(Venezuela, 1984)

Titolo originale: "Leonela" (1ª parte)-"Miedo al amor" (2ª parte)
Anno di produzione:  1984
Paese di produzione: Venezuela
Regia: César Enríquez
Soggetto
: Delia Fiallo
Puntate:
248 da 25 minuti o 133 da 45 minuti

Mayra Alejandra (Leonela Ferrari)
Carlos Olivier (Pedro)
Lola Sanchez (Nieves Maria)
Miguel Alcàntara (Nelson Martinez)
Cecilia Villareal (Selenia)
Jeannette Rodriguez (Patty Machado)
Carlos Mata (Willy)
Tomàs Enriquez  (Arcadio)
Galdys Caceres (Estela)
Javier Vidal (Rafael)
Carlos Villamizar (Ramon)
Flavio Caballero (Manaue)
Mahuampi Acosta (Delfina)
Roberto Pérez (Fredo)
Carlitos Camara (Pedrito)
Hazel Leal (Tibisay)
Soraya Sanz (Maruka)


  

Leonela (Mayra Alejandra) è una giovane donna che ha avuto tutto dalla vita: bellezza, intelligenza, ricchezza. 
Ha appena conseguito la laurea in legge e sta per sposarsi con Otto, rampollo di una facoltosa famiglia.
L'annuncio delle loro nozze viene dato durante una festa organizzata in una splendida villa sul mare per festeggiare la sua laurea. 
Ma quella notte Otto viene coinvolto in una rissa e colpisce un giovane popolano, Pedro Luis (Carlos Olivier), il quale non accetta l'umiliazione e giura di vendicarsi. Terminata ormai la festa, Leonela decide di fare una passeggiata sulla spiaggia alla quale accede direttamente dal terrazzo della sua stanza. Pedro Luis, ubriaco e pieno di rabbia, la riconosce ed abusa di lei per vendicarsi delle umiliazioni subite dal fidanzato della ragazza.
Da quel momento, nulla sarà più come prima, tanto più che Leonela ben presto si accorge di aspettare un figlio, frutto della violenza. 
Si allontana dal fidanzato che vorrebbe che abortisse, ma non vuole tenere il bambino e tanto meno darlo a Pedro Luis nonostante questi la supplichi, perciò decide che quando nascerà lo darà in adozione. 
Intanto, Pedro Luis viene accusato di omicidio per aver ucciso accidentalmente uno degli uomini mandati da uno zio di Leonela perché gli dessero una lezione, Leonela sostiene l'accusa e ottiene che lo condannino a 12 anni di carcere. 
Nasce poi il bambino e viene dato in adozione, ma il fratello di Pedro Luis e sua moglie Nieves Maria, sterili, riescono ad adottarlo. 
Anni dopo Pedro Luis esce dal carcere convertito in avvocato e anche ricco, avendo ereditato una fortuna da un vecchio detenuto. 
Leonela, invece, ha passato gli anni immersa nel lavoro per non pensare al figlio, che ora cerca disperatamente. Pedro Luis e Leonela si rincontrano e scoprono di amarsi, si sposano e vanno a vivere insieme al loro bambino. Ma gli errori del passato peseranno ancora a lungo sulla loro esistenza, e solo dopo molte vicissitudini e tanta sofferenza raggiungeranno la felicità.




Clicca qui per leggere la trama completa di "Leonela"
CLICCA QUI!