Valeria e Massimiliano - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Valeria e Massimiliano

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: Valeria y Maximiliano  
Anno di produzione: 1991   
Paese di produzione: Televisa (Messico)
Regia: Luis Vèlez
Soggetto: Nora Aleman   
Puntate originali: 100 da 45 minuti
Puntate edizione italiana: 90 da 45 minuti

CAST

Leticia Calderon - Valeria Landero
Juan Ferrara - Massimiliano Riva
Marco Muñoz - Roman de la Fuente
Arturo Peniche - Patrizio del Val
Ana Colchero - Susanna Landero
Cecilia Gabriela - Dulce Landero
Gina Romand - Mercedes Ramos
Ruben Rojo - Giulio Souberville
Rosa Arenas - Bianca Landero
Carlos Bracho - Miguel Landero
Claudio Obregon - Ernesto Ramos
Magda Guzman - Eugenia Landero
Jorge Salinas - Damiano Souberville
Hugo Acosta - Alberto
Daniela Duran - Angelica
Madga Karina - Lidia
Pepe Kuke - Salvatore
Hector Parra - José
Vivan Gray - Lucy

TRAMA GENERALE
La famiglia Landero, il dottor Miguel e Bianca, e le loro tre figlie, Dulce, Valeria e Susanna, fa parte della buona società e gode di una situazione economica di rilievo.
La loro posizione è dovuta al lavoro del dottor Miguel, padrone di una agenzia di Borsa dove inizia poi a lavorare Valeria una volta terminati gli studi universitari. Bianca è una dottoressa e ha una clinica.
Valeria (Leticia Calderon) è una ragazza molto intelligente e ostinata; Dulce (Cecilia Gabriela), la maggiore è più tranquilla e soffre di una malattia renale cronica.
All'inizio della telenovela, Valeria aspetta con ansia il ritorno in Messico di Patrizio Del Val (Arturo Peniche), un amico di famiglia, del quale è perdutamente innamorata e che pensa la corrisponda.
Patrizio annuncia il suo ritorno in città e vuole parlare con il dottor Miguel di qualcosa di molto importante, e Valeria pensa che voglia chiedere la sua mano.
Ma la ragazza rimarrà molto sorpresa quando scoprirà che sua sorella Dulce ha una relazione segreta con Patrizio, e che il ragazzo vuole sposarla.
Valeria non riesce ad accettare la situazione e non vuole perdere l'uomo che ama.
Insieme a Patrizio arriva anche un suo amico Massimiliano (Juan Ferrara), un uomo ricco, proprietario di una holding e molto amato dalle donne.
Dal primo incontro il forte carattere di entrambi esce fuori facendoli discutere. Massimiliano è attratto dalla personalità di Valeria ma è sorpreso dal fatto che la ragazza lo domini come gli altri uomini.
Valeria sente una forte antipatia per Massimiliano perchè non riesce ad averla vinta con lui.
All'agenzia di Borsa lavora Roman De La Fuente, un impiegato molto ambizioso che si innamora di Valeria, e che quando lei lo rifiuta, riesce ad impossessarsi del denaro dei clienti dell'agenzia per vendicarsi, facendo in modo che i colpevoli risultino Miguel e il suo socio, Giulio.
La famiglia Landero è rovinata e il dottor Miguel viene incarcerato.
Valeria non si dà per vinta, nè per quanto riguarda lo scandalo della sua famiglia, né per il matrimonio tra sua sorella Dulce con Patrizio.
Un'altra disgrazia cade sui Landero, quando sua madre si ammala di AIDS mentre sistema le analisi di un malato.
Per aiutare la sua famiglia, Valeria ricorre ad ogni mezzo, vende tutto ciò che ha e cerca di trovare un lavoro che però non ottiene a causa delle voci che girano sulla sua famiglia.
Valeria è disperata e non sa come comportarsi e così finisce col ferire la sua sorella Susanna pur di salvare la famiglia.
Infatti si sposa con Salvatore, un uomo debole ma ricco, pretendente di Susanna ma attratto da lei.
Susanna disperata e gelosa si rifugia tra le braccia di Roman, che nel frattempo sta godendo della fortuna che ha rubato poichè non è stato possibile provare che fossè coinvolto.
Valeria, sposata con Salvatore, è ancora innamorata di Patrizio, che nel frattempo è sposato con Dulce.
Massimiliano osserva il comportamento della manipolatrice Valeria, ed è attratto e divertito, tanto che poco a poco i due iniziano a comprendersi e ad ammirarsi.
In una discussione avvenuta nel negozio di Salvatore, questi muore assassinato.
Massimiliano sta vicino a Valeria, che alla fine cede e accetta di sposarsi con lui.
Questo matrimonio, senza dubbio, è pieno di malintesi, poiché i due non confidano nell'amore dell'altro, e a causa del loro orgoglio non ammettono nemmeno a loro stessi di essere innamorati.
I conflitti tra i due aumentano a causa di Susanna, che ancora vuole vendicarsi del tradimento della sorella.
Una tragedia inaspettata poi riuscirà a farli riflettere sui loro veri sentimenti e ad essere felici insieme.



TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti