Vendetta d'amore

(Venezuela, 1989)

 


 

Titolo originale: La revancha
Anno di produzione:
1989
Produzione: Tahiri Diaz Acosta
Casa di produzione:
Venevision (Venezuela)
Regia:
Reinaldo Lancaster  
Soggetto:
Mariela Romero
Edizione italiana: Telecittà studios
Puntate: 247 da 45 minuti



Rosalinda Serfathy - Isabella
Jean Carlos Simancas - Alessandro
Orangel Delfin - Fernando Maldonado
Chelo Rodrìguez - Aurora
Abril Mendez - Marta
Daniel Alvarado - Rinaldo
Luìs Gerardo Nuñez - Giulio Alberto
Simon Pestana - Aurelio
Victor Cardenas - Guglielmo
Carmen Julia Alvarez - Emanuela
Fabiola Romero - Violetta
Miguel de Leòn -  Leonardo
Zulma Lòpez -  Carolina
Virginia Vera - Brigida
Katiusha Martìnez - Rosa
Javier Diaz - Samuele
Sandra Juhasz - Marcella
Carlos Zubero -  Paiva
Rafael Briceño -  Zaccaria
Eduardo Parra - Enrico
Martha Carbillo - Isadora
Judith Vàsquez - Sandra Castelli
Sandra Bruson - Daniela
Andreina Sanchez - Graziella
Yanis Chimaras - Gianluigi
Esperanza Acosta - Dolores
Esperanza Magaz - Rosalinda

E con:
Carolina Muzziotti
Yomalli Almenar
Yolanda Castañeda
Jorge Luis Morales
Marcelo Rodriguez
Andres Izaguirre
Lucio Bueno
Marcos Moreno
Rafael Romero
Jorge Teacher
Chumico Romero
Jacinto Cabrera
Luis Aular
Giovanny Perez
Hans Christopher
José Maria Bauce
Maria Elena Heredia
Daybelis Perez
Flor Bermudez
Emily Gianche
Teresa Cardenas

 

Isabella è una bambina la cui infanzia scorre serena fin quando un brutto giorno un tragico evento sconvolge la sua vita: il padre viene brutalmente assassinato mentre la sorella Marta viene data per morta.
Trascorrono 20 anni e Isabella, nel frattempo adottata dalla famiglia Medina, è diventata una ragazza dolce e attraente. Un giorno conosce Alessandro Maldonado, del quale si innamora a prima vista. Costui appartiene ad una famiglia molto agiata ed è figlio a Fernando Maldonado, l'assassino del padre di lei: un uomo potente, crudele e quindi molto temuto da tutti.
Fernando in passato aveva avuto diverse amanti ed un figlio per ciascuno di esse. Alessandro, il maggiore, è frutto della sua relazione con Aurora, una povera donna che aveva condotto alla follia e che tiene rinchiusa in casa senza che nessuno dei figli ne conosca l'identità. Gli altri due sono Guglielmo, un bravo ragazzo in procinto di laurearsi in Giurisprudenza, e Rinaldo, un poco di buono che si diletta a molestare le ragazze e seguire l'esempio del padre.
Intanto riappare Marta, la quale non era affatto morta come tutti avevano creduto, con l'unico scopo di vendicare la morte di suo padre. La giovane finisce con l'innamorarsi di Alessandro, il quale viene pertanto conteso dalle sorelle.
Giunge il giorno in cui le ragazze scoprono il vincolo che le unisce e Marta, essendosi resa conto di quanto Alessandro e Isabella si amino, decide di dimenticare l'uomo e si innamora di Aurelio, un giovane medico, senza sapere che questi è niente di meno che suo fratello.
Isabella ed Alessandro finalmente possono sposarsi, ma, proprio quando stanno per compiere il grande passo, la ragazza scopre che Fernando Maldonado è l'assassino del padre e, sconvolta, rifiuta di sposare il giovane.
In seguito Aurora, che a poco a poco comincia a riprendersi, mostra ad Alessandro il certificato di matrimonio con Fernando ed altre prove, le quali dimostrano che la donna fosse la vera madre del ragazzo, che finalmente scopre tutta la verità.
Vengono così alla luce tutti i frutti delle relazioni clandestine di Fernando con le sue amanti, destando numerose avversità da parte dei figli. Rinaldo scopre di essere fratello di Giulio Alberto, un giovane pescatore a cui era legato per questioni puramente personali da un profondo rancore e di essere il frutto della violenza osata da Fernando a Brigida, un'amica della madre di Isabella.
Anche Guglielmo scopre l'identità di sua madre, un'attrice affermata di nome Patricia Castelli che una volta partoritolo aveva preferito abbandonarlo alle cure del padre.
Ben presto Marta scopre che Aurelio è suo fratello ed i due, benché fossero molto innamorati, decidono di troncare ogni rapporto.
Nel frattempo Isabella ed Alessandro decidono di seguire due strade diverse mentre Marta, amareggiata e frustrata da tutto ciò che le era accaduto, non riesce a pensare ad altro che alla vendetta contro Fernando e la sua famiglia Maldonado.
Aurelio, intanto, contatta Gianluigi, un avvocato che si occupi del caso di Fernando e l'uomo, non appena conosce Isabella, si innamora perdutamente della ragazza. Marta, che vorrebbe aiutare la sorella a dimenticare Alessandro, in virtù del fatto che è il figlio dell'assassino del loro defunto padre, la sollecita a cominciare una nuova vita al fianco di un altro uomo.
D'altro canto Alessandro inizia una storia con Graziella, la nuova segretaria dell'ufficio in cui lavora, una donna divorziata e con una bambina.
Alessandro e Isabella pertanto trascorrono molto tempo separati ma quando si rincontrano scoprono che il loro amore è rimasto immutato e vorrebbero riallacciare i rapporti. Le cose si complicano nuovamente quando Graziella scopre di essere in stato interessante e che il bambino è figlio di Alessandro. Questi lo comunica ad Isabella e la ragazza, addolorata e ingannata, lo caccia in malo modo.
Intanto Fernando, ormai rimasto solo, ripensa al suo passato e soprattutto all'evento che lo aveva reso tanto crudele; infatti all'età di sette anni fu costretto a uccidere il padre, sparandogli un colpo di fucile, per evitare che questi violentasse la madre. Stanco di tutto e ossessionato dai ricordi si toglie la vita lasciandosi annegare.
Nello stesso tempo, Rinaldo, il quale era coinvolto in un giro di affari sporchi, rimane ucciso in uno scontro con la polizia.
Graziella, dal canto suo, si rende conto di quanto forte sia l'amore che Alessandro provi per Isabella e decide di rinunciare per sempre all'uomo.
Finalmente Alessandro e Isabella possono coronare il loro sogno all'altare e giurarsi amore eterno.

(trama a cura di Mario'80)


 

"Vendetta d'amore" rappresenta il debutto di Rosalinda Serfathy come attrice protagonista accanto al veterano Jean Carlos Simancas. I due attori, un paio d'anni più tardi, faranno coppia nella telenovela "Mundo de fieras", lui come protagonista e lei come antagonista femminile.

Nel 2000 è stata girato un remake, una coproduzione USA/Venezuela in 151 puntate, che ha conservato il titolo originale, con Jorge Reyes e Marcela Pezet.

La telenovela è stata trasmessa da Rete4 nel corso della mattinata a partire dalla primavera del 1997 e dopo alcuni anni è stata distribuita su molte emittenti locali.

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risoluzione consigliata 1024 x 768

 

Siti