolas.
L'unica all'oscuro di tutto è Ana che riuscirà a scoprire la verità grazie ad un antropologo forense che le salva la vita: Bautista Amaya.
Le vicende dei personaggi si uniscono sempre più per volere del destino: il giorno del salvataggio di Ana, che si trovava sulle montagne per un servizio fotografico, è morta in un incidente automobilistico la moglie di Bautista e il responsabile della tragedia è proprio Nicolas, che scappa dalla scena del crimine senza prestare soccorso alla donna.
Bautista scoprirà che il marito della donna della quale piano piano si sta innamorando è l'assassino di sua moglie, mentre Ana si separerà da Nicolas, ormai sempre più fuori di sè e violento.
Le vite di Ana e Bautista si intrecciano a quelle di Rosario e insieme cercheranno di scoprire dove è finita Juliana.
Bautista, dopo varie indagini insieme ai suoi amici Fabio Pontevedra e "El Tano", scopre l'identità del criminale a capo dell'organizzazione, responsabile del rapimento di Juliana.
Ed è così che si ritrova di fronte Astor, il quale non esiterà a fargli del male, facendo rapire sua sorella che, durante il sequestro viene violentata e segnata per sempre dalla terribile esperienza.
Bautista, però, non si arrende ed è disposto a tutto per trovare la prove per incriminare Astor e i suoi complici.
Ana nel frattempo continua ad aiutare Rosario e la fondazione che ha creato per tutti i familiari delle ragazze scomparse come sua figlia Juliana, ignorando che la causa delle sofferenze della donna e di tante altre madri è proprio suo padre...


TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti