Teresa - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Teresa

Inedite Anno





DATI TECNICI
Titolo originale: Teresa
Anno di produzione: 2010
Paese di produzione: Messico
Casa di produzione: Televisa
Regia: José Alberto Castro
Episodi: 152 da 50 minuti

CAST
Angelique Boyer - Teresa Chávez Aguirre de De la Barrera
Aarón Díaz - Mariano Sánchez Suárez
Sebastián Rulli - Arturo de la Barrera
Cynthia Klitbo - Juana Godoy de González
Ana Brenda Contreras - Aurora Alcázar Coronel de Sánchez
Daniel Arenas - Fernando Moreno Guijarro
Margarita Magaña - Aída Cáceres Azuela
Manuel Landeta - Rubén Cáceres Muro
Felicia Mercado - Genoveva de Alba vda. de Castellanos
Silvia Mariscal - Refugio Aguirre de Chávez
Juan Carlos Colombo - Armando Chávez Gómez
Raquel Olmedo - Oriana Guijarro Vda. de Moreno
Fernanda Castillo - Luisa de la Barrera
Fabiola Campomanes - Esperanza Medina de Ledesma
Toño Mauri - Hernán Ledesma
Alejandro Ávila - Cutberto González
Patricio Borghetti - Martín Robles Ayala
Óscar Bonfiglio - Héctor Alcázar
Eugenia Cauduro - Vanessa Coronel
Mar Contreras - Lucía Álvarez Granados
Dobrina Cristeva - Mayra Azuela de Cáceres
Luis Fernando Peña - Juan Antonio "Johnny" Gómez Domínguez
Gloria Aura - Patricia "Paty" Nájera Valverde de Gómez
Guillermo Zarur - Don Porfirio Valverde
Issabella Camil - Paloma Dueñas
Alejandro Nones - Paulo Castellanos de Alba
Joana Brito - Nachita de Medina
Willebaldo López - Pedro Medina
Jessica Segura - Rosa Chávez Aguirre
Juan Sahagún - Ramón Sánchez
Rodrigo René - Pablito Medina
Monserrat de León - Griselda
Hugo Aceves - Rodolfo Méndez "Fito"
Saúl Flores - Saúl
Felipe Nájera - Hugo
Elena Torres - Magda
Eduardo Carbajal - Darío
María Dolores Oliva - Gema
Juan Diego Covarrubias - Julio
Alejandra Adame - Florencia Dueñas y Velez
María Pía - Ivonne
Roberto Romano - Raúl
Heidi Balvanera - Sasha
Hortensia Gramajo - Reina
Sofía Castro - Sofía
Toño Infante - Fausto
Iván Lomelí - Campesino

TRAMA GENERALE
La storia racconta le   vicende di Teresa, una ragazza bella e intelligente che   cerca in ogni modo di uscire dalla condizione di povertà   in cui si trova, anche a costo di ferire i sentimenti   delle persone che ama.
Teresa disprezza il suo fidanzato, Mariano, ex studente   di Medicina, ora meccanico, che lascia e riprende a suo   piacimento; frequenta e seduce il suo professore,   Arturo, avvocato affermato e affascinante; mente e   inganna la sua migliore amica, Aurora, studentessa di   Medicina, ragazza molto sensibile e generosa.
L'ambiziosa Teresa riesce a sposare Arturo e a vivere   circondata dal lusso e dalle comodità, ingannando l'uomo   che dice di amare, Mariano.
Ma cosa succederà quando Arturo capirà che Teresa sta   con lui solo per i suoi soldi e che ha avuto anche una   relazione extraconiugale con Mariano?









CURIOSITA'
Sulla produzione
Molti credono che "Teresa" sia il remake di "Rubi, la descarada", telenovela dove la protagonista, così come Angelique Boyer, è una ragazza superficiale e arrivista. In realtà però sono solo i personaggi ad essere simili, perché la storia è ispirata alla novela "Teresa" del 1959 che poi è stata portata al cinema e che vedeva come protagonista Maricruz Olivier. Nel 1965 Tv Tupi portò in Brasile la stessa storia, questa volta con protagonisti Georgia Gomide e Walmor Chagas.
Nel 1967 Valentìn Pimstein volle girare un altro remake dal titolo "El 4°Mandamiento" con Pituka de Foronda e Guillermo Zetina.
Nel 1989 Lucy Orozco produsse "Teresa" con Salma Hayek e Rafael Rojas.

Durante le riprese della telenovela, girava la voce di un presunto flirt tra Angelique Boyer e Sebastiàn Rulli, ma all'epoca era solo un pettegolezzo, in quanto, pur essendoci molta chimica tra i protagonisti, l'attrice messicana era legata sentimentalmente al produttore della storia, José Alberto Castro, col quale si è separata dopo tre anni.
Dopo le riprese di un'altra novela insieme, "Lo que la vida me robò", remake di "Nozze d'odio", i due protagonisti di Teresa si sono fidanzati e nel 2016 hanno girato un'altra telenovela come coppia, "Tres veces Ana", dove la Boyer ha interpretato il ruolo di tre gemelle.

Sul cast
Prima di essere scelta come protagonista di "Teresa", l'attrice Angelique Boyer ha dovuto passare vari provini e competere con alcune sue colleghe come Aracely Arambula, Sherlyn, Ana Brenda Contreras e Fernanda Castillo (le ultime due hanno poi ottenuto ugualmente una parte nella telenovela).
Anche Sebastiàn Rulli ha convinto la produzione ai casting dove si è presentato anche Eduardo Santamarina, col quale aveva girato "Rubi, la descarada" nel 2004.          
  





TRAMA COMPLETA
(trama a cura di Marianna. E' vietato copiare il contenuto in altri siti!)

Teresa Chàvez (Angelique Boyer) è una ragazza bella e intelligente che odia la propria condizione sociale. La giovane, infatti, vive in un quartiere molto povero dal quale non vede l'ora di scappare e di cui si vergogna moltissimo.
Teresa ha due genitori molto affettuosi che non le hanno mai fatto mancare niente e che si sono sempre sacrificati per poterla far studiare. Ma ciò non basta alla giovane, che li disprezza come disprezza la sua vita miserabile e piena di privazioni.
Il giorno della festa del suo diploma, Teresa lascia il locale prima degli altri per poter tornare a casa senza essere vista. Paulo, suo fidanzato, insiste nel volerla accompagnare ma la ragazza preferisce prendere un taxi.
Il giovane, insospettito, la segue e scopre che la sua fidanzata abita in un quartiere povero e che quindi gli ha sempre mentito.
Paulo è un ragazzo molto ricco, di buona famiglia, molto popolare tra le studentesse, un'ottima occasione per uscire dalla povertà e diventare ciò che sempre ha sognato.
Ma le cose non vanno per il verso giusto e Teresa viene abbandonata proprio quando credeva di poter sposare Paulo e vivere sommersa dal lusso, poiché, scoperto l'inganno, il ragazzo le dice che non può più sposarla, ma che se vuole può essere la sua amante.
Teresa, ferita nell'orgoglio, preferisce rimanere sola e in breve tempo si getta nuovamente tra le braccia di Mariano (Aaròn Dìaz), suo ex fidanzato, che aveva abbandonato quando aveva conosciuto Paulo, poiché non poteva offrirle ciò di cui aveva bisogno, essendo anche lui un abitante del quartiere, e quindi povero.
I due ricominciano a frequentarsi e Mariano, innamorato da sempre di lei, si illude che la loro relazione possa durare per sempre e che l'amore possa cambiarla.
Ciò, ovviamente, non accade: Paulo si fidanza con Aida, compagna di scuola di Teresa e sua rivale, ragazza superficiale e invidiosa che non perde occasione per umiliarla.
Un giorno, infatti, durante una festa, Aida rivela davanti a tutti gli invitati che tra di loro c'è una ragazza che finge di essere ricca ma che in realtà è una poveraccia che non può permettersi nemmeno un quarto di ciò che lei possiede, ossia Teresa.
Tutti iniziano a prenderla in giro e ciò scatena una tale rabbia in lei, che aumenta il desiderio di diventare ricca e di vendicarsi di tutte le umiliazioni subite.
L'occasione giusta si presenta quando Arturo de la Barrera (Sebastian Rulli), professore e avvocato molto famoso, dati gli ottimi risultati conseguiti da Teresa nel corso della sua carriera studentesca, si offre di pagarle l'università, poiché è venuto a conoscenza delle difficoltà economiche della giovane.
Teresa vede in Arturo la sua seconda possibilità di uscire definitivamente dal quartiere dove abita e vivere una vita da regina, quindi accetta il suo aiuto e tenta di conquistarlo.
Arturo è molto attratto da Teresa ma cerca di starle lontano, per quanto possibile, per non cadere in tentazione, essendo una sua alunna e molto più giovane di lui.
Nel frattempo Teresa continua la relazione con Mariano, del quale è innamorata anche Aurora (Ana Brenda), migliore amica della giovane, molto sensibile, semplice e onesta, nonostante sia molto ricca.
Teresa è gelosa di Aurora, sia della sua condizione sociale, che del suo amore per Mariano, il quale però non sembra accorgersene e continua ad essere innamorato della perfida ragazza.
Mariano lavora come meccanico e ha rinunciato alla sua carriera universitaria di Medicina dopo la morte di sua madre, poiché la sua famiglia non poteva permetterselo.
Teresa insiste nel tentare di convincerlo a riprendere gli studi perché non vuole stare con un semplice meccanico, ma il giovane non si decide.
Teresa, così, dopo due anni, decide di lasciar perdere il suo amore per Mariano, e di conquistare definitivamente il suo professore.
La giovane va via di casa e si rifugia a casa di Arturo dicendogli che è molto infelice con i suoi genitori.
Luisa, la sorella di Arturo, inizialmente non va d'accordo con lei e la reputa un'arrampicatrice sociale, ma col tempo si lascia impietosire e diventa sua amica.
Vivendo ogni giorno insieme con Teresa, Arturo cede alla passione e inizia una relazione con lei, la quale finge di averlo sempre amato ma di aver soffocato i propri sentimenti perché non voleva che pensasse male di lei.
In breve tempo Teresa riesce a sposare il suo professore e ad avere tutto ciò che ha sempre sognato: abiti di alta moda, gioielli, feste e chi più ne ha più ne metta. Ma la sera prima delle nozze, Teresa raggiunge il suo amato Mariano a casa sua e i due passano la notte insieme. Mariano le chiede di scappare insieme e di rinunciare al suo matrimonio con Arturo poiché non lo ama.
Teresa accetta ma il giorno dopo è puntuale più che mai in chiesa per sposarsi. Mariano l'aspetta per un po', ma viene a sapere che all'appuntamento non arriverà mai poiché ha deciso di diventare la moglie di Arturo.
Mariano si precipita in chiesa e ferma il matrimonio dicendo che la ragazza non può sposare l'avvocato perchè ama lui. Teresa si avvicina a Mariano e gli dice di amare molto Arturo e lo prega di andare via.
E' un duro colpo per Mariano, che aveva creduto realmente di poter scappare con lei e vivere una vita felice. Ma Teresa non ama Arturo, lo ha fatto solo per denaro, e lo inganna facendogli credere che Mariano la tormenti e non si rassegni al fatto che lei è innamorata di un altro uomo, ma in realtà il suo cuore appartiene ancora a Mariano, che ancora non si rassegna all'idea di averla persa, anche se è molto arrabbiato per quello che gli ha fatto.
Arturo si rivela un marito gelosissimo e possessivo, e dopo qualche tempo inizia a dubitare della moglie e a credere che ci sia ancora qualcosa tra lei e Mariano.
La madre di Teresa, donna Refugio, è molto preoccupata per sua figlia, che vede come ogni giorno cada sempre più in basso solo per denaro, facendo soffrire molto Mariano, ragazzo al quale ha sempre voluto bene e che l'ha aiutata nei momenti difficili. Come lei è in ansia anche Juana, la sua madrina, che l'ha sempre appoggiata in tutto e che vede che sta percorrendo strade sbagliate.
Aurora, nel frattempo, sempre innamorata di Mariano si dimostra un'amica leale e sincera, pronta sempre a sostenerlo, nonostante soffra molto nel vederlo pazzamente innamorato di Teresa, sua migliore amica.
a giovane si accorge però di non poter essere ricambiata e decide di darsi una seconda possibilità frequentando Martìn, un ragazzo maturo e sensibile che la ama veramente.
Intanto Aida, la ragazza con la quale era fidanzato Paulo, il giovane che doveva sposare Teresa all'inizio della storia, che purtroppo è morto a causa della dipendenza dalla droga, si avvicina a Mariano.
Il giovane, credendo di aver perso per sempre la donna della sua vita, si lascia amare da lei e inizia una relazione senza amore, ma con l'intento di dimenticare Teresa.
Teresa, intanto, muore di gelosia nel vedere Mariano proprio con Aida, che un tempo è stata la sua peggior nemica.
Arturo, sospettoso e geloso più che mai, viene a sapere che la sua adorata moglie frequentava spesso il suo vecchio quartiere ma non per visitare solamente i suoi genitori, ma anche Mariano.
Ascoltando le voci che la giovane si era sposata con lui solo per interesse e che continuava ad amare Mariano, Arturo, sentendosi tradito, affronta Teresa e i due litigano ferocemente.
Dopo aver saputo dell'infedeltà di Teresa, Arturo si ubriaca e va a visitare Paloma, la donna che stava per sposare alcuni anni prima e che lo aveva piantato sull'altare ma con la quale aveva recuperato un buon rapporto di recente, e i due passano la notte insieme.
Arturo torna a casa e trova una Teresa in lacrime, sconvolta perché aveva pensato il peggio, non vedendolo rientrare a casa.
Il professore, pentito, racconta tutto ciò che è successo a Fernando, suo migliore amico, che sua sorella Luisa ama follemente da molti anni.
Arturo e Teresa fanno la pace e l'uomo riesce a perdonare sua moglie, poiché si sente in colpa per averla tradita anche lui.
Paloma, però, non è disposta a perdere l'uomo che ama e decide di contattarlo per raccontargli tutto ciò che ha scoperto su Teresa.
Mentre si reca all'appuntamento con lui, viene brutalmente investita da una macchina e portata d'urgenza in ospedale.
Lì Teresa va a visitarla ed esprime tutto il suo odio verso di lei. La donna, prima di morire, confessa alla giovane di aver passato la notte con suo marito.
Teresa, non accettando il tradimento, chiede il divorzio ad Arturo, così da poter vivere sempre da regina ma lontano da un uomo che non ha mai amato.
Arturo tenta di farle cambiare idea, ma Teresa è ferma nella sua posizione poiché non accetta da una persona che l'ha umiliata e trattata male solo perché prima di sposarsi con lui aveva frequentato un altro uomo, il fatto che l'abbia tradita, invece, proprio quando erano sposati.
Arturo si sente colpevole e non sa cosa fare per farsi perdonare.
Intanto Mariano, che ha ripreso gli studi ed è diventato medico, si confida con Aurora , anche lei studentessa di medicina, dicendole che si sente tradito da Teresa e che ha capito che la ragazza ha giocato con i suoi sentimenti. La giovane percepisce dalle sue parole che la storia con la sua amica sia finita, e decide di dichiararsi.
Sorpreso, Mariano le dice che l'ha sempre vista come la migliore amica della donna che amava e che ciò gli ha impedito di vederla come donna, una donna molto dolce e attraente.
Il giovane medico comprende che sta facendo del male ad Aida, verso la quale sentiva solo attrazione fisica, e inizia a pensare che deve prima "liberarsi" dell'amore di Teresa.
Ma Teresa, vedendo Mariano sempre più lontano da lei, va a casa sua e, proprio mentre i due stanno sul punto di fare l'amore, entra don Ramon, padre del ragazzo, che si arrabbia con suo figlio perché non si rende conto di quanto Teresa sia crudele e senza scrupoli.
Quando fa ritorno a casa, la giovane Chavez, trova suo marito Arturo molto cambiato, che le dice che è d'accordo con il divorzio.
Ma la situazione dura poco perché Arturo ama follemente Teresa e vuole recuperare il loro rapporto. Infatti le propone di fare un viaggio in Europa, come avevano programmato per la luna di miele che non avevano potuto fare, e la giovane accetta.
Mariano intanto viene nominato capo del reparto di pediatria dell'ospedale e lascia Aida.
Intanto Oriana, madre di Fernando, il migliore amico di Arturo, che non sopporta la presenza di Teresa nella vita del marito, cerca di fargli capire di che natura è la donna che tanto ama.
Ma ormai tutte le parole sono inutili per lui che, dopo la luna di miele, è ancora più innamorato di Teresa. Ma il viaggio in Europa non è stato solo negativo per il povero avvocato, poiché Teresa per la prima volta ha fatto l'amore con lui provando un sentimento diverso.
La giovane Chavez, infatti, grazie a quei bellissimi momenti ha iniziato ad apprezzare tutte le qualità del marito e ad amarlo poco a poco.
La situazione economica di Arturo subisce un declino e Teresa è costretta a "rinunciare" ad alcuni lussi a cui era abituata.
Uno dei soci dell'avvocato cade in bancarotta e perde ogni cosa. L'unica speranza viene riposta in un fascicolo di documenti che il padre di Teresa, che nel frattempo ha trovato lavoro presso l'ufficio del genero, deve consegnare al giudice, e che però viene rubato in seguito all'aggressione subita dall'uomo da parte di ignoti.
Tutto è ormai perduto e la moglie del socio di Arturo, impazzita e sconvolta, si reca a casa di quest'ultimo intenta a ucciderlo, ritenendolo responsabile della triste situazione che la vede protagonista.
Così, presa la pistola, la punta contro Arturo ma in quel momento Teresa, si interpone tra i due ricevendo un colpo quasi mortale.
Questo gesto fa capire che la ragazza è veramente innamorata del marito e che avrebbe donato la propria vita per lui.
Teresa viene operata e i medici sono molto scettici e comunicano ad Arturo che la moglie rischia di rimanere paralizzata per sempre, poiché la pallottola ha sfiorato la spina dorsale.
Oriana, sempre più intenta a separare la giovane Chavez dall'amico del figlio, si reca a far visita a Teresa umiliandola ancora una volta, approfittando dell'immobilità della ragazza.
In quest'occasione la donna ascolta una conversazione tra Teresa e un suo vicino di casa, in cui lui rimprovera la giovane di essere andata a letto con Mariano la sera prima di sposarsi con Arturo.
Oriana ha così un motivo in più per odiarla e per proseguire la sua vendetta, ma aspetta che la giovane si riprenda.
Tutto procede per il meglio e Teresa in poco tempo riesce di nuovo a camminare. Oriana decide così di intervenire e rivelare ad Arturo tutto ciò che ha scoperto.
Inizialmente il giovane non le crede ma poi, dopo aver affrontato la moglie, capisce che è tutto vero e decide di cacciarla di casa.
Teresa va a prendere le sue cose in camera e nasconde dei gioielli nell'orsetto di peluche che le aveva regalato Mariano.
Ma, mentre sta per andare via, Arturo si pente e la perdona ancora una volta.
Teresa, venuta a conoscenza che la colpevole della "quasi" rottura del suo matrimonio è Oriana e giura di vendicarsi, ferendola in ciò che le è più caro, suo figlio Fernando.
Così la giovane decide di sedurlo e ci riesce, arrivando addirittura a rovinare la sua relazione con Luisa, sorella di Arturo.
Le cose tra l'avvocato de la Barrera e Teresa peggiorano sempre di più a causa della sua continua gelosia (giustificata) e la giovane decide di terminare la relazione con lui, appena si rende conto di aver incastrato Fernando.
Il giovane, infatti, lascia Luisa e decide di sposare Teresa, appena termineranno le pratiche del divorzio da Arturo.
Il padre di Teresa non regge alla notizia e viene colpito da un infarto e muore.
Nemmeno questo fermerà la giovane....
Oriana va su tutte le furie quando viene a sapere che Fernando vuole sposare Teresa e cerca in ogni modo di dissuadere suo figlio e di fargli capire chi è in realtà.
Fernando, però, non crede ad una sola parola e finisce per intestare ogni suo bene alla giovane, compresa la casa di Arturo che aveva comprato per salvare il patrimonio della famiglia, quando scopre che sua madre lo vuole escludere dall'eredità.
Intanto Mariano, allontanatosi da Teresa prima e poi da Aida, si avvicina sempre di più ad Aurora, la quale però non crede più alle sue parole e pensa che da un momento all'altro il ragazzo possa ritornare tra le braccia della persona che credeva sua amica.
Infatti, Aurora viene a conoscenza di tutti gli inganni di Teresa, e decide di troncare la sua amicizia e di ricominciare cercando di non fidarsi troppo delle persone.
Mariano si  è innamorato realmente di lei, ma dovrà attendere molto prima che la giovane riesce ad aprirsi nuovamente all'amore.
Teresa, in possesso della casa dell'ex marito, di molte proprietà di Fernando e di tantissimi soldi, è presa dai preparativi del suo secondo matrimonio.
In occasione di tale evento, una giornalista la intervista insieme alla madre e alla madrina, chiedendole della sua famiglia.
Teresa afferma di aver perso i genitori poiché si vergogna di dire che la donna accanto a lei è sua madre.
Ciò provoca ovviamente una profonda delusione sia nella madre che in Juana che solo in quel momento si rendono conto di quanto sia caduta in basso Teresa per denaro.
Da questo momento le due non vorranno saperne più nulla di lei, anche se le vogliono bene poiché capiscono che nulla può più salvarla.
Teresa lascia Fernando proprio alla vigilia delle nozze dicendogli che lo ha sempre ingannato per potersi appropriare dei suoi soldi. Il giovane capisce di aver sbagliato tutto e si pente di non aver ascoltato la madre e di aver abbandonato Luisa, l'unica donna che lo amava realmente e che ora è pure incinta di lui.
Teresa, ormai ricca e piena di superbia, si reca a casa di Juana per il suo compleanno ma viene cacciata via.
La ragazza  inizialmente rimane sorpresa e quasi non si spiega il perché di tale atteggiamento. Tutto peggiora quando anche la madre fa lo stesso, pregandola di non farsi vedere mai più.
Teresa si ritrova così sola, non ha più una famiglia, non ha amici e non ha neppure l'amore di Arturo, il quale ha intrapreso una relazione con una vecchia amica della sorella.
Passano vari mesi e la giovane Chavez, pentita di tutto quello che ha fatto, cerca invano di riconquistare il suo ex marito, il quale però la rifiuta categoricamente, pur sapendo in cuor suo di amarla ancora, perchè non crede al suo pentimento.
Teresa decide di donare tutti i soldi che ha guadagnato con l'inganno ad un'associazione benefica che in passato gestiva Paloma, l'ex compagna di Arturo, e intesta la casa all'uomo che ama.
Nemmeno questo però riesce a commuovere l'ex marito e Teresa si ritrova più sola che mai, in compagnia dei suoi due orsetti, che rappresentano i suoi due grandi amori ormai svaniti.
Ma, proprio quando tutto sembra perduto, Teresa disperata e in lacrime, distrutta dal dolore per aver causato tanta sofferenza, vede la sagoma di Arturo fuori dalla finestra.
Allucinazione? No, Arturo è tornato, disposto per l'ennesima volta a perdonarla e a ricominciare.

FINE

         
 




www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2019
Torna ai contenuti