La quiero a morir - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

La quiero a morir

Telenovelas elenco



I RIASSUNTI

    Capitolo 1
    In poche ore la vita di Manuela Sáenz viene sconvolta: il giorno del suo ventesimo anniversario di matrimonio con Germán Rico, viene abbandonata e scopre che il marito ha una relazione con un'altra donna con la quale fugge dal paese. L'amante dell'uomo è Catalina Rodríguez, socia di Germán e cara amica di Manuela. Molti degli invitati alla festa erano già a conoscenza della relazione tra i due ma nessuno aveva avuto il coraggio di parlarne con Manuela, che ha sempre creduto di avere una famiglia unita e felice insieme a Germán e alla sue due figlie, Andrea e Juliana.
    E come se non bastasse la donna viene a sapere di essere stata ulteriormente ingannata dal marito che ha svuotato le casse della società di investimenti, danneggiando anche Sergio Iragorri, suo socio.
    Dall'altra parte della città, fa ritorno in Colombia, Rito Sanson Pulido, un uomo simpatico e ottimista che, dopo aver concluso un affare negli Stati Uniti, ha messo da parte una buona somma di denaro che gli permetterà di pagare l'altra metà dell'appartamento che con tanti sacrifici ha comprato con un contratto di compravendita nel quartiere popolare di San Fernando.
    Nel frattempo César, marito di Catalina, trova nel suo appartamento una lettera di sua moglie in cui gli racconta di essere innamorata di un altro uomo e capisce che è lei la donna con la quale Germán è fuggito via e lo comunica a Manuela, che non può credere ai propri occhi.Tutto però le viene confermato grazie ad alcune fotografie che ritraggono Germán e Catalina insieme...

    Capitolo 2
    Manuela scopre da César che l'amante di Germán che è fuggita all'estero con lui è Catalina, persona che credeva sua amica e che invece l'ha pugnalata alle spalle. Manuela è sconvolta e non capisce come non si sia mai accorta di nulla. Sanson, intanto, festeggia con amici e parenti il suo successo negli Usa, riempendoli di regali. Nel frattempo Lucrecia, sorella di Manuela, viene a sapere cosa le è successo ma non sembra disposta ad aiutarla. La donna, fredda ed egoista, discute col marito Jorge, che ha passato l'ennesima notte fuori casa in compagnia della sua amante Policarpa, e gli dice che Manuela se l'è cercata perché non si accorgeva di un tradimento che era così evidente. Manuela, dopo aver comunicato alle figlie la tragedia che le vede coinvolte, affronta Sergio, socio di Germán, e lo accusa di aver coperto l'uomo e di essere anche lui responsabile di ciò che le sta succedendo in quanto era a conoscenza della relazione del marito con Catalina ma lo aveva sempre coperto. Inoltre scopre che German ha sottratto anche i soldi che erano sul suo conto personale.
    Sanson, intanto, conversa con Yuri, ragazza gelosa e possessiva con la quale ha avuto una relazione e che spera di diventare presto sua moglie. L'uomo è felicissimo ed è emozionato all'idea di essere sul punto di realizzare un altro dei suoi sogni, quello di concludere finalmente l'acquisto della casa dove vive. La sua felicità viene interrotta quando scopre che l'uomo che gli ha venduto l'appartamento che ha pagato ed arredato con tanti sacrifici, è scappato portando con sé tutti i soldi e si reca all'azienda per chiedere spiegazioni. Lì incontra Manuela...

    Capitolo 3
    Manuela riceve una ad una tutte le persone che si sono recate all'azienda del marito dopo aver saputo della fuga dell'uomo, chiedendo spiegazioni. Tra di loro c'è anche Sanson che chiede a Manuela di risolvere al più presto la sua situazione perché ha comprato una casa nel quartiere di San Fernando tramite una promessa di compravendita fatta con German Rico. L'uomo ha infatti versato come d'accordo il 50% dei soldi ma il giorno della firma davanti al notaio German non si è presentato e Sanson è molto preoccupato. Manuela si mostra molto fragile e nervosa quando l'uomo nomina German ma promette a Sanson di provare a risolvere il suo problema, anche se sarà molto difficile perché è anche lei una vittima di German. Manuela, infatti, è rimasta senza soldi ed è costretta ad abbandonare anche la villa dove ha vissuto per vent'anni con il marito e le figlie. La donna chiede aiuto alla madre che però non può ospitarla perché insieme al compagno ha dovuto vendere la casa ed è come lei alla ricerca di un posto dove stare. Insieme allora si recano a casa di Lucrecia, la quale però senza tanti giri di parole si rifiuta di ospitarla dicendo che anche lei, su suggerimento della sorella, ha investito dei soldi nell'impresa di German ed è stata truffata...

    Capitolo 4
    Manuela non sa dove andare a vivere e chiede aiuto anche a Viviana, suocera di sua figlia Andrea, e poi a Cecilia, sua cara amica, ma anche lei non può ospitarla perché ha accolto in casa sua i genitori e non ha posto per lei e le sue figlie.
    Disperata, Manuela torna alla villa che sa che presto le toglieranno e riceve la visita di un Alberto Porras, un tale poco raccomandabile che le propone di rimanere a vivere lì in cambio di prestazioni sessuali...Mentre German e Catalina se la spassano in un hotel di lusso, Manuela rifiuta disgustata e spaventata la proposta di Alberto Porras al quale German aveva consegnato gli atti di proprietà della casa. L'uomo era disposto a lasciarle la villa a cambio che la donna e le sue figlie si rendessero più "disponibili" nei suoi confronti. Manuela, disperata, decide di lasciare immediatamente la casa anche se non sa dove andare perchè tutti le hanno voltato le spalle. German, appena si trova da solo, chiama le sue figlie ma poco dopo è Manuela a urlargli tutto il suo disprezzo augurandogli il peggio. La donna affronta nuovamente Sergio e lo accusa di essere sempre stato a conoscenza degli affari poco illeciti del marito e di aver messo lei e le sue figlie in pericolo con la visita del tal Porras. Dopo l'ennesimo scontro con il giovane, la donna prende le valigie e si presenta a casa sua insieme ad Andrea e Juliana, dicendogli che da quel momento in poi condivideranno lo stesso tetto. La notizia sorprende molto Sergio che, pur non essendo d'accordo, non può di certo cacciar via una donna senza un soldo e con due figlie da mantenere. Il giovane, però, discute con Sonia, la sua compagna, che si oppone fermamente alla cosa senza nascondere il disprezzo che prova per Manuela.
    La convivenza è difficile ma Manuela tira fuori tutta la rabbia che prova per ciò che le sta succedendo e affronta la situazione con sicurezza e determinazione, ostinata a far pagare a Sergio le sue responsabilità...

    Capitolo 5
    Mentre Manuela si adopera per risolvere la sua delicata situazione indagando sui movimenti dell'ex marito, Juliana la appoggia in tutto mentre Andrea si rivela sempre più indisponente e capricciosa e sembra mettere gli occhi su Sergio, nonostante sia fidanzata con Camilo. Juliana dice alla madre che la vede sempre più simile a suo padre German. Lucrecia e suo marito Jorge continuano a litigare come sempre perché la donna si dimostra insensibile nei confronti di Manuela e non è disposta ad aiutarla. Jorge non riesce a farsi valere e come al solito si rifugia tra le braccia di Policarpa, detta "La Pola", amica di Sanson. Katy, la nuova meccanica dell'officina di Jorge, si dimostra molto preparata a differenza dei suoi colleghi, Stalin e Roosevelt, fratelli di Sanson. La ragazza conosce Sergio quando si reca all'officina per vendere la sua auto a causa dei suoi problemi finanziari e ne rimane affascinata.
    Manuela, oltre a trasferirsi a casa di Sergio contro la sua volontà, è decisa a prendere il suo posto anche nell'impresa per controllare da vicino i movimenti finanziari e cercare di risolvere il possibile. Sonia è furiosa e discute con il compagno accusandolo di permetterle ogni cosa danneggiando la loro relazione. Manuela reagisce dicendole di non essere interessata minimamente a Sergio, un irresponsabile che poteva innamorarsi solo di una persona superficiale e vuota come lei. Sonia allora decide di trasferirsi a casa di Sergio per controllare da vicino la situazione e prende tutte le cose di Andrea e Juliana buttandole fuori dalla camera del compagno. Andrea chiede a Camilo di andare a vivere insieme ma al ragazzo sembra una decisione troppo affrettata, soprattutto dal momento che quando non era in una situazione economica disastrosa, non aveva nessuna intenzione di fare un passo così importante. Andrea, disperata per la situazione che sta vivendo, pensa di buttarsi giù dal balcone dell'appartamento di Sergio...

    Capitolo 6
    Andrea è fuori di sè perché Camilo non ha accettato la sua proposta di vivere insieme, proposta che in realtà lei aveva rifiutato tempo prima.
    La ragazza, in un momento di rabbia, pensa di buttarsi giù dal balcone dell'appartamento di Sergio. Juliana tenta di calmarla dicendole che ha bisogno di lei così come sua madre. Le due si abbracciano in lacrime.
    Catalina, intanto, è riuscita a procurarsi dei passaporti per permettere a lei e a German di lasciare il paese con due nuove identità: Javier Blanco e Matilde Azuaga.
    Sonia, nervosa per il trattamento che le nuove "ospiti" riservano a Sergio e a lei, si vendica sbarazzandosi di tutte le loro cose personali quando Manuela non è in casa. Juliana difende la sorella schiaffeggiando Sonia ma le due non riescono ad impedirle di sbarazzarsi dei loro bagagli.
    Quando arriva Manuela trova le figlie davanti al camioncino con le loro cose che tentano di impedire a Sonia di togliergli quel poco che gli resta, senza però riuscirci.
    Yuri parla ancora d'amore con Sanson, il quale però le dice che è stato molto chiaro con lei e che la loro relazione è terminata o meglio, non è mai iniziata realmente. Yuri finge di accettare la decisione dell'uomo ma gli chiede di passare l'ultima notte d'amore insieme. Sanson, dopo un primo momento di esitazione, accetta ma Yuri beve un po' troppo e si addormenta.
    In un momento di coraggio Jorge si presenta a casa di Sergio insieme ai suoi amici e la suocera con l'intenzione di portare Manuela e le sue figlie a vivere a casa sua. Manuela però rifiuta perché non vuole essere umiliata ancora da sua sorella ed è solo Andrea a seguire lo zio. Lucrezia non prende bene la decisione del marito soprattutto quando si presenta alla villa insieme ai suoi dipendenti. Sonia e Sergio cercando di rovinare la serata a Manuela fingendo di passare dei momenti di intensa passione. Nel frattempo Claudio, marito di Elisa, madre di Manuela e Lucrecia, viene arrestato per guida in stato di ebrezza...

    Capitolo 7
    Sonia e Sergio cercano di rendere la convivenza impossibile alle tre "ospiti" sperando che Manuela decida di andare via quanto prima. La donna si dimostra forte ma in un momento di debolezza crolla davanti a Sergio e scoppia in lacrime. I due, nonostante le numerose liti, decidono di mettere da parte il rancore e cercare di vivere pacificamente. Mentre discutono in ufficio, arriva Sanson, speranzoso di risolvere i suoi problemi con la casa, così come avevano concordato. Manuela gli dice che non ha avuto modo di vedere come risolvere il suo problema e lui chiarisce che ha fretta di concludere l'affare perché la metà della casa è stata ormai pagata e ha investito molti soldi nell'arredamento. Camilo torna sui suoi passi e chiede scusa ad Andrea per aver rifiutato di andare a vivere insieme. Manuela controlla i documenti sull'appartamento di Sanson e vede che la sua firma è falsa e che quindi il contratto di compravendita non è valido. La donna decide di contattare un avvocato per aiutare Sanson ma non riesce a capire come Sergio non si sia accorto di ciò che faceva l'ex marito. Sergio e Manuela vanno a pranzare in un ristorante italiano e l'uomo le spiega che lui si occupava solo delle relazioni pubbliche e che l'unico errore che ha commesso è stato quello di coprire la sua relazione con Catalina. I due vengono sorpresi da Sonia, che come al solito, fa una scenata di gelosia...

    Capitolo 8
    Juliana, non sapendo che sua madre ha fatto pace con Sergio, organizza una festa in casa sua, così come avevano concordato. Andrea ritorna a vivere con la madre e la sorella dopo una lite con sua zia Lucrecia. Manuela si reca a casa di Sanson per negoziare sulla questione della casa, offrendosi di concludere l'affare iniziato dal marito il giorno seguente, davanti ad un notaio. La donna gli racconta tutta la sua storia spiegandogli che anche lei è stata truffata e che non ha mai ricevuto i soldi della vendita dell'appartamento dove vive Sanson. L'uomo apprezza il fatto che, nonostante i suoi problemi, abbia preso a cuore la sua situazione e sia disposta ad aiutarlo a concludere l'acquisto dell'appartamento. Sergio, intanto, per paura di perdere tutti i soldi che gli sono rimasti, li passa sul conto di Sonia. Elisa chiede aiuto a sua figlia Lucrecia per tirare il compagno fuori dal carcere. La donna rifiuta rimproverandola di aver sposato un mantenuto che non ha intenzione di fare nulla nella vita. Claudio passa la notte in carcere ma poi viene rilasciato e si reca all'officina di Jorge, sperando di sistemare la macchina gratis. Manuela torna a casa di Sergio e cerca di mandare via gli invitati della festa che aveva fatto organizzare da Juliana prima che l'uomo arrivi con Sonia. Sfortunatamente non fa in tempo ma Sergio si mostra molto comprensivo e permette a Juliana e ai suoi amici di rimanere, sorprendendo molto Sonia. Sanson, intanto, è molto felice perché Manuela gli ha promesso di vendergli l'altra metà della casa e si fa bello per l'occasione. Jorge discute con Lucrecia e si rifugia tra le braccia di Policarpa con la quale passa tutta la notte. Stalin, invaghito di lei, finge di essere interessato a Katy per non far sospettare nulla a Jorge. Roosevelt, però, che prova davvero qualcosa per Katy, ci rimane malissimo.
    Manuela e Sergio conversano e di mostrano disposti a non litigare più...

    Capitolo 9
    Manuela si sfoga con Sergio dicendogli che la sofferenza l'ha spinta a fare cose ingiuste, come per esempio trasferirsi a casa sua contro la sua volontà. Sergio però si dimostra molto comprensivo e le offre tutto il suo aiuto. La donna lo ringrazia di tutto e le chiede di non abbandonarla perché si sente molto sola e con troppi problemi da risolvere, alcuni dei quali coinvolgono anche lui. Roosevelt è triste perché crede che suo fratello Stalin sia andato a letto con Katy e ne parla con Sanson. I fratelli litigano e Sanson mette Stalin difronte ad una scelta; il giovane sceglie di corteggiare solo Policarpa.
    Sergio rivela a Manuela che entro pochi giorni pignoreranno anche la sua casa e che sta cercando di trovare una soluzione per non finire in mezzo ad una strada come è successo a lei. Manuela capisce che Sergio è immerso nei problemi proprio come lei e che non può essere un peso per lui continuando a vivere sotto lo stesso tetto. La donna decide perciò di trovare un'altra soluzione e chiede alle figlie di lasciare l'appartamento.
    Sanson, intanto, è tutto emozionato perché sta per comprare la metà della casa come tanto sognava ma Manuela non si presenta all'appuntamento con il notaio, proprio come era successo con l'ex marito.
    Lucrecia si presenta all'officina del marito perché non è rientrato a casa. L'uomo si trova con Policarpa dopo aver passato la notte con lei e scappa via per non essere scoperto.
    Roosevelt è costretto anche a nascondere Katy nel portabagagli dell'auto di Claudio poiché Lucrecia aveva obbligato il marito a licenziarla ma lui non lo aveva fatto e teme che possa scoprirlo. La donna si reca al negozio di parrucchiera di Policarpa, convinto di trovare il marito lì ma, non trovandolo, torna all'officina dove Jorge è arrivato nel frattempo, facendo finta di nulla. Lucrecia chiede al marito di tornare a casa e di fare l'amore con lei ma l'uomo cerca di trovare qualche scusa per evitare la cosa.
    Manuela e le figlie di trovano in taxi e non sanno dove andare; la donna decide di andare a casa di Sanson, visto che l'appartamento per metà è suo.
    Sanson si sente tradito e Manuela cerca di spiegargli che non sa dove andare e che è ha preso questa decisione per il bene delle figlie.
    L'uomo le propone di restare per qualche ora mentre riesce a trovare un parente che la ospiti e va via dicendole che al suo rientro non vuole più trovarle a casa sua...

    Capitolo 10
    Policarpa osserva insieme alla nipote Yuri la scena della "riconciliazione" tra Jorge e sua moglie. Come al solito l'uomo non è stato capace di ammettere di avere una relazione con lei e si fa manipolare da Lucrecia.
    Andrea e Juliana si divertono osservando la casa di Sanson e l'arredamento decisamente poco raffinato.
    Claudio, intanto, va all'officina per ritirare la sua macchina ma non sa che nel portabagagli c'è Katy, della quale si sono completamente dimenticati sia Roosevelt che Stalin.
    Sanson, intanto, parla con i fratelli di Manuela e insieme organizzano un piano per cacciarla via senza farlo con la forza. Roosevelt però crede sia meglio far rimanere per qualche tempo le tre a casa del fratello e dar tempo loro di trovare un'altra sistemazione.
    Jorge e Lucrecia tornano a casa e la donna, sospettando che l'uomo abbia passato la notte con la sua amante, gli chiede ancora una volta di fare l'amore. Mentre i due sono nella vasca, Claudio torna alla villa e scopre che nella sua auto c'è Katy che per poco non muore soffocata. L'uomo la porta in salone e crea confusione, disturbando il momento romantico di Jorge e Lucrecia. Jorge raggiunge Claudio ma poco dopo è seguito da Lucrecia che va su tutte le furie quando vede che nel suo salotto c'è Katy e chiede spiegazioni al marito.
    Jorge dice alla moglie che ha licenziato Katy ma, siccome la ragazza non aveva un posto dove vivere, le ha dato ospitalità nell'officina. Katy si risveglia e conferma la versione di Jorge che recita la parte dell'uomo offeso perché la moglie non si fida di lui.
    Sanson, intanto, propone a Manuela di pagarle il doppio della cifra pattuita con German per poter comprare la metà della casa. Andrea vorrebbe che sua madre accettasse subito ma Manuela gli dice che non può accettare perchè sarebbe come derubarlo in quanto non può vendere la casa perchè è stata pignorata.
    Sanson è sconvolto e teme che possa perdere la casa. Quando si allontana per parlare con i fratelli, Policarpa e Yuri entrano e vengono a sapere che Manuela e le sue figlie hanno occupato l'appartamento.
    Sergio, intanto, capisce che ormai gli resta poco tempo prima che lo mettano in carcere e pensa di fuggire dal paese con Sonia.
    Elisa, dopo la scenata di sua figlia Lucrecia, chiede a Katy di seguirla per farle mangiare qualcosa, preoccupata per il suo stato. La ragazza nota che la donna sa leggere i tarocchi e le chiede di rivelarle qual è il suo futuro. Elisa le dice che c'è un uomo che la sta cercando e che le vuole fare del male ma che in futuro un uomo che ha già conosciuto la salverà, anche se ora sta attraversando un brutto periodo a causa di problemi finanziari.
    Yuri, gelosa di vedere tre donne a casa di Sanson, lo bacia davanti a Manuela...

    Capitolo 11
    Policarpa prende le difese di Manuela davanti a Sansón che invece vuole cacciarla via.
    Sergio viene arrestato e il suo avvocato Fabio gli dice che non può fare nulla per aiutarlo prima di un'udienza e che potrebbe pagare per gli errori commessi da German.
    Viviana e Cecilia, amiche di Lucrecia, discutono con lei sulla ragazza che hanno visto uscire dalla sua villa, ossia Katy. Lucrecia dice loro che è sicura che il marito la tradisca ma che non sospetta minimamente della giovane meccanica.
    Roosvelt e Stalin invitano Andrea e Juliana a pranzo fuori, nascondendolo a Sansón.
    Quest'ultimo rimprovera Policarpa per essersi messa contro di lui, mentre sua nipote Yuri fa di tutto per mostrarsi dalla sua parte, sperando di poter tornare insieme a lui.
    Katy racconta a Yuri di essere stata a casa di Jorge, cognato di Manuela, e di trovare molto strano il fatto che sia venuta a vivere nell'appartamento di Sansón quando sua sorella Lucrecia ha una villa bellissima e piena di lussi e comodità.
    Lucrecia chiede alla madre di leggerle le carte per scoprire qualcosa sul tradimento di Jorge. La donna consiglia alla figlia di fare uno sforzo per risolvere i suoi problemi matrimoniali invece di ostinarsi a voler trovare la sua amante per vendicarsi del tradimento.
    Sonia avverte Manuela che Sergio si trova in carcere e la donna la raggiunge al commissariato dove la giovane le chiede di darle il passaporto che le aveva rubato come garanzia per non essere cacciata via dalla casa dell'ex socio del marito.
    Manuela non sa se darglielo perché non crede sia una buona mossa quella di fuggire dal paese appena riesce ad uscire di prigione.
    Yuri litiga con Andrea e racconta a Sansón tutto ciò che ha scoperto grazie a Katy sulla villa della sorella di Manuela.
    L'uomo si infastidisce e approfitta del fatto che Manuela sia in commissariato e che Andrea e Juliana siano fuori per chiudersi in casa e impedire loro di occuparla.
    Yuri lancia dalla finestra le valigie delle tre donne non appena Andrea e Juliana bussano alla porta e Policarpa cerca di aiutarle. Jorge comunica alle nipoti che farà di tutto perché Lucrecia accetti di ospitarle e le accompagna alla villa.
    Cecilia invita Viviana e Manuela a pranzo. Viviana è, come al suo solito, molto indelicata e Manuela va via dando a Cecilia l'indirizzo della sua nuova casa dicendole che le farebbe piacere che la venisse a trovare...

    Capitolo 12
    Manuela torna a casa di Sansón ma trova la porta chiusa e scopre che nemmeno le sue figlie sono lì.
    Sansón non ha nessuna intenzione di aprire la porta e ospitare Manuela. Roosvelt le dice che le sue figlie sono andate alla villa di Jorge e Lucrecia.
    Furiosa, Manuela colpisce i vetri della casa con delle pietre e in breve tempo la strada si riempie di persone che assistono alla lite tra la donna e Sansón.
    Jorge e Lucrecia discutono perché la donna non vuole che Andrea e Juliana si trasferiscono a casa sua. Jorge decide di andare via dalla villa per sempre e Lucrecia gli dice che se oserà farlo non potrà più ritornarvi.
    Anche Elisa e Claudio lasciano la villa e tutti pensando di trasferirsi insieme a Manuela a casa di Sansón.
    Al quartiere San Fernando Manuela continua a distruggere i vetri della casa di Sansón e, quando sta per danneggiare anche la sua auto, Sansón la raggiunge per fermarla.
    Manuela ne approfitta per rinchiudersi in casa e questa volta è Sansón a rimanere fuori.
    Arriva la polizia ed entrambi vogliono dimostrare di avere ragione e affermano di essere i proprietari dell'immobile.
    Lucrecia raggiunge le sue amiche Viviana e Cecilia al club e annuncia che si è separata dal marito e che ora è una donna libera.
    Anche Jorge comunica a Policarpa che ha lasciato la moglie e che ora possono vivere insieme ma la donna non sembra contenta della cosa e gli dice che fino a che non vedrà i documenti del divorzio i due non si vedranno più come prima.
    Lucrecia, dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, decide di appartarsi nella sauna del club insieme ad un giovane che lavora lì, un tale William.
    Il presidente del club sorprende i due e li invita ad uscire immediatamente. William teme che possa perdere il lavoro ma Lucrecia gli assicura che non sarà così e lo invita a casa sua, visto che ora vive da sola.
    Intanto la polizia arresta sia Manuela che Sansón che passano la notte insieme in una cella. Claudio va al commissariato cercando di fare qualcosa per liberare Manuela ma, come al solito, le sue uscite comiche non portano a nessun tipo di risultato.
    Manuela è spaventata da un topo e Sansón riesce a cacciarlo dalla cella. I due, dopo un primo momento di ostilità, cominciano a chiacchierare e l'uomo si rivela molto gentile nei suoi confronti.
    Elisa e Claudio si trasferiscono a casa di Sansón insieme alle figlie d Manuela e aspettano notizie della donna.
    Lucrecia e William arrivano alla villa della donna e si lasciano andare alla passione...

    Capitolo 13
    Sansón e Manuela si raccontano a vicenda la propria vita e si rendono conto di non essere poi così diversi poiché entrambi tengono molto alla famiglia.
    Dopo aver fatto l'amore con Lucrecia, William si alza dal letto e controlla di aver registrato con la telecamera nascosta nel borsone tutta la scena della notte di passione con la donna e poi si chiude in bagno.
    Jorge, dopo il rifiuto di Policarpa, decide di tornare dalla moglie e non sa che si trova in compagnia del suo amante.
    Andrea e Juliana discutono e la prima sostiene che il papà ha fatto bene ad andare via se non amava più la mamma e che non bisogna dare tutta la colpa a lui. Juliana non può accettare che sua sorella si sia schierata dalla parte di German dopo aver visto tutto ciò che hanno passato per colpa del suo tradimento.
    German, intanto, è a cena con Catalina e le regala un bellissimo anello. La donna è felice e accetta di diventare sua moglie.
    Jorge trova Lucrecia a letto a dormire e si accorge che ha bevuto. L'uomo sospetta che la donna non sia sola e controlla in bagno. William, però, è già scappato via.
    E' mattino e Sansón e Manuela si svegliano dopo la notte passata in cella. Yuri, dopo aver preparato una bella colazione, si reca in commissariato per portarla al suo amato e come al solito fa una scenata di gelosia.
    Anche Lucrecia si sveglia e chiama il marito con il nome di William, convinta che accanto a lei ci sia l'amante. Jorge chiede spiegazioni ma la donna finge di aver bevuto troppo in seguito al suo comportamento del giorno prima. Poi si prepara per uscire poiché deve raggiungere il club e parlare con William per chiarire che non ha intenzione di continuare a vederlo. William è stato licenziato ma Lucrecia fa in modo che venga riassunto ricattando Vasquez, il proprietario del club.
    Sansón e Manuela tornano a casa e l'uomo viene a sapere che ora deve dividere l'appartamento anche con Elisa e il suo compagno Claudio in quanto la mamma di Manuela ha litigato con Lucrecia dopo averla difesa.
    Manuela chiede ad Andrea e a Claudio, di non rendere la permanenza a casa di Sansón più difficile di quella che è, altrimenti si vedrà costretta a farli andare via...

    Capitolo 14
    Jorge e Policarpa discutono perché la donna si è sentita ingannata dal comportamento dell'uomo che non riesce a prendere una decisione e vuole chiudere con lui definitivamente. Poi, come al solito, ci ripensa e lo invita a fare colazione con lei. Lucrecia lo va a cercare all'officina e chiede di lui a Katy. La ragazza chiama al cellulare di Jorge e lo avvisa dell'arrivo di Lucrecia che è andata a trovare la sorella a casa di Sansón e che presto ritornerà all'officina.
    Manuela è molto sorpresa nel vedere Lucrecia che, dopo essersi rifiutata di ospitarla, si permette anche di dirle che dovrebbe valutare meglio la decisione di rimanere in quel quartiere con le figlie.
    Manuela rifiuta i regali di Lucrecia dopo le continue umiliazioni e la donna l'accusa di essere una persona superba. Manuela la caccia via di casa e anche Elisa la appoggia, mentre Claudio approfitta di ogni momento per farsi bello ai suoi occhi, sperando di tornare a vivere alla villa.
    Policarpa ferma Lucrecia mentre sta per andare via ma poi arriva Sansón che la interrompe per chiedere alla sorella di Manuela di occuparsi dei suoi parenti perché lui non ne può più di vederli in casa sua. Lucrecia gli dice che non le importa cosa sta passando sua sorella e le sue nipoti e Sansón si meraviglia nel vedere che la donna è una persona senza cuore.
    Sonia va a trovare Sergio in carcere che spera di poter uscire su cauzione quanto prima. La donna però gli comunica che il giudice non ha ancora deciso e che ha dovuto vendere la casa a metà prezzo per poter recuperare dei soldi.
    Manuela, intanto, decide di vendere l'anello di diamanti che le ha regalato German ma le dicono che si tratta di uno zircone e che quindi non vale molto. La donna prova in altre gioiellerie ma tutti le dicono la stessa cosa.
    Manuela torna all'azienda e trova Perla, la segretaria, che sta impacchettando le sue cose perché Sonia ha venduto tutto e l'ha licenziata, non potendola pagare.
    Manuela si sorprende molto perché Sonia non avrebbe potuto vendere nulla in quanto l'edificio è stato pignorato ma Perla le spiega che Sergio ha passato i suoi soldi sul conto della compagna.
    Manuela va a trovare Sergio e lo rimprovera di aver venduto l'azienda e aver passato tutto a nome di Sonia. Sergio promette a Manuela di fare in modo che Sonia le dia la metà dei soldi ma la donna rifiuta perché è denaro sporco e la coinvolgerebbe ancora di più, poi strappa il passaporto e gli dice che non potrà mai lasciare il paese.
    Andrea non sopporta più di vivere nel quartiere San Fernando, circondata da persone ch ritiene inferiori e va da Camilo per raccontargli la sua situazione enfatizzandola, chiedendogli se è ancora disposto a stare con lei visto che ora è povera. Il ragazzo le dice che vuole sposarla perché la ama.
    Viviana e Cecilia vanno a casa di Lucrecia per chiederle se il pettegolezzo che gira al club è vero, ossia se lei si è appartata nella sauna con William. Lucrecia racconta una versione falsa dicendo alle amiche che si trovava nella sauna quando all'improvviso è arrivato William e le ha chiesto di appartarsi con lui. Ovviamente la donna finge di aver rifiutato e di essersi assicurata che lo licenziassero quanto prima.
    Claudio arriva poco dopo alla villa per cercare di convincere Lucrecia a farlo tornare a vivere con lei, riempendola di complimenti e fingendo di essere dalla sua parte.
    Dopo poco arriva anche William che, vedendo Claudio, fa finta di essere lì perché crede che abbia perso una valigetta al club. Lucrecia capisce che William vuole causarle problemi e Claudio non sembra aver creduto alla versione della suocera e ne approfitta per chiederle dei soldi, sicuro che, dopo la visita del giovane, non si negherà a darglieli.
    Manuela torna a casa di Sansón e racconta a Juliana ed Elisa che l'anello era falso ed è riuscita a recuperare pochi soldi. Juliana dice che ormai per lei suo padre è morto ed è impossibile perdonare tutto ciò che ha fatto.
    Sansón organizza una festa in casa per dare il benvenuto a Manuela con l'intenzione di fare baldoria e infastidirla. L'uomo la presenta ai suoi amici e dopo poco arrivano anche Andrea e Camilo...

    Capitolo 15
    Sansón organizza una festa per esasperare Manuela e dimentica di invitare Yuri, che si arrabbia moltissimo. L'uomo chiede a Manuela di cambiarsi il vestito per adeguarsi al clima della serata. Juliana è triste e Roosevelt cerca di risollevarle il morale invitandola a ballare.
    Nel frattempo William, che aveva aspettato che Claudio andasse via, bussa alla porta di Lucrecia chiedendole di uscire.
    Yuri, Policarpa e Katy si preparano per la festa di Sansón. Policarpa consiglia alla nipote di non fare scenate a Sansón ma di cercare di cambiare tattica e mostrarsi dolce e accondiscendente. Dopo un po' arrivano anche Claudio e Jorge, che viene rifiutato ancora una volta da Policarpa che preferisce ballare con Stalin.
    Manuela chiede ad Andrea di fingere di divertirsi così da dimostrare a Sansón che il suo piano è fallito completamente. Camilo comunica a Manuela che vuole sposare sua figlia ma la donna li prega di pensarci bene perché il matrimonio è una cosa seria. Andrea le dice che non sarà un fracasso come il suo. La conversazione è ascoltata da Sansón che ne approfitta per fare un brindisi per i futuri sposi.
    Lucrecia è costretta ad uscire con William che la porta a cena fuori. La donna cerca di fargli capire che tra di loro non ci sarà più nulla e che deve dimenticare ciò che è stato ma William non è d'accordo.
    Una delle amiche di Sansón riconosce Claudio e conversa con lui facendo intendere ad Elisa di conoscerlo bene, lasciando la moglie piena di dubbi.
    Jorge rientra alla villa ma sua moglie è ancora fuori con William. L'uomo prova a chiamare Cecilia e poi Viviana per sapere dov'è Lucrecia. La prima gli dice che non l'ha vista mentre Viviana insinua che l'amica si comporta in modo strano e gli consiglia di non lasciarla sola.
    Sansón e Manuela ballano insieme e la donna gli dice che ha capito le sue intenzioni e che lui la odia anche se non capisce perché. Yuri non resiste vedendoli ballare insieme e fa una scenata di gelosia, aggredendo Manuela e accusandola di voler sedurre Sansón per farsi mantenere da lui. Manuela le risponde che non potrebbe mai stare con un uomo come Sansón perché sarebbe un'offesa a se stessa.
    William vuole riaccompagnare a casa Lucrecia che però preferisce tornare da sola perché teme che Jorge possa vederli insieme.
    Più tardi Lucrecia rientra tardi alla villa e Jorge le chiede spiegazioni. La donna gli dice che ha bevuto un po' perché il loro matrimonio è vuoto e che sono diventati due estranei.
    Stalin confessa a Policarpa di amarla ma la donna non lo ricambia.
    Sansón aggredisce Yuri e manda via tutti gli invitati dando fine alla festa. Andrea litiga con la madre e la sorella perché Manuela non è d'accordo con il suo matrimonio poiché ha solo 19 anni.
    Camilo cerca di convincerla che ama Andrea veramente e che farà felice sua figlia ma la donna suggerisce ai due di pensare al loro futuro, agli studi e al lavoro prima di fare un passo così importante. Sansón conversa con Roosevelt pentito di aver organizzato la festa e colpito dall'atteggiamento di Manuela che, nonostante tutto, si è mostrata gentile e fine, una vera signora.
    Jorge chiede a Lucrecia con chi ha passato la serata invece di rimproverarlo per tutte le sue mancanze.
    Lucrecia gli mente e gli dice che era con Cecilia e Viviana ma Jorge sa bene che non è vero e pretende la verità. Lucrecia gli dice che voleva stare da sola ma che poi ha conosciuto un uomo giovane con il quale ha conversato e che l'ha riaccompagnata a casa. Grazie all'incontro Lucrecia si è resa conto che il suo matrimonio è un disastro perché il giovane l'ha fatta sentire desiderata ma ha saputo resistere alla tentazione, rimproverando il marito di non aver fatto lo stesso.

    Capitolo 16
    Lucrezia discute con Jorge del loro matrimonio e l'uomo le promette di cambiare riconoscendo i propri errori e mostrandosi geloso solo al pensiero di venire a sapere che c'è qualcuno che la rende più felice di lui.
    Sonia va a trovare Sergio in carcere e viene a sapere che Manuela ha strappato il passaporto e comunica al ragazzo che non riesce a pagare tutti i creditori. Sergio allora le confessa di avere un conto negli Stati Uniti che sarebbe dovuto servire per il loro futuro. Sonia lo convince a darle l'autorizzazione per prelevare parte del denaro e poi chiama Catalina per comunicarle la bella notizia.
    Andrea si trasferisce a casa di Camilo che però vuole assicurarsi che Manuela sia d'accordo con il trasferimento e non sembra molto contento della cosa.
    Manuela e Juliana ripuliscono il salone dopo la festa mentre Yuri è nervosa e si sfoga con la zia riguardo alla serata. Policarpa le dice che ha fatto male a fare quella scenata di gelosia aggredendo Manuela perché agli occhi di Sansón è stata la rivale a "vincere" con la sua eleganza e pacatezza.
    Elisa consiglia a Manuela di vendere dolci per poter guadagnare qualcosa e Sansón si intromette nella conversazione con l'intento di aiutarla.
    Sonia si reca all'officina per portare la macchina di Sergio per venderla. Katy la riceve ma la donna non sembra convinta di concludere l'affare con lei e chiama Jorge per assicurarsi di poterlo fare senza problemi.
    Lucrecia e Jorge hanno passato la notte insieme ma al risveglio la donna riceve la chiamata di William che la obbliga ad uscire con lui.
    Lucrecia finge di aver parlato con Viviana e Jorge si offre di accompagnarla, dato che le ha promesso di fare il possibile per essere presente e mostrarsi cambiato.
    Katy convince Sansón a comprare la macchina di Sergio e consegna i soldi a Sonia, ignara di averli messi nelle mani di un nemico.
    Anche l'avvocato Fabio sospetta di Sonia e invita Sergio a riflettere sulla cosa ma il giovane sembra fidarsi della sua compagna.
    Sonia si incrocia con Manuela e discute con lei perché la donna l'accusa di aver usato i soldi della società solo per aiutare Sergio.
    Policarpa chiede a Sansón di rispettare Yuri che, anche se ha esagerato, non ha tutti i torti nel pensare che all'uomo interessi la signora Manuela. Sansón nega ma per Policarpa è evidente e gli consiglia di lasciar perdere perchè Manuela non starebbe mai con un tipo come lui.
    Lucrecia si presenta all'appuntamento in palestra con William e gli dice che non è interessata a vederlo ancora perché vuole risolvere i problemi col marito. Il giovane le regala una bottiglia di vino e Viviana la sorprende facendole mille domande e insinuando che sia stato l'istruttore a darglielo. Lucrecia conferma e l'amica l'avverte che William è un tipo poco raccomandabile e che alcune persone sono finite nei guai per colpa sua. Anche Cecilia è preoccupata perché il giovane ricatta le donne minacciandole di rivelare tutto alle loro famiglie.
    Claudio si offre di comprare l'occorrente per preparare i dolci e accompagna Manuela a fare compere.
    Jorge è geloso di Policarpa e convoca Stalin per sapere cosa c'è tra lui e la sua amante.
    Katy consiglia a Yuri di smetterla di essere così possessiva perché Sansón potrebbe stancarsi di lei in modo definitivo.
    Sergio riceve una lettera in carcere: Sonia lo ha abbandonato scappando via con tutti i suoi soldi accusandolo di essere solo un perdente.
    Sansón rientra a casa e sorprende Manuela mentre cucina rimproverandola di aver creato confusione nella sua cucina. La donna gli ricorda che la casa è anche sua e che ha tutto il diritto di fare ciò che vuole.
    Sonia sta per prendere l'aereo per raggiungere Catalina ma viene fermata dalle guardie...

    Capitolo 17
    Sansón mostra a Manuela le bollette che negli ultimi giorni sono diventate di colpo più salate accusandola di essere la responsabile. Manuela però sa farsi valere e ha sempre la risposta pronta, dando vita a delle discussioni molto divertenti.Sergio è disperato in carcere perchè si sente abbandonato e tradito da Sonia, la quale potrebbe essere sempre stata d'accordo con German.
    La ragazza si trova all'aeroporto e viene fermata perché sta portando con sé una grossa somma di denaro. Con abilità, però, riesce a farla franca e parte con tutti i soldi rubati.
    Andrea sembra decisa a trasferirsi a casa di Camilo che però è nervoso perché sa che le rispettive famiglie non sono d'accordo.
    Più tardi si reca da Manuela e le dice che Andrea sta vivendo con lui e che presto si sposeranno. La donna però non sembra convinta della loro decisione perché sono troppo giovani.
    Juliana ha bisogno di soldi per l'università ma Manuela non sa come risolvere il problema perché quel poco che aveva l'ha investito per comprare l'occorrente per preparare dolci per poi venderli. Roosevelt dice a Juliana che hai dei soldi da parte e che le farebbe piacere prestarglieli e la invita ad uscire con lui. Poi ritira l'invito dalla vergogna e chiede scusa alla ragazza.
    Cecilia avverte Lucrecia che tutte le donne del club stanno parlando male di lui e della sua avventura con William. Lucrecia le dice che ha già terminato la sua relazione con il personal trainer ma non sa ancora cosa le aspetta.
    Policarpa cerca di convincere Yuri a lasciar perdere Sansón perché non la ricambia, ma la ragazza le confessa di avere un piano per tenerlo legato a sé: rimanere incinta di lui.
    Policarpa l'avverte che se oserà farlo lo dirà a Sansón e allora la ragazza finge di aver scherzato.
    Donna Eulalia, madre dei fratelli Pulido, arriva nel quartiere per far visita ai suoi figli ma viene "accolta" da Claudio che la scambia per una mendicante e le offre anche del denaro non lasciandole la possibilità di spiegarsi.
    Quando Sansón lo viene a sapere colpisce Claudio con un pugno in faccia e rovina alcune cose comprate da Manuela gridandole di abbandonare immediatamente la casa.
    Katy avvisa Stalin e Roosevelt dell'accaduto e i due corrono a casa di Sansón.
    Quest'ultimo è nervosissimo ed è deciso a cacciare via Manuela e la sua famiglia con la forza perché nessuno può permettersi di trattare male sua madre Eulalia.
    La signora però subito fa amicizia con Manuela e tenta di convincere i figli a ripensarci, colpita dalla storia della donna.
    Sonia riesce a raggiungere Catalina in hotel e le due si danno appuntamento cercando di essere discrete e non essere sorprese da German.
    Anche Yuri viene a sapere dell'arrivo di donna Eulalia e cerca di essere gentile con lei, anche se la signora non la sopporta.
    Sansón, su suggerimento della madre, decide di pagare a Manuela le cose che ha rotto in cucina e si sforza di essere tollerante.
    In realtà il suo piano è quello di costruire un muro che divide a metà la casa così da non dover avere più tra i piedi Manuela e la sua famiglia.
    Donna Eulalia confessa a Sansón che vuole risposarsi lasciandolo senza parole.Manuela torna a casa e trova dei muratori che stanno costruendo un muro per dividere l'appartamento e va su tutte le furie...

    Capitolo 18
    Jorge e William si incrociano al club e Lucrecia li osserva preoccupata e interviene nella conversazione temendo che l'uomo possa rivelare al marito qualcosa della loro relazione.
    William non li perde di vista e Lucrecia decide di lasciare il club fingendo un malessere.
    Donna Eulalia confessa a Sansón di volersi sposare e l'uomo viene così a sapere che in realtà non ha mai contratto matrimonio con gli uomini con i quali ha avuto i suoi tre figli. Poi la donna cerca di convincere Sansón a parlare con Manuela per chiarire la loro situazione.
    Manuela vuole che fermino immediatamente i lavori per la costruzione del muro che dividerà l'appartamento e discute con Sansón che sembra irremovibile.
    In seguito alla divisione della casa Manuela ha accesso solo ad una camera oltre alla cucina e alla sala da pranzo, mentre le camere da letto sono tutte dalla parte di Sansón che giàò pensa di costruirsi una nuova cucina.
    L'avvocato comunica a Sergio che anche Manuela sta vivendo una vita impossibile a casa di Sansón ma l'uomo è contrariato perché la donna non è nemmeno andata più a trovarlo in carcere.
    Sonia e Catalina, intanto, si accordano per lasciare l'hotel quanto prima e partire per Santorini insieme.
    Dopo l'aggressione nei suoi confronti, Claudio decide di denunciare Sansón, il quale però crede che sia stata Manuela a farlo per avere la casa tutta per sé.
    Jorge cerca di risolvere i suoi problemi coniugali organizzando una serata romantica con la moglie che però lo avvisa di avere altri impegni poiché è minacciata da William.
    Yuri corre in commissariato per cercare di aiutare Sansón, il quale le chiede di tentare di convincere Claudio a ritirare al denuncia in cambio di soldi. Claudio accetta immediatamente l'accordo dopo che Manuela lo aveva anche rimproverato di aver denunciato Sansón, peggiorando la situazione già complicata con l'uomo e la sua famiglia.
    Jorge, dopo il rifiuto di Lucrecia, decide di invitare ad uscire Policarpa e per poco i due non vengono sorpresi da Elisa.
    Lucrecia si reca all'appuntamento con William al club e scopre che il giovane ha scattato molte foto della loro notte di passione alla villa e la ricatta.
    Elisa legge le carte a Katy e le dice che dopo tanti ostacoli riuscirà a trionfare accanto ad un uomo diverso da colui che da un po' la tormenta e che purtroppo si ripresenterà nella sua vita. Katy consiglia ad Elisa di chiedere a Policarpa di lavorare nel suo negozio di parrucchiera così da guadagnare qualcosa leggendo il futuro alle clienti.
    Jorge e Policarpa sono diretti proprio al club dove si trovano Lucrecia e William. Policarpa è felice del cambiamento dell'uomo perché fino a poco tempo prima non aveva mai osato così tanto ma poi all'ultimo momento preferisce andare via di lì perché non si sente pronta ad affrontare gli amici dell'amante.

    Capitolo 19
    Claudio si reca in commissariato e in cambio di denaro ritira la denuncia nei confronti di Sansón.
    L'uomo torna a casa ancora più arrabbiato di prima e Manuela ha qualche dubbio sull'accordo che hanno trovato Sansón e Claudio.
    Lucrecia non ha tutti i soldi che William le chiede e ha bisogno di un paio di giorni per potergli dare la somma richiesta e spera che l'uomo che consegni tutto il materiale che la compromette.
    Manuela e Juliana hanno sistemato al meglio la loro parte della casa per permettere a tutti di dormire nonostante abbiano solo una camera da letto e nessun bagno.
    Manuela propone alla famiglia di preparare un pranzo delizioso e invitante per vendicarsi di Sansón, che non avendo una cucina al momento, si deve accontentare di cibo comprato in un fast food.
    Viviana si reca a casa di suo figlio Camilo e trova Andrea mezza nuda che la accoglie dicendole che vive lì. La donna è furiosa e ne parla con il marito che è deciso a trovare una soluzione per far cambiare idea a Camilo.
    Andrea assiste alla loro lite
    Yuri cerca di essere gentile con donna Eulalia e prepara qualcosa da mangiare a casa di Policarpa ma non ottiene nessun risultato.
    Roosevelt non è d'accordo con la decisione di suo fratello e offre a Juliana tutto il suo aiuto dicendole che potrà farle passare dall'altra parte della casa di nascosto da Sansón.
    Jorge rientra a casa ma Lucrecia non è ancora arrivata e quando lo raggiunge le chiede spiegazioni perché ha chiesto alle sue amiche di lei ma nessuna le ha saputo dire nulla.
    Lucrecia si innervosisce e gli dice che non deve dargli spiegazioni.
    Sansón è in compagnia di Yuri e viene a sapere dai fratelli che donna Eulalia è andata a pranzare con Claudio dall'altra parte dell'appartamento e va su tutte le furie.
    Lucrecia finisce per raccontare una bugia al marito, affermando di comportarsi in modo strano perché sta coprendo Viviana che viene ricattata da un uomo con il quale è stata e che vuole aiutarla.
    Jorge le consiglia di lasciar perdere perché la sua amica è abituata a questo tipo di cose perché ha avuto moltissimi amanti ma Lucrecia gli proibisce di parlarne chiedendogli di mantenere il segreto...

    Capitolo 20
    Gonzalo, padre di Camilo, pensa di offrire dei soldi a Manuela per far sì che convinca la figlia Andrea a lasciar perdere il giovane ma la moglie Viviana gli dice che sarà dura perché non conosce bene la sua amica e i suoi principi. L'uomo, però, crede che nella situazione in cui si trova sia disposta a tutto per il bene delle figlie. Andrea torna a vivere a casa di Sansón insieme alla madre che le rivela che ha saputo da Juliana che sta aspettando un bambino da Camilo. Quest'ultimo raggiunge Andrea e le dice che è disposto a tutto per lei, ignorando però che la ragazza sia incinta.
    Jorge rovista tra le cose della moglie e trova sul suo cellulare varie chiamate da parte di William proprio nell'ora in cui lei ha finto di parlare con Cecilia.
    Lucrecia finge di aver ricevuto sia la chiamata dell'amica che quella del suo istruttore che probabilmente voleva avvisarla che la lezione di pilates era stata rimandata.
    Andrea e Juliana discutono e la prima accusa la sorella di aver detto tutto alla madre riguardo alla gravidanza senza rispettare la sua volontà. Juliana l'accusa di essere uguale al padre e Andrea la schiaffeggia. Roosevelt offre il suo appoggio a Juliana e si mostra molto dolce e comprensivo.
    Manuela, Elisa e le ragazze si recano alla pensione di Policarpa per poter utilizzare il bagno visto che è proibito loro l'accesso alla parte della casa di proprietà di Sansón.
    Yuri le sorprende nel corridoio e fa una scenata di gelosia insinuando che Manuela voglia rubarle Sansón.
    Manuela e la sua famiglia rientrano a casa ma vengono fermate da Viviana che le ha raggiunte per parlare della questione di Andrea e Camilo.
    Viviana afferma che Manuela e sua figlia hanno fatto il possibile per incastrare Camilo a causa della situazione nella quale di trovano per approfittare della sua ricchezza.
    La donna lascia molto chiaro che se Camilo e Andrea si sposeranno, Gonzalo lascerà suo figlio in mezzo ad una strada così che non potranno contare sui suoi soldi.
    Manuela si offende e va via disgustata dalle parole di colei che credeva amica.


    www.TELENOVELASMANIA.it

    Contatti: info@telenovelasmania.it

    Siti

    Privacy Policy
     

     

    © 2006-2019
    Torna ai contenuti