Amor bravio - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Amor bravio

Inedite Anno





DATI TECNICI
Titolo originale: Amor bravìo
Anno di produzione: 2012
Casa di produzione: Televisa (Messico)
Regista: Lily Garza, Fernando Nesme e Jorge Robles
Soggetto: Maria Zarattini, Martha Carrillo e Cristina Garcìa
Puntate: 166 da 50 minuti
Sigla: "Cuando manda el corazòn", cantanta da Vicente Fernàndez

CAST
Silvia Navarro - Camila Monterde Santos
Cristián de la Fuente - Daniel Díaz Acosta / Andrés Duarte
Leticia Calderón - Isadora González Vda. de Lazcano
César Évora - Dionisio Ferrer / Héctor Gutiérrez
Flavio Medina - Alonso Lazcano González
Rene Strickler - Mariano Albarrán Mendiola
María Sorté - Amanda Jiménez
José Carlos Ruiz - Padre Baldomero Lozano
José Elías Moreno - Leoncio Martínez
Olivia Bucio - Agustina Santos
Norma Herrera - Rocío Mendiola de Albarrán
Fernanda Castillo - Viviana Del Valle
Yolanda Ventura - Piedad Martínez
Laura Carmine - Ximena Díaz Santos
Magda Guzmán - Refugio Chávez "Nana"
Alex Sirvent - Rafael Quintana
Héctor Sáez - Lic. Osvaldo Becerra
Florencia de Saracho - Natalia Jiménez
Ricardo Franco - Rodolfo Lara
Eddy Vilard - Pablo Albarrán Mendiola
Mariana Van Rankin - Luz María "Luzma" Martínez
Lisset - Miriam Farcas de Díaz
Luis Couturier - Cayetano Albarrán
Rogelio Guerra - Daniel Monterde
Liliana Ross - Ágatha Acosta de Díaz
Alan Estrada - Aarón Quintana
Alejandro Ruiz - Padre Anselmo Medrano
Juan Diego Covarrubias - Yago Albarrán Mendiola
Luis Gatica - Hipólito
Raymundo Capetillo - Francisco Javier Díaz Velasco
Valentino Lanús - Luis del Olmo
Toño Infante - Julián Hernández / Fidencio Hernández
Abril Onyl - Irene
Rubén Zerecero - Tolentino Cruz
Lorena del Castillo - Ileana Sodi
Carlos Embry - Abraham Farcas
Diego Soldano - Dante Barrienta
Diego Denver - Andrés Duarte
Patricia Conde - Ernestina "Netty"
Óscar Traven - Alberto Sodi
Benjamín Rivero - Bruno Morán
Khiabet Peniche - Dorotea
Jorge Gallegos - Eleuterio
Carmen Rodríguez - Teresa de Sodi
Sandra Kai - Teresa "Tere" Medrano
Ricardo Vera - Comandante Juárez
Benjamín Islas - Lic. Salomón Morales León
Macarena García - Ana Albarrán Mendoza
Tina Romero - Rosario "Chayo" Sánchez
Perla Encinas - Consuelo Herrera
María Clara Zurita - Ruth Muñiz
Vicente Herrera - Omar
Alfredo Alfonso - Estévez
Vicente Fernández - Él mismo
Ramón Valera - Gastón
Mariana Díaz Araujo - Mayalén
José Antonio Ferral - Manuel
Ricardo Gómez -Román / Román Quintana Del Valle
Mónika Sánchez - Priscila Torresalda

TRAMA GENERALE
Camila Monterde (Silvia Navarro) vive una bellissima storia d'amore con Luis, un ragazzo di buona famiglia che sta per sposare.
Ma il giorno prima delle nozze, il giovane muore in un tragico incidente d'auto, lasciando Camila profondamente distrutta.
La ragazza, che si trovava nella vettura con lui, non riesce a riprendersi e a tornare alla sua vita di sempre e decide così di andare a vivere all'hacienda "La Malquerida", che appartiene al suo ricco zio Don Daniel Monterde (Rogelio Guerra).
Con lei parte anche sua madre Agustina (Olivia Bucio), che accetta la protezione di suo cognato Daniel, del quale è segretamente innamorata.
Camila ama la vita di campagna proprio come suo zio ed è per questo che ha studiato veterinaria.
Daniel le apre le porte del ranch perché eserciti la sua professione e lì Camila conosce Alonso (Flavio Medina), un giovane introverso e lunatico, ma mo0lto intelligente, che si occupa dell'amministrazione della proprietà dei Monterde.
Alonso vive con sua madre Isadora (Leticia Calderòn), una donna ambiziosa e perversa che consiglia al figlio di sedurre Camila, la protetta del padrone, in modo da sposarla ed entrare in possesso della fortuna dello zio.
Camila inizia a frequentare Alonso e, pur non essendone completamente innamorata, prova per lui un sincero affetto e accetta di sposarlo.
Isadora crede così di aver ottenuto tutto ciò che sperava e si convince che presto erediterà, grazie al figlio, tutte le proprietà e i soldi di Daniel.
Ma le cose non vanno esattamente così: prima di morire, Daniel Monterde ha scoperto che Agatha, una cilena con la quale ha avuto una relazione da giovane, è morta nel suo paese d'origine, lasciando solo suo figlio, Daniel, che ha chiamato così in ricordo del loro amore. Don Daniel, pur non avendo la certezza che il ragazzo sia suo figlio, ha cambiato il testamento in favore del giovane, non lasciando nulla a Camila.
Daniel Diaz Acosta (Cristian de la Fuente) vive in Cile ed è un esperto di computer e tecnologie, sposato con Miriam (Lisset).
I due sono molto felici perché hanno appena scoperto che presto diventeranno genitori e Daniel ha ricevuto anche una notizia dal Messico che lo informa di essere l'unico erede di un tale Daniel Monterde.
Ma il destino è pronto a distruggere ogni cosa e Daniel perderà sia sua moglie, che morirà in seguito ad un agguato a casa sua, sia i soldi poiché verrà incarcerato e non potrà presentarsi per ricevere l'eredità.
Tutto questo è stato architettato da Isadora e da Dioniso Ferrer (César Evora), suo complice, perché Daniel non possa mai arrivare all'hacienda.
Il giovane, però, riesce a fuggire dal carcere e arriva alla "Malquerida" non solo per vendicare la morte di sua moglie, ma anche per l'eredità che gli hanno rubato.
Daniel si convince che l'artefice di tutto sia Camila, la persona che avrebbe ereditato tutto se lui non fosse mai esistito.
Sotto falso nome, Daniel inizia a lavorare all'hacienda e a poco a poco si accorgerà che Camila è solo un'altra vittima del complotto di Alonso e di sua madre, e finirà per innamorarsene...


www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2019
Torna ai contenuti