Passione e potere - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Passione e potere

Telenovelas elenco




DATI TECNICI
Titolo originale: Pasiòn y poder
Anno di produzione: 1988
Paese di produzione: Messico
Casa di produzione: Televisa
Regista: Albino Corrales
Soggetto: Carmen Ochoa e Alejandro Orive
Episodi: 80 da 45 minuti

CAST
Diana Bracho - Laura Gomez Luna
Carlos Bracho - Arturo Montenegro
Enrique Rocha - Eladio Gomez Luna
Alejandro Landero - Federico Gomez Luna
Claudia Islas - Nina Montenegro
Costantino Costas - Rogelio Montenegro
Paulina Rubio - Paulina Montenegro
Lola Merino - Ana Karen Montenegro
Miguel Pizarro - Pedro "Il tonto"
Mariagna Pratts - Alicia
Delia Casanova - Dolores
Martin Barraza - Ariel
Patricia Rivera - Patricia
Antonio Brillas - José
Pilar Escalante - Rachele
Juan Carlos Muñoz  - Jaime
Gustavo Navarro - Carlos
Ivette Proal - Marina

TRAMA GENERALE
Due giovani, Federico e Ana Karen, si incontrano e si amano senza sapere della rivalità, dovuta a giochi di potere e ad una vecchia storia d'amore, che divide le loro famiglie: quella dei Gomez Luna, alla quale appartiene Federico, e quella dei Montenegro, di cui è membro Ana Karen.
Le due famiglie sono le più grandi proprietarie alberghiere del paese, decise a contendersi il successo, il denaro e il potere.
Quella dei Montenegro è formata dal capostipite Arturo, un uomo distinto e rispettabile, da Nina, sua moglie, una donna volgare e svampita, e dai suoi tre figli: Rogelio, Paulina e Ana Karen, più il figlio di primo letto di Arturo, Pedro, che la matrigna chiama "il tonto".
Alla famiglia Gomez Luna appartengono Eladio, il classico nuovo ricco che ostenta il lusso, sua moglie Laura, che sopporta con pazienza le umiliazioni cui la sottopone il marito, e Federico, l'unico figlio.
L'amore fra quest'ultimo e Ana Karen viene ostacolato, oltre che dalle famiglie, soprattutto dalla malvagità di Paulina e dal rancore di Rogelio, la cui moglie Alicia, si innamora di Pedro.
Intrighi, lotte per il potere, colpi di scena rendono la telenovela avvincente dall'inizio alla fine...




CURIOSITA'
Sulla produzione
La telenovela ha vinto il premio TvyNovelas nelle categorie "Miglior Antagonista" (Enrique Rocha), "Miglior rivelazione maschile" (Miguel Pizarro) e "Miglior attore emergente" (Juan Carlos Munoz).

Nel 2006 è stato realizzato un remake della storia, ispirato però anche ad altre due telenovelas, "Gloria sola contro il mondo" e "Rolando Rivas, taxista", dal titolo "Mundo de fieras", con Edith Gonzales, César Evora, Gaby Espino, Ernesto Laguardia, tra i tanti.

Sul cast
Ada Groner e Antonio Brillas, che interpretano una coppia di anziani camerieri, Simona e José, legati da un'affettuosa amicizia, in realtà all'epoca delle riprese erano marito e moglie da ben 51 anni.

Il personaggio di Jaime, lo psicopatico giardiniere maniaco omicida, è interpretato da Juan Carlos Munos, fratello del regista Pedro Damian, che debutta con questa storia nel mondo delle telenovelas.





TRAMA COMPLETA
(Trama a cura di Marianna. Non copiare il contenuto in altri siti. Grazie)

Due famiglie, i Gomez Luna e i Montenegro, titolari entrambe di importanti catene di hotel, si fronteggiano in una lotta senza esclusione di colpi alimentata dall'odio e dalla passione per il potere.
La famiglia Gomez Luna è formata dal capostipite Eladio (Enrique Rocha), uomo malvagio e ambizioso, sposato con una donna fragile e sottomessa, Laura (Diana Bracho), e padre di Federico (Alejandro Landero), che studia a Parigi.
Alla famiglia Montenegro appartengono Arturo (Carlos Bracho), un uomo distinto e rispettabile, sua moglie Nina (Claudia Islas), una donna volgare e svampita, e i loro tre figli, Anna Karen (Lola Merino), Rogelio (Costantino Costas) e Paulina (Paulina Rubio), più il figlio più il figlio di primo letto di Arturo, Pedro, (Miguel Pizarro), un ragazzo timido e nevrotico che la matrigna chiama "il Tonto".
Eladio e Arturo si fronteggiano per l'ennesima volta perché entrambi vogliono acquistare un albergo esclusivo, l'Hotel Caribe Extapa.
La prima offerta viene fatta da Arturo, ma il proprietario si riserva di sentire anche Eladio che sta cercando di mettere in atto un piano per annientare il rivale.
Ben presto Eladio si aggiudica l'Hotel Caribe ma, proprio quando Laura, la moglie, sta entrando per congratularsi, viene sorpreso in compagnia della sua segretaria in atteggiamenti piuttosto intimi.
Federico, dopo aver fatto visita alla famiglia, riparte per Parigi ma fa una piccola sosta a Barcellona per ritirare un premio per un concorso che ha vinto a pari merito proprio con Ana Karen.
I due non si conoscono ancora ma un curioso contrattempo li fa casualmente incontrare e tra i due nasce una sincera amicizia.
Eladio, sempre più assetato di potere, è disposto a tutto pur di ottenere ciò che vuole, anche ad uccidere. L'uomo, infatti, si serve del giardiniere di casa, Jaime, un uomo psicologicamente molto fragile e facilmente plagiabile.
Un giorno Eladio commissiona al suo complice l'omicidio di Raquel (Pilar Escalante) ma la polizia scopre che Alicia, moglie di Rogelio, aveva fatto pedinare il marito per avere le prove del suo tradimento con la donna uccisa, e così viene sospettata del crimine.
Pedro, però, da sempre innamorato di lei, accorre in suo aiuto rivelando l'esistenza di una registrazione compromettente per Rogelio.
Anche Eladio viene interrogato e, dopo essere caduto in contraddizione, cerca di corrompere i poliziotti per potersi sbarazzare delle prove, ma finisce per aggravare ulteriormente la sua posizione.
Eladio è anche preoccupato per la presenza di Federico in Messico, tornato dopo la tragedia di Raquel, e teme che, a causa delle indagini della polizia, si possa venire a sapere che il giovane non è realmente suo figlio.
L'uomo, dopo aver litigato con Laura, fa in modo che Federico ritorni subito a Barcellona e il ragazzo viene seguito da Paulina, che un tempo ha avuto una relazione con lui, per convincerlo a riappacificarsi.
Paulina, però, una volta arrivata in Spagna si accorge che Federico si è legato ad Ana Karen e fa di tutto per separarla dal giovane.
La ragazza racconta ad Ana Karen che Federico è figlio di Eladio Gomez Luna, la famiglia rivale dei Montenegro, e le fa credere che tra lei e il giovane ci sia ancora del tenero.
Ana Karen, nonostante Federico faccia di tutto per convincerla della sincerità dei suoi sentimenti, decide di partire e tornare in Messico.
La situazione a casa Gomez Luna si complica ulteriormente quando Laura confessa a Patricia di amare ancora Arturo Montenegro, col quale in passato ha avuto una relazione.
Eladio ascolta tutta la conversazione e tra i due coniugi scoppia una violenta discussione, durante la quale Laura perde l'equilibrio e cade dalle scale.
La donna viene ricoverata d'urgenza in ospedale in gravissime condizioni.
Federico, informato dell'incidente, decide di tornare in Messico mentre Pedro cerca sempre di trovare delle prove per scagionare Alicia dalle accuse di omicidio.
Nina viene a sapere dell'esistenza di un nastro che compromette Rogelio e fa in modo che gli agenti non vengano mai in possesso della registrazione.
Le indagini, però, vanno avanti ed emergono nuovi elementi e nuovi personaggi, tra cui quello di un tale chiamato Guarnerius.
Un giorno Eladio, curiosando nei cassetti della moglie, trova una lettera scritta da Arturo, nella quale l'uomo prometteva a Laura amore eterno e si disperava per il suo imminente matrimonio.
La lettera finisce nelle mani di Federico che cerca di consolare il padre, ignaro dei suoi complotti e della sua perfidia.
La situazione peggiora quando in ospedale Laura riceve un mazzo di rose rosse, accompagnato da un tenero bigliettino. Eladio è sicuro che a mandarle sia stato Arturo e va su tutte le furie.
Federico, allora, cerca di parlare con Arturo e lo invita a lasciare in pace sua madre.
Paulina, intanto, è sempre più nervosa perché non è riuscita a separare la sorella da Federico, il quale si è riappacificato con Ana Karen. La ragazza racconta ad Arturo che tra Ana Karen e Federico c'è una relazione e l'uomo, seppur sbalordito, decide di non ostacolare i due ragazzi.
Paulina, che pensava di ottenere qualcosa dalla rivelazione, vista la rivalità tra le due famiglie, decide allora di mettere in atto un altro stratagemma, questa volta con la complicità della domestica Petra.
Il tentativo, anche se piuttosto ingenuo, riesce e Ana Karen inizia ad avere tanti dubbi.
Eladio, intanto, venuto a sapere di un altro incontro tra Laura e Arturo, in preda all'ira decide di cercare e assoldare un killer per liberarsi definitivamente del rivale.
Nonostante il parere contrario dei medici, l'uomo decide di portare a casa Laura, così da assicurarsi che non potrà più incontrare Arturo.
Quest'ultimo, però, non è disposto a perdere la donna che ha sempre amato e medita di chiedere il divorzio, dopo aver suggerito a Laura di fare altrettanto.
Inoltre, con la complicità del suo amico Leonardo, riesce a telefonare a Laura, fingendo di essere il medico.
Alicia, intanto, esasperata dai tradimenti del marito, fugge di casa, trovando ospitalità presso Margherita, una sua vecchia compagna dell'orfanotrofio.
Arturo, venuto a conoscenza della cosa, obbliga Rogelio a ritrovarla, minacciandolo di escluderlo dagli affari della famiglia.
Rogelio si mette alla ricerca della moglie ma, dopo averla trovata, la donna si mostra indecisa tra il tornare a casa o rimanere dov'è cercando un lavoro.
Dopo qualche giorno, però, Alicia decide di tornare dal marito, per poter garantire la sicurezza economica al figlio che ha scoperto di aspettare da lui.
Federico e Ana Karen, nonostante gli intrighi di Paulina e l'odio tra le loro famiglie, decidono di sposarsi.
La notizia manda su tutte le furie Paulina, che cerca di accusare la sorella di voler dare un dispiacere alla famiglia.
Eladio, sempre più esasperato, si reca da Arturo minacciandolo di morte se continuerà a mettersi in contatto con Laura e a cercare di vederla.
Arturo, incurante dell'avvertimento, si incontra di nascosto con Laura e le propone di fuggire con lui.
La donna, però, non se la sente di abbandonare suo figlio Federico e chiede ad Arturo del tempo per riflettere.
Nina, intanto, anche lei contraria al matrimonio di Ana Karen e Federico, decide di rivelare alla figlia la relazione tra il padre e Laura.
La giovane, sconvolta, decide di non vedersi più con Federico e annulla le nozze.
Eladio, nel frattempo, incarica un suo complice, Gianni, di aggredire Arturo per dargli una lezione.
Gianni entra nell'ufficio di Arturo travestito da vecchio e l'uomo finisce in ospedale ma si riprende dopo qualche giorno.
Eladio vorrebbe sbarazzarsi anche di Laura, facendola ricoverare in una clinica psichiatrica. La donna, però, dopo aver appreso dalla televisione quel che è capitato ad Arturo, decide di reagire e non permetterle al marito di farle altro male.
L'incidente di Arturo cambia radicalmente il comportamento della figlia Paulina che chiede scusa alla sorella, la quale ha da poco lasciato Federico.
Anche Federico decide di andare a trovare Arturo in ospedale e l'uomo gli confida di non voler sporgere denuncia contro Eladio per quanto è accaduto, assicurandogli di non volersi intromettere tra lui ed Ana Karen.
Eladio, intanto, cerca di allontanare i sospetti da lui e, appena le acque si calmano, parte per Ixatapa insieme a Laura, la quale però non sa che anche la sua amante di turno li raggiungerà.
Accortosi delle improvvise e sospette uscite del marito, Laura, sentendosi umiliata, sfida Eladio pubblicamente di fronte alla servitù e alla nipote Patrizia, che li aveva raggiunti.
Poi, stanca di continuare la discussione, approfitta dell'arrivo di Federico, giunto a Ixatapa per avere un chiarimento con il padre dopo l'incidente di Arturo, e decide di tornare in Messico con lui.
Ana Karen e Federico si rivedono ma la situazione tra i due non sembra migliorare perchè ciascuno rinfaccia all'altro le proprie mancanze, tirando in ballo l'odio che provano le loro famiglie.
Arturo, ormai ripresosi del tutto, inizia i preparativi per compiere la sua vendetta contro Eladio.
Laura, invece, chiede il divorzio al marito, il quale però non ha nessuna intenzione di concederglielo e si oppone fermamente.
L'uomo, infatti, per evitare di dover concedere il divorzio a Laura, sta già tramando segretamente per poter dimostrare la sua pazzia.
La donna non si perde d'animo e si reca dall'avvocato Galvez che le infonde sempre grande sicurezza. L'uomo è innamorato di lei e si dimostra un prezioso confidente e un fedele alleato.
Federico, intanto, non riesce ad accettare la fine della sua relazione con Ana Karen e si reca a casa sua per tentare di convincerla a cambiare idea.
Il giovane le chiede ancora una volta di sposarlo ma Rogelio, interviene e aggredisce Federico, rinfacciandogli di essere figlio di uno sporco assassino.
I due vengono alle mani ma ad avere la peggio è proprio Rogelio che giura di vendicarsi delle botte ricevute.
Così come Laura, anche Arturo vorrebbe ottenere la separazione da Nina, la quale però non è disposta né a cedere al divorzio né ad acconsentire alle nozze di Ana Karen e Federico, che si sono nuovamente riappacificati.
Arturo riesce a convincere la moglie ad accettare il matrimonio in cambio della sua rinuncia al divorzio.
Eladio, intanto, sta preparando un piano per liberarsi sia di Guarnerius che di Patrizia perché i due potrebbero rivelare delle cose scomode sul suo conto.
Il suo piano consiste nel dare un appuntamento a tutti e due, in modo da uccidere l'uomo facendo ricadere la colpa su Patrizia.
I colpi diretti a Guarnerius, però, finiscono per colpire la povera Alicia. Eladio si reca nel bosco per nascondere il corpo della donna ma non si accorge che la sua macchina viene notata da un agente in servizio nella zona.
Nel frattempo Arturo decide di affrontare Eladio, dicendosi disposto a cedergli tutti i suoi alberghi e le sue proprietà in cambio della libertà di Laura.
Eladio, che non ha nessuna intenzione di accordarsi con il suo nemico, va su tutte le furie e di scatena una rissa.
La polizia trova il corpo senza vita di Alicia ma tempo dopo Federico incontra casualmente Alessandra, una ragazza che assomiglia in modo straordinario all'amica uccisa e cerca di fare amicizia con lei.
Eladio e Nina, dopo essersi incontrati di nascosto, decidono di unire le loro forze per vendicarsi di Laura e Arturo.
Arriva la vigilia di Natale e viene celebrato il matrimonio tra Ana Karen e Federico che si svolge senza nessuna complicazione poiché Eladio ha ottenuto da Arturo due dei suoi alberghi migliori.
I due novelli sposi partono per il loro viaggio di nozze mentre Laura,  grazie all'interessamento del suo avvocato, riesce ad ottenere l'autorizzazione per abbandonare il tetto coniugale, provocando l'ira di Eladio.
Arturo e Laura si sentono per telefono per parlare della cosa ma Eladio ascolta tutta la conversazione.
La donna, avvertendo il pericolo, chiede ad Arturo di non cercarla più perché teme la vendetta del marito e crede che a farne le spese possa essere il figlio Federico.
Quest'ultimo, intanto, è ancora in viaggio di nozze con Ana Karen ma i due non sanno di essere seguiti da Marcello, uno degli uomini di fiducia di Eladio.
Nina decide di andare a vivere a New York e Paulina non sa se seguire la madre o restare al fianco del padre, ma riesce a convincere la donna a rimandare la partenza per festeggiare il Capodanno tutti insieme.
Nel frattempo Ibarra, uno dei collaboratori di Eladio, raggiunge Federico e Ana e riesce a convincere il giovane a fare ritorno anticipatamente in Messico.
La polizia continua le indagini sulla morte di Raquel e trova una pista che conduce proprio a Gianni, complice di Eladio.
Quest'ultimo viene a sapere della cattura di Gianni e Federico, preoccupato per l'instabile equilibrio psichico del padre, cerca di convincerlo a farsi curare, senza però ottenere nulla.
Dopo l'arresto di Gianni, i sospetti della polizia si concentrano anche su Eladio, che viene accusato di essere il mandante dell'omicidio.
L'uomo, per sfuggire alla cattura, si barrica nella sua stanza pronto a tutto.
Laura cerca di farlo ragionare e riesce ad entrare nella camera per non fargli commettere altre pazzie.
Eladio, però, nel tentativo di fuggire si fa scudo con il corpo della moglie e nessuno riesce a farlo ragionare, nemmeno Federico che tenta in ogni modo di calmarlo.
L'uomo minaccia di uccidere Laura se non gli verrà lasciata via libera ma la polizia riesce a catturarlo e a condurlo in carcere.
Pedro, intanto, dopo aver attraversato dei momenti difficili a causa della morte di Alicia, trova un po' di serenità con Alessandra, la ragazza misteriosa che somiglia al suo grande amore.
Alla fine della storia si scopre che Alicia è riuscita a sopravvivere grazie ad un agente di zona e Pedro le chiede di sposarlo.
Durante la festa, però, Eladio, che nel frattempo è riuscito a scappare dal carcere, piazza una bomba sul luogo del ricevimento.
Eladio scappa via e di lui si perde ogni traccia, mentre non viene svelato se tutti gli invitati riescono a mettersi in salvo.
FINE

(Trama a cura di Marianna. Non copiare il contenuto in altri siti. Grazie)
www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2019
Torna ai contenuti