Disperatamente tua - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Disperatamente tua

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: Rosa de la calle
Anno di produzione: 1982
Paese di produzione: Venezuela
Produzione: Nardy Fernàndez
Regia: Ramòn Tovar e Armando Cota
Soggetto: Mariela Romero
Episodi: 74 da 25 minuti
Sigla: "Quiera Dios" cantata da Mirtha Pérez

CAST
Amanda Gutiérrez - Rosa Barrios
Bertha Moncayo - Donna Carmen Barrios
Arnaldo André - Alessandro Marquez
Maria Luisa Lamata  - Angela Marquez
Mirtha Perez  - Mirta Magaly Contreras
Juan Iturbe -  Prof. Augusto Tamayo
Mimi Lazo - Rosalia Alamo
Bertha Moncayo - Carmen
Eliseo Perera - Isaia Peña
Maria Cristina Lozada - Consuelo
Luis Salazar - Adolfo Alamo
Graciela Alterio - Beatriz Contreras
Marcos Campos - Diego Rodriguez
Cinthia Lavalle - Giovanna
Yolanda Munoz - Lidia
Blanca Pereira - Marisa Nuñez
Margaret Zagatti - Dulce Marìa
Manuel Plobete - Asdrubale
Carlos Mata - Ricardo Peña
Maria de Lourdes - Stella
José Ruben - Marcelo
Humberto Morao - Petronio


E con:
César Castillo Lopez
Artuiro Maitin
Malu del Carmen
Herman Leiter
Maria Escalona
Enrique Arias
Chela Atencio
Alberto Isturiz
Katiuska Martinez
Manuel Poblete
Tomas Diaz
Octavio Espinoza
Juan Galeno
Mariluz Hernandez
Isabel Hungria
Nestor Lanzilota
Adelina Morales
Rosa Columba
Silverio Rodriguez
Eva Villasmil
Elias Zurita


TRAMA GENERALE
Rosa (Amanda Gutierrez) esce dal carcere dopo essere stata ingiustamente accusata di furto, grazie all'aiuto di Isaia che le ha pagato l'avvocato che l'ha difesa e fatta assolvere.
La ragazza torna a casa dalla madre, la quale quando era incinta di lei era stata abbandonata dal compagno.
Rosa decide, su consiglio di Lidia, sua cara amica, di iscriversi ad una scuola serale per poter conseguire il diploma.
Ed è così che conosce Alessandro (Arnaldo Andrè), il suo professore, col quale inizialmente non ha un buon rapporto poiché la ragazza, non presente nell'elenco degli iscritti, non vuole rivelargli il suo cognome.
Il professore scherzosamente le dice che la chiamerà "Rosa del giardino" e lei furiosa lo aggredisce dicendogli che semmai lei è una "Rosa della strada" (da qui il titolo "Rosa de la calle").
Da questo momento in poi tra Rosa e Alessandro si creano varie discussioni che però nascondono una reciproca attrazione.
Alessandro è fidanzato con Rosalia (Mimi Lazo), una ragazza viziata, appassionata di moda che è solita frequentare la casa di Consuelo "Curaçao", una stilista che ha una relazione da anni con Isaia, l'uomo che ha aiutato Rosa ad uscire dal carcere.
Isaia non è innamorato di Consuelo, la quale invece gli perdona ogni scappatella sperando che un giorno decida di restare accanto a lei.
Inoltre l'uomo è un usuraio ed è ossessionato dall'idea di sposare Rosa, la quale però non lo ricambia e cerca solo di trovare i soldi per saldare il debito con lui, così da non aver più nessun tipo di legame.
Rosa trova lavoro in un ristorante italiano, il "Palermo", grazie al quale riesce a pagarsi le lezioni serali.
Frequentando i corsi tenuti dal professor Alessandro, Rosa se ne innamora e i due iniziano a frequentarsi.
Alessandro, però, è fidanzato con Rosalia Alamo che quando scopre il tradimento del giovane, fa di tutto per rendere impossibile la vita a Rosa, facendola espellere dalla scuola e, grazie all'aiuto di una sua amica, anche dal ristorante.
Per fortuna Rosa trova lavoro come modella presso l'atelier di Consuelo, la quale si affeziona molto a lei...



  





TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti