Natalie - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Natalie

Telenovelas elenco



TRAMA COMPLETA
(Trama a cura di Marianna. IL testo è diviso in capitoli per facilitarne la lettura ma essi non corrispondono alla reale numerazione della telenovela. E' vietato copiare il contenuto in altri siti. Grazie)

CAPITOLO 1
La storia si svolge a Città del Messico negli anni '80 e vede come protagonisti Natalie Ramos, una bambina povera e orfana che è stata allevata in uno squallido quartiere della capitale da Elodia, una vecchia megera, e Victor Alfonso Martinez Bustamante, figlio del ricco industriale Lorenzo Martinez e di Elena.
I due bambini si conoscono e diventano subito amici e Natalie rimane colpita dal fatto che Victor Alfonso la tratti come una qualsiasi amica e non come una selvaggia stracciona, come gli altri suoi coetanei della zona.
Natalie però non sa che non molto lontano da lì, in un penitenziario, Manuel, suo padre è stato condannato per omicidio e trascorre i suoi giorni continuando a dichiararsi innocente e sognando di poter riacquistare la libertà per vendicarsi di coloro che gli hanno tolto tutto il suo patrimonio e la sua famiglia.
Il colpevole della disgrazia dell'uomo è proprio Lorenzo Martinez, il padre di Victor Alfonso ed ex socio in affari di Manuel.
Natalie e Victor continuano a vedersi di nascosto nel loro angolo segreto, un gazebo nel giardino della villa Martinez.
Gli anni passano e i due bambini crescono e diventano due bellissimi ragazzi e quell'affetto che hanno provato l'uno per l'altra durante l'infanzia è maturato in un sentimento più profondo.
Manuel non è riuscito ad ottenere lo sconto della pena ma ha ricevuto un'eredità da un suo lontano parente e ora possiede del denaro per poter pagare i migliori avvocati e riconquistare la libertà che gli è stata sottratta ingiustamente.
Victor, intanto, è sempre più innamorato di Natalie e vuole sposarla ma Lorenzo si oppone fortemente, considerando la ragazza una stracciona con la quale ci si può solo divertire.
Natalie, invece, ha saputo che Elodia, la vecchia che l'ha allevata, vuole venderla al padrone di una salumeria, Zorba "Il Greco", un uomo molto ricco che vorrebbe prenderla in moglie.
Nel frattempo anche Elena, madre di Victor, sta pensando ad una possibile consorte per suo figlio e crede che la candidata ideale sia Brenda del Villar, la cugina del ragazzo, da sempre innamorata di lui e ottimo partito.
Natalie e Victor si vedono nel loro posto segreto e riflettono sul da farsi per non permettere a nessuno di separarli.
Anche Miguel, fratello di Victor, non capisce perché il giovane si ostini a voler sposare una poveraccia, quando potrebbe avere le ragazze più belle e ricche della città, e ne parla con la madre Elena, diventando suo alleato.
Miguel, su suggerimento di Elena, infatti, va a parlare con Natalie e le dice che suo fratello ha già una fidanzata, sua cugina Brenda Del Vilar, che presto sposerà, e che quindi lei per Victor potrà essere solo un'amante.
Lorenzo ed Elena, intanto, sono venuti a sapere che Manuel ha ereditato una grossa somma di denaro e temono che l'uomo possa ottenere la libertà prima del previsto poiché potrà permettersi di assumere gli avvocati più bravi. In realtà Manuel non ha ancora ricevuto il denaro perché è saltata fuori un'altra parente del defunto, una nipote, che ha chiesto l'impugnazione del testamento.
Nel frattempo Brenda, sollecitata da Elena, cerca di avvicinarsi a Victor e una sera riesce a convincerlo a seguirla in una discoteca dove i due, dopo essersi divertiti un po', si scambiano un bacio.
Brenda crede di aver ottenuto ciò che vuole ma Victor non fa che pensare a Natalie, che non vede da alcuni giorni.
La ragazza, intanto, trova lavoro in uno studio e conosce Damian, un uomo che presto si invaghisce di lei, suscitando la gelosia di Victor.
Damian, infatti, si fa sempre più insistente e fa capire alla ragazza che se vuole far carriera, dovrà dimostrarsi più gentile e disponibile con lui.
Natalie ovviamente rifiuta e inevitabilmente finisce per essere licenziata.
Victor la consola dicendole che presto si sposeranno in segreto, per evitare così che la sua famiglia possa impedirlo.
Lorenzo, vedendo che il figlio non ha intenzione di cambiare idea sul matrimonio con Brenda, decide di cambiare tattica e si finge comprensivo, acconsentendo alle nozze con Natalie a patto, però, che trovi un lavoro e riesca a mantenere la sua nuova famiglia.
Anche Natalie si impegna per trovare un impiego e chiede aiuto a Costena, una sua amica, che canta in un locale notturno. Costena fa in modo che la ragazza venga assunta come venditrice di sigarette e Natalie accetta, anche se sa che dovrà avere a che fare con i clienti che potrebbero provarci con lei. La ragazza decide di non parlare del suo nuovo lavoro nemmeno con Victor, per evitare che possa ingelosirsi e impedirle di lavorare.
Lorenzo, intanto, comunica al figlio di avergli trovato un lavoro all'estero, così da allontanarlo da Natalie. Ma l'uomo non sa che Victor, pur avendo accettato l'impiego e il trasferimento in un altro paese, si sposerà in segreto con la ragazza prima di partire, per poi tornare ricco e dedicarsi completamente alla sua nuova famiglia.
Qualche giorno dopo, infatti, Natalie e Victor i sposano ma devono lasciarsi presto perché il giovane si prepara a partire per lavoro.
I due promettono di non smettere mai di amarsi e di riabbracciarsi non appena Victor sarà riuscito a guadagnare una discreta somma e a farsi una posizione.
Mentre Victor è in viaggio, Lorenzo si mette in contatto con Elodia e la invita ad aiutarlo ad attuare il suo piano per separare i due ragazzi poiché teme che al ritorno del figlio possano decidere di fare il grande passo.
La vecchia Elodia accetta di aiutare Lorenzo e fa sparire le lettere che Victor scrive a Natalia durante la sua permanenza all'estero, in cambio di una bella somma di denaro...

CAPITOLO 2
Passano alcune settimane e Natalie è triste perché Victor non le ha inviato nessuna lettera dopo la sua partenza.
La ragazza continua a lavorare nel locale notturno e una sera incontra Brenda e Miguel, la cugina e il fratello di Victor.
Miguel riconosce subito Natalie nonostante la parrucca bionda e l'accusa di nascondere al fratello di essere una poco di buono.
Il ragazzo riferisce tutto al padre che comunica a Natalie di essere molto deluso per il suo comportamento, visto che aveva anche accettato il fidanzamento con il figlio.
Natalie tenta di spiegare che il suo lavoro consiste solo nel vendere sigarette ma Lorenzo le dice che non le crede e che anche Victor l'ha presa in giro così come ha fatto lei con lui.
Natalie non crede alle parole dell'uomo e gli dice che è sicura del suo amore. Lorenzo, però, le fa credere che Victor sia andato all'estero perché era stufo di lei.
Natalie è disperata e poco dopo viene colta da un malore.
Il medico, dopo averla visitata, le dice che i suoi nervi hanno ceduto perché è in uno stato di agitazione preoccupante e che dovrebbe calmarsi perché potrebbe far del male al bambino.
Natalie spalanca gli occhi e scopre così di aspettare un figlio da Victor.
Eduardo, suo amico di infanzia, cerca di tranquillizzare la ragazza e le dice di dimenticare Victor perché l'ha ingannata ma Natalie non vuole crederci.
Lorenzo, intanto, va a trovare il figlio Victor per raccontargli ciò che ha scoperto di Natalie. Il giovane rimane molto deluso quando scopre che la ragazza che ha sposato lavora in un night.
Eduardo non è disposto ad accettare che Natalie soffra e quindi si reca a casa di Lorenzo per dirgli che suo figlio deve tornare ed assumersi le sue responsabilità, visto che Natalie aspetta un bambino da lui.
Lorenzo, che non era a conoscenza della cosa, rimane senza parole e caccia via Eduardo, il quale però lo aggredisce.
Lorenzo denuncia Eduardo per aggressione e il giovane finisce in carcere, dove conosce proprio Manuel, il padre di Natalie.
Eduardo e Manuel, grazie all'affetto che entrambi provano per Natalie, stringono una leale amicizia.
Manuel, che può contare su influenti avvocati, promette ad Eduardo di aiutarlo ad uscire dal carcere.
Victor, intanto, è sempre più deluso da ciò che ha scoperto su Natalie e, dopo aver creduto alle parole del fratello, decide di non rivedere più la ragazza.
Natalie, invece, non vuol credere alle parole di Elodia e vorrebbe raggiungere Victor ma non ha i soldi sufficienti e l'unica persona che può aiutarlo, Zorba, si rifiuta di farlo.
Poi la ragazza si reca nuovamente dal medico per i controlli di routine e scopre che aspetta due gemelli.
Nel frattempo Lorenzo, dopo aver saputo da Elena che Victor e Natalie si sono sposati in segreto, paga alcune persone per far in modo che il matrimonio tra Natalie e suo figlio Victor sparisca dai registri, come se le nozze non si fossero mai celebrate.
La famiglia è preoccupata, però, perché teme che il giudice che ha unito in matrimonio i due ragazzi, possa dire la verità.
Lorenzo li informa che il giudice è deceduto un paio di mesi prima e che quindi la situazione è sotto controllo e non c'è motivo di preoccuparsi.
Passano alcuni mesi e Natalie dà alla luce un maschio e una femmina che chiama Victor come il papà ed Elvia.
Lorenzo chiama suo figlio Victor e gli dice che Natalie è incinta e che, vista la lontananza tra i due, il bambino è sicuramente di un altro uomo.
Victor, sentendosi ulteriormente ingannato, chiede al padre di fare qualcosa per annullare il suo matrimonio con Natalie, senza sapere che Lorenzo ha già provveduto alla cosa.
Intanto Manuel ed Eduardo sono entrambi tornati liberi; il primo, però, si fa chiamare Julian Rosales così da non far sapere a Lorenzo che è uscito di prigione.
Manuel ha acquistato una casa e invita Eduardo e sua madre Regina a vivere con lui. L'abitazione si trova proprio di fronte alla villa dei Martinez.
Natalie, invece, è disperata perché dovrà crescere i suoi figli senza il marito e chiede aiuto ad Eduardo per rintracciare Victor, ma il giovane scopre che non esiste nessun documento che accerti la loro unione e che probabilmente qualcuno li ha fatti sparire.
Natalie non sa più cosa fare e, dopo aver perso anche il lavoro, si decide a far visita a Zorba, così come Elodia le aveva insistentemente chiesto, per accettare la sua proposta di matrimonio.
Ma proprio quando la ragazza sta per comunicare la sua scelta a Zorba, Eduardo la raggiunge e la porta via con sé, promettendole di badare lui a lei e ai suoi figli.
Passano alcuni giorni e Victor torna in Messico, dopo aver trascorso dei momenti difficili, ossessionato dal ricordo di Natalie, ma con Brenda sempre accanto. Natalie viene a sapere del suo arrivo in città e un giorno lo vede per strada ma il giovane fa finta di nulla. La ragazza allora decide di affrontarlo e si reca a casa sua ma Victor la caccia via.
Eduardo invita la ragazza a casa di Manuel e, quando l'uomo la vede, prova una strana sensazione perché Natalie le ricorda la sua defunta moglie.
Manuel decide di cercare informazioni sulla ragazza e va a far visita alla donna che l'ha allevata, Elodia. Ormai non ci sono più dubbi: Natalie è sua figlia!


CAPITOLO 3
Manuel sa che Natalie è sua figlia ma non vuole rivelarle di essere suo padre fino al giorno in cui il suo nome non verrà riabilitato. L'uomo, però, la ospita in casa sua e si occupa di lei con amore.
Victor, intanto, inizia a pensare di voler sposare Brenda come vogliono i suoi genitori e organizza le nozze con lei, pur amando ancora Natalie.
Passano alcune settimane e Manuel, che ormai ha stabilito un forte legame con Natalie, la invita ad un ricevimento al quale partecipano anche Victor, Brenda, Elena e Lorenzo.
Quest'ultimo riconosce subito Manuel e gli si avvicina ma l'uomo gli dice che, dopo aver passato tanti anni in carcere ingiustamente, si vendicherà del male subito.
Dopo aver rivisto Natalie alla festa, Victor viene assalito dai dubbi e decide di darle appuntamento nel loro posto segreto ma, anche dopo aver parlato con lei, Lorenzo riesce comunque a convincere suo figlio a sposare la cugina.
Elodia viene colta da un malore e viene ricoverata in ospedale. Natalie va a trovarla e scopre così che, durante la sua permanenza all'estero, Victor non si era affatto dimenticato di lei e che è stata Elodia a nasconderle le lettere che il giovane le scriveva, pagata da suo padre.
Arriva il giorno del matrimonio di Victor e Brenda ma il giovane, ripensando a Natalie e ai suoi figli, abbandona la ragazza sull'altare.
Dopo una violenta discussione con suo padre, Victor va via di casa ma a causa dello shock per aver scoperto che suo padre ha mandato in carcere ingiustamente il padre di Natalie, ha un crollo psicofisico e viene ricoverato in una clinica.
Natalie viene a sapere che Victor non si è sposato e lo raggiunge in clinica. I due si abbracciano e il giovane le chiede scusa per il male che le ha fatto anche se, dopo la recente scoperta, è deciso ad allontanarsi dalla donna che ama per quello che la sua famiglia ha fatto a Manuel.
Quest'ultimo, intanto, fa in modo che Lorenzo ed Elena accettino Natalie a cambio della sua promessa di rinunciare al suo piano di vendetta e ad una cospicua somma di danaro.
In realtà Manuel vuole solo umiliare il suo nemico e, in occasione del ricevimento in onore dei fidanzati, rivela agli invitati che Lorenzo ha "venduto" suo figlio per salvare la sua famiglia dalla rovina.
Lo scandalo è un duro colpo per Lorenzo che viene colpito da un infarto.
Natalie, delusa dal comportamento di Manuel, pur essendogli riconoscente per tutto l'aiuto e il sostegno economico e morale, si sente usata e decide di tornare a vivere a casa di Elodia, la quale nel frattempo si è ristabilita.
Passano alcuni giorni e, mentre di Victor non si è più saputo nulla, Natalie è disperata perchè sua figlia si è ammalata di polmonite. Manuel si fa carico delle spese mediche per la piccola, che per fortuna guarisce. Victor, intanto, ritorna e chiede a Natalie di sposarlo ma la ragazza rifiuta e gli dice che accetterà la proposta di matrimonio di Zorba. Victor è furioso e viene alle mani con Zorba. Durante la rissa, si sente uno sparo e il proprietario del negozio cade a terra senza vita. Victor viene arrestato ma si dichiara innocente. Manuel, che nel frattempo si è riconciliato con Natalie, dimostra di voler aiutare Victor a dimostrare la propria innocenza. Il commesso del negozio, Luchito, si decide a dire la verità e rivela di essere stato lui a sparare a Zorba poiché lo odia. Victor viene finalmente scagionato.
Tutto sembra essere stato risolto e Victor e Natalie, superate tutte le incomprensioni, si dedicano ai preparativi delle loro nozze. Natalie è molto felice ma Elodia, dopo averle letto i tarocchi, le dice che c'è un'altra minaccia che incombe sulla sua vita.
La vigilia delle nozze, infatti, i due innamorati sono vittime di un incidente automobilistico. Victor si riprende poco dopo ma Natalie, in seguito a gravi lesioni riportate, rimane cieca...

CAPITOLO 4
Elena, venuta a sapere della tragedia che ha colpito la povera Natalie, inizia a provare compassione per lei ma Lorenzo, nonostante sia ancora a letto in precarie condizioni, si dimostra indifferente e si dispiace addirittura che la giovane sia sopravvissuta.
Manuel, intanto, si rivolge ai migliori specialisti nella speranza di sottoporre sua figlia ad un trapianto di cornea.
Natalie è disperata e teme che Victor le rimanga accanto solo per pietà e per questo lo respinge.
Miguel, laureatosi in legge da poco, viene assunto da Manuel verso il quale si sente molto grato.
Lorenzo, furioso per il tradimento del figlio, si introduce in camera sua e ruba alcuni documenti firmati in bianco da Manuel, certo che gli serviranno per incastrarlo.
Miguel si accorge che i documenti sono spariti e ne parla con Manuel, consigliandogli di intestare tutto il suo patrimonio a qualcuno per non permettere a Lorenzo di fare in modo che perda tutto.
Manuel, però, non si sente pronto a rivelare la verità a Natalie, e preferisce intestare i suoi beni ad Eduardo, del quale si fida ciecamente.
Arriva il giorno dell'operazione di Natalie ma, quando il medico le toglie le bende dagli occhi, la giovane non vede nulla, forse a causa di un blocco psicologico, visto che l'intervento è andato benissimo.
Natalie chiede di essere portata in un istituto per non vedenti ed è decisa ad allontanarsi da Victor perché non vuole essere un peso per lui.
Passano alcune settimane e Natalie fa amicizia con Federico, un non vedente come lei, che le infonde tanto coraggio.
Elodia, intanto, trova tra le lettere di Manuel indirizzate a sua moglie, una di Lorenzo e capisce che l'uomo era innamorato di lei e che i due erano d'accordo nel voler rovinare il padre di Natalie.
La donna decide di aiutare Manuel e gli consegna la lettera, documento che le potrà essere utile per il processo.
Miguel, intanto, comunica a Manuel una triste notizia: Eduardo ha avuto un grave incidente automobilistico.
La situazione diventa perciò ancora più complicata: se Eduardo dovesse morire, Manuel non avrà più accesso al suo patrimonio.
Per fortuna, però, il ragazzo viene dichiarato fuori pericolo anche se non ricorda nulla del suo passato, nemmeno il suo nome.
Arriva il giorno del processo e Miguel e Victor si schierano dalla parte di Manuel e testimoniano contro il padre.
La prima udienza, però, è a favore di Lorenzo. Manuel, con aria minacciosa, dichiara di essere in possesso della lettera scritta dall'uomo alla sua defunta moglie.
Per Lorenzo è uno shock e viene colto da un altro infarto.
Brenda approfitta delle difficoltà economiche della famiglia di Victor e si offre di pagare le spese mediche di Lorenzo, ma in cambio chiede al giovane di sposarlo.
Victor si sente offeso e non accetta la proposta. Dopo una violenta discussione, Brenda perde l'equilibrio e cade dalle scale.
La ragazza viene ricoverata in ospedale ma la polizia crede che non si sia trattato di un incidente e che Victor l'abbia spinta giù di proposito.
Eduardo, intanto, recupera la memoria e Manuel, che ora può disporre nuovamente dei suoi soldi, si offre di pagare le spese per l'operazione di Lorenzo.
L'ansia per la delicata situazione di Victor, che potrebbe finire in carcere, provoca una forte emozione in Natalie, che recupera la vista...

CAPITOLO 5
Dopo un delicato intervento chirurgico pagato da Manuel, Lorenzo si sveglia e chiede di parlare con il suo avvocato perché vuole scagionare Manuel e riabilitarlo.
L'uomo, però, non rivela a Natalie di essere suo padre poiché ha promesso di non farlo qualora la giovane avesse recuperato la vista.
Natalie, intanto, va a far visita a Brenda in ospedale e la prega di ritirare l'accusa nei confronti di Victor e di dichiarare che si è trattato di un incidente. Brenda accetta ma chiede a Natalie di non sposare Victor.
La ragazza è costretta ad accettare pur di vedere Victor libero ma i problemi per lei non finiscono, anzi. Un misterioso uomo, Edmundo Gaston, dichiara di essere il padre dei suoi gemelli e vuole riconoscerli!
Nel frattempo Miguel comunica a Victor che Manuel ha restituito tutti i soldi di Lorenzo a loro due, dimostrando ancora una volta il suo grande cuore.
Anche Natalie è sorpresa dal comportamento di Manuel, che lei crede si chiami Julian Rosales, e chiede a Miguel di poter consultare i documenti del processo contro Lorenzo per capire meglio cosa spinga l'uomo ad agire così.
La ragazza scopre così che Julien si chiama Manuel e che è stato sposato con sua madre. L'uomo che l'ha sempre aiutata e che si è dimostrato molto generoso e disponibile è suo padre! I due si incontrano e si abbracciano commossi e felici.
Elena, intanto, si ammala e viene ricoverata in ospedale. Natalie si offre di assistere Lorenzo alla villa e in quei giorni scopre che Victor e Miguel hanno già avuto un confronto con Edmundo ed è molto preoccupata.
Costena, amica di Natalie, si offre di indagare sull'uomo che vuole rovinare il suo rapporto con Victor e, dopo averlo visto e aver chiacchierato con lui, capisce subito che si tratta di un balordo che è cresciuto nello stesso quartiere di Natalie e che è amico di Frank, figlio di Elodia, che si trova in carcere.
Si scopre che Frank in realtà è già libero e che è stata Elisa, madre di Brenda, a pagare lui ed Edmundo per far del male a Natalie, poiché spera sempre che Victor possa tornare con sua figlia.
Brenda, venuta a sapere della cosa, affronta la madre e la rimprovera per il suo gesto poiché Victor potrebbe pensare che sia stata lei ad ordinarlo e quindi allontanarsi ancora di più da lei.
Edmundo, intanto, viene "licenziato" e rinuncia ad ogni pretesa sui gemelli.
Victor, però, scopre grazie a Manuel, che era stato pagato da Elisa. Manuel rimprovera il ragazzo di aver dubitato di Natalie ma la notizia fa sì che si allontani nuovamente dalla giovane per non farla soffrire, pur amandola molto.
Miguel offre tutto il suo sostegno a Natalie e frequentandola si ritrova spesso a paralre con Costena, della quale presto si innamora.
Anche per Manuel sembra arrivato l'amore: l'uomo si dichiara a Regina e le chiede di sposarla.
Passano alcuni giorni e Victor conosce Julie Herrera, una giovane e ricca pittrice, che presenta a suo padre e con la quale vuole allestire una mostra.
Lorenzo crede che i due formino una bella coppia e la notizia arriva presto anche a Natalie, che rimane molto delusa.
Julie, però, sa che il ragazzo ama ancora Natalie, e decide di farle visita e raccontarle tutta la verità. La giovane pittrice è innamorata di un altro uomo e tra lei e Victor c'è solo amicizia...

CAPITOLO 6
Natalie è gelosa del rapporto che si è creato tra Victor e Julie, anche dopo aver parlato con la ragazza. Più tardi, però, si scopre che Julie è innamorata di Eduardo, che ha conosciuto all'università ma soffre perché il ragazzo non la ricambia perchè ama Natalie.
Il rapporto tra Costena e Miguel, intanto, attraversa momenti difficili perché la ragazza sente di non essere degna di lui perché teme che le sue origini e il suo passato non certo limpido possano essere un ostacolo per il loro amore.
Inoltre la ragazza è tormentata da Roberto, un suo ex, un delinquente che la sta cercando per riavere una valigetta contenente dei soldi che le aveva affidato prima di sparire.
Costena racconta tutto a Miguel ma si allontana da lui per non creargli altri problemi.
Quando poi ci ripensa, Miguel le chiede del tempo perchè sta attuando un piano con la complicità di Natalie per liberarsi di Elisa, la quale, non essendo riuscita a far sposare Victor con sua figlia, ora vuole che sposi lui.
Victor viene a sapere del fidanzamento di Natalie con Miguel ma non sa che si tratta di una farsa e si ingelosisce molto.
Grazie però a questa gelosia, Victor capisce di amare ancora molto Natalie e di non poter vivere senza di lei e senza i suoi figli.
Miguel, fingendo di amare Natalie, oltre ad allontanare Elisa e Brenda, voleva proprio far ragionare suo fratello e convincerlo a prendere una decisione.
Costena, ignara dei piani di Miguel, è disperata e si sente ingannata dall'uomo che diceva di amarla ma che non ha perso tempo dopo la loro separazione per mettersi con un'altra, sua amica tra l'altro.
Miguel riesce a parlarle e le rivela che il fidanzamento con Natalie era solo una commedia. Scoperto il tranello, la pace torna anche tra i due fratelli e Victor corre da Natalie per chiederle di sposarlo.
La ragazza accetta ma, quando tutto sembra andare per il meglio, un'altra tragedia si abbatte su di lei: Manuel e Regina muoiono in un incidente mentre sono in vacanza in Europa.
Passano alcuni anni e Natalie vive con suo marito Victor, i gemelli e la suocera Elena.
Brenda, che non si è mai arresa per aver perso Victor, si finge amica di Natalie ma vuole solo approfittare della situazione per spingere il ragazzo a lasciare la moglie e a tornare con lei.
Brenda, inoltre, presenta a Natalie un suo amico, Rogelio, un donnaiolo.
Inspiegabilmente dopo un periodo di tregua tra Elena e Natalie, la madre di Victor non sopporta di vedere la ragazza accanto a suo figlio e si finge malata perché sa che la malattia, come successo in precedenza, lo legherà di più. La donna si fa aiutare dal dottor Marcial, patrigno di Brenda.
Un giorno Elena rivela a Natalie che Victor frequenta ancora Brenda e la invita a seguirlo per accertarsene. Victor, venuto a sapere degli intrighi di sua madre, la affronta. La donna finge di volersi togliere la vita con una pistola.
Victor tenta di fermarla e allora la donna finge di svenire, facendolo preoccupare molto.
Natalie, temendo che Elena impazzisca, lascia la casa e torna a vivere con Elodia.
Victor non riesce a stare lontano da Natalie ma Elena, vedendo che il giovane si assenta spesso da casa, simula un attacco di cuore con la complicità del dottor Marcial...

CAPITOLO 7
Natalie è stanca della situazione che si è creata a causa di Elena e crede che ormai non ci sia più nessuna possibilità di riconciliazione con Victor.
La donna porta con sé anche i bambini ma Elena, approfittando di un viaggio di affari di Victor, va da Natalie e le offre una grande quantità di denaro per riavere i nipotini.
Natalie rifiuta e decide di raggiungere Victor a Los Angeles per raccontarle ciò che è accaduto.
I ricatti morali di Elena, però, non finiscono e Victor, ormai rientrato in Messico, propone alla moglie di vedersi di nascosto come due amanti.
Natalie lo accusa di essere un vigliacco e di farsi manovrare dalla madre come un burattino.
I due si separano nuovamente a causa di Elena e Victor, su pressione della madre, chiede il divorzio alla moglie.
I bambini vengono affidati a Natalie ma Victor, pur avendo accettato ogni cosa, ha i nervi a pezzi ed è in cura dal dottor Millan, uno psicoanalista. Su consiglio del medico, il giovane decide di trascorrere qualche tempo in campagna per riposarsi. Brenda, però, lo raggiunge, decisa a riconquistarlo.
Il dottor Marcial, intanto, con abili intrighi si fa nominare amministratore del patrimonio di Elena e Victor, con il proposito di appropriarsene con la complicità della figliastra Brenda, approfittando dello stato di salute di Victor, ormai sempre più depresso.
Il giovane trascorre le giornate nella tristezza e non fa che pensare a Natalie. Un giorno ha un incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, ma Natalie, venuta a sapere della cosa, si precipita da lui. I due si baciano teneramente e Natalie si mostra molto innamorata di lui, nonostante il suo assurdo comportamento.
Victor, grazie a Natalie, trova la forza di reagire e accusa Elena di avergli rovinato la vita.
Marcial e Brenda, intanto, temendo di essere smascherati dopo la guarigione di Victor, si preparano per partire.
Il dottor Millan fa visita a Elena e minaccia di rivelare ciò che ha scoperto su di lei se la donna si ostinerà a far del male a Natalie, che ormai si è riconciata con Victor.
Elena è costretta a cedere ma non sa che Natalie è già a conoscenza del suo segreto: la donna ha origini umilissime, proprio come la giovane che tanto disprezza.
Victor ritrova finalmente un po' di serenità quando sua madre sembra dimostrarsi più comprensiva nei confronti di Natalie e ammette le sue colpe.
Nel frattempo Brenda rivela a Marcial che è stato derubato e che hanno perso tutti i soldi con i quali dovevano fuggire via. Inoltre il dottore non possiede più la delega sul patrimonio di Elena e Victor.
La giovane a questo punto rivela di essere incinta di Victor ma Marcial, così come il giovane Bustamante, non credono alle sue parole.
Marcial sa perfettamente che la notizia potrebbe nuocere al suo matrimonio e quindi chiede una grossa somma di denaro a Victor in cambio del silenzio della sua figliastra Brenda.
Quest'ultima, però, va su tutte le furie e aggredisce Marcial quando questi gli rivela di essere in possesso di alcune lettere indirizzare a Rogelio, vero padre del bambino che aspetta.
Durante la lite Brenda cade a terra e viene portata subito in ospedale dove le dicono che il colpo le ha fatto perdere la creatura che portava in grembo.
La ragazza, però, chiede ad un'infermiera di non rivelare la cosa a nessuno poiché è decisa a separare Natalie da Victor.
Brenda raggiunge la rivale e le mostra le analisi che provano che aspetta un bambino.
Natalie sa che tra Victor e Brenda c'è stata una breve relazione e, confusa, scappa via e si rifugia in un collegio di suore che aveva frequentato da bambina.
Grazie all'aiuto di Elodia, Victor riesce a ritrovare Natalie e le chiede di sposarlo di nuovo, giurandole di non essere lui il padre del bambino che Brenda aspetta.
La ragazza ammette di amarlo ancora molto e accetta la proposta, anche se ha ancora molti dubbi e non riesce a credere alle sue parole.
Il dottor Millan, venuto a sapere dell'equivoco, parla con Natalie e le rivela che il figlio di Brenda è di Rogelio.
Natalie è felice e si pente di non aver creduto a Victor.
Nel frattempo Marcial, dopo aver spillato molti soldi a Victor, scopre che è stata proprio Brenda a derubarlo e le spara, uccidendola.
L'uomo finisce in carcere e Natalie e Victor, chiariti tutti i dubbi, si riconciliano, certi che mai più nulla potrà separarli.
Natalie consegna i documenti sulle origini di Elena alla suocera e la donna, colpita dal gesto della ragazza, le chiede perdono.
Natalie le chiede di lasciarsi il passato alle spalle e di ricominciare una nuova vita tutti insieme.
FINE


www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2019
Torna ai contenuti