Brillante - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Brillante

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: Brilhante
Anno di produzione: 1981
Casa di produzione: Rede Globo (Brasile)
Soggetto: Gilberto Braga
Regia: Daniel Filho
Puntate originali: 155 da 50 minuti circa
Puntate edizione italiana: 153 da 50 minuti

CAST
Vera Fisher - Luisa
Aracy Balabanian - Vera
José Wilker - Osvaldo
Joana Fomm - Virginia
Tarcisio Meira - Paulo Cesar
Renée de Vielmond - Maria Isabel
Mario Lago - Victor Newman
Fernanda Montenegro - Donna Chica
Denis Carvalho - Inacio
Rodolfo Mayer - Hernani
Laura Cardoso - Alda
Renata Sorrah - Leonor
Jardel Filho - Bruno
Kadu Moliterno - Alfonso
Eloisa Mafalda - Edite

TRAMA GENERALE
Luisa (Vera Fischer) è una ragazza bella e intelligente che lavora come disegnatrice di gioielli per una compagnia brasiliana cha ha sede a Rio de Janeiro, la Newman.
La giovane vive con i suoi genitori, Hernani (Rodolfo Mayer) e Alda (Laura Cardoso), verso i quali è sempre riconoscente per averle permesso di studiare disegno industriale, anche se litiga spesso con loro perché sono molto conservatori, e con sua sorella Virginia (Joana Fomm).
Luisa, decisa a migliorarsi professionalmente, si appresta a realizzare un suo grande sogno: fare un viaggio in Europa.
La sua ultima tappa prevista prima del ritorno è Londra., una città che ha sempre voluto visitare e che le darà la possibilità di crescere professionalmente.
A Londra Luisa ritrova una sua ex compagna di scuola che non vedeva da anni, Vera (Aracy Balabanian) in visita nella capitale inglese per assistere al matrimonio del principe Carlo.
Luisa si lega sempre di più a Vera e a suo marito Osvaldo (José Wilker), uomo ricco e residente in Svizzera da molti anni, che ama la moglie alla follia.
Luisa rimane colpita dall'affiatamento dei due coniugi e prova ammirazione nei confronti di Osvaldo che rappresenta per lei l'uomo ideale.
Incuriosita, decide di seguirlo di nascosto per capire come vive fuori dalle mura domestiche ma farà una scoperta sconvolgente: Osvaldo di giorno è un gentiluomo e un marito devoto, ma di sera prende a frequentare i quartieri malfamati della vecchia Londra tra malavitosi e prostitute.
Sconvolta da quanto scoperto, Luisa racconta a Vera tutto ciò che ha visto ma la donna, invece di rimanere sorpresa o tentare comunque di dare una spiegazione al suo strano comportamento, le confonde ancora di più le idee, dimostrandosi complice del marito e per nulla turbata. Ma che cosa nascondono i due?





CURIOSITA'
    Sul cast
    L'attrice Aracy Balabanian ha raccontato che, durante una scena con José Wilker e Vera Fisher presso Hyde Park, a Londra, le persone che si trovavano in quel luogo si fermarono per guardare il loro lavoro per poi applaudirli.

    L'attrice Fernanda Montenegro, che qui interpreta la villana Chica, è nella telenovela la nonna di sua figlia nella vita reale, Fernanda Torres, che interpreta Marilia, figlia d Isabel e Paulo Cesar.

    Sulla messa in onda
    "Brillante" è andata in onda per la prima volta in Brasile su Rede Globo dal 28 settembre 1981 al 27 marzo 1982.
    In Italia è andata in onda su Rete4 nel novembre del 1984.

    La telenovela è stata venduta in più di 20 paesi tra i quali Francia, Polonia e Marocco (qui con il titolo di Coeur de Diamant).




    TRAMA COMPLETA
    Luisa (Vera Fischer) è una ragazza bella e intelligente che lavora come disegnatrice di gioielli per una compagnia brasiliana cha ha sede a Rio de Janeiro, la Newman.
    La giovane vive con i suoi genitori, Hernani (Rodolfo Mayer) e Alda (Laura Cardoso), verso i quali è sempre riconoscente per averle permesso di studiare disegno industriale, anche se litiga spesso con loro perché sono molto conservatori, e con sua sorella Virginia (Joana Fomm).
    Luisa, decisa a migliorarsi professionalmente, si appresta a realizzare un suo grande sogno: fare un viaggio in Europa.
    La sua ultima tappa prevista prima del ritorno è Londra., una città che ha sempre voluto visitare e che le darà la possibilità di crescere professionalmente.
    A Londra Luisa ritrova una sua ex compagna di scuola che non vedeva da anni, Vera (Aracy Balabanian) in visita nella capitale inglese per assistere al matrimonio del principe Carlo.
    Luisa si lega sempre di più a Vera e a suo marito Osvaldo (José Wilker), uomo ricco e residente in Svizzera da molti anni, che ama la moglie alla follia.
    Luisa rimane colpita dall'affiatamento dei due coniugi e prova ammirazione nei confronti di Osvaldo che rappresenta per lei l'uomo ideale.
    Incuriosita, decide di seguirlo di nascosto per capire come vive fuori dalle mura domestiche ma farà una scoperta sconvolgente: Osvaldo di giorno è un gentiluomo e un marito devoto, ma di sera prende a frequentare i quartieri malfamati della vecchia Londra tra malavitosi e prostitute.
    Sconvolta da quanto scoperto, Luisa racconta a Vera tutto ciò che ha visto ma la donna, invece di rimanere sorpresa o tentare comunque di dare una spiegazione al suo strano comportamento, le confonde ancora di più le idee, dimostrandosi complice del marito e per nulla turbata. Ma che cosa nascondono i due?
    Perplessa e preoccupata, Luisa torna in Brasile ma pochi giorni prima della sua partenza, Osvaldo muore improvvisamente in un incidente in circostanze misteriose.
    Vera, sconvolta dal dolore per la perdita del marito, cerca conforto in Luisa, che decide allora di prolungare la sua permanenza anche dopo i funerali.
    Quando la situazione si calma, Luisa torna a casa ma all'aeroporto incontra sua sorella Virginia, che però non riesce a darle una spiegazione plausibile sul suo inaspettato arrivo a Londra. Lo stupore aumenta quando Luisa scorge da lontano proprio Osvaldo!
    La giovane non sa che pensare e va via mentre l'uomo le sorride, invasa da un senso di angoscia e credendo che dietro la faccenda ci sia sicuramente un complotto.
    Luisa arriva finalmente in Brasile e riprende il suo lavoro alla Newman, dove viene "accolta" come sempre da un covo di vipere sempre pronte a tutto pur di ottenere maggior prestigio e potere.
    Le imprese Newman sono gestite dal vecchio Victor (Mario Lago) che è in procinto di dividere il suo patrimonio in parti uguali tra il figlio Inacio e la figlia Maria Isabel, moglie di Paulo Cesar.
    Inacio (Dennis Carvalho) è un'artista sognatore che mal si adatta al ruolo di manager che gli spetta per tradizione familiare, mentre Maria Isabel (Reneé de Vielmond) è una ragazza fine ed educata, che dipende totalmente da sua madre, ed è incapace di agire per conto proprio nella gestione della vita familiare e nell'educazione di Marilia (Fernanda Torres) e Silvio (Fabio Villa Verde), suoi figli.
    Victor è sposato con Chica, donna infida e possessiva, che non accetta la relazione di sua figlia Maria Isabel con Paulo Cesar e non fa altro che minare la serenità della coppia.
    La donna è preoccupata per il rifiuto di suo figlio Inacio di assumere il suo incarico alla Newman, rifiuto che potrebbe così agevolare il genero.
    Per questo tenta di fare il possibile per tenere Paulo Cesar lontano dalle imprese, mentre dall'altra parte spinge Inacio tra le braccia di Luisa, che però è innamorata di Paulo Cesar.
    La ragazza scopre che Inacio è omosessuale e decide di rivelarlo a Chica, la quale da quel momento in poi inizia a trattarla con ostilità.
    Chica ha paura che l'inclinazione sessuale del figlio possa compromettere la sua famiglia e provocare uno scandalo e, non essendo riuscita nel suo piano iniziale, si allea con Leonor (Renata Sorrah), impiegata dell'impresa, donna opportunista e figlia di Edith (Elosia Mafalda), che ha sempre educato i suoi figli spingendoli a lottare per la propria ascesa sociale.
    Paulo Cesar organizza un viaggio per fare un sopralluogo in Amazzonia, nella regione diamantifera del Brasile per conto della compagnia, dove pare sia stata scoperta una nuova miniera.
    Ma il piccolo aereo privato su cui viaggia assieme ad altre persone, cade nella foresta equatoriale, boicottato da qualcuno che è venuto a conoscenza della cosa.
    Tutti si salvano tutti tranne il pilota e pochi giorni dopo uno dei viaggiatori, Wanderley, muore tra le braccia del suo soccorritore, ma prima gli confida che conosce delle persone molto vicine a lui che hanno interesse per la miniera.
    Paulo sente che la sua vita sta per cambiare e, attonito, rientra alla Newman guardando tutti con sospetto.
    Luisa, percependo lo smarrimento dell'uomo, gli si avvicina non riuscendo a nascondere i propri sentimenti.
    Tutto si complica quando Victor, a causa di una brutta malattia, perde la vita e Inacio assume la direzione dell'impresa sposando Leonor, per liberarsi dalle continue pressioni della madre. Inacio entra così in disputa con Bruno per la gioielleria.
    Luiza scopre che Sidney e Oswado sono la stessa persona ma perdona l'amico e alla fine della telenovela la vediamo alle prese con una piccola impresa di gioielli che ha intenzione di esportare anche negli Stati Uniti.
    La donna continua ad amare Paulo César e i due si abbracciano, riconciliandosi.
    FINE
    www.TELENOVELASMANIA.it

    Contatti: info@telenovelasmania.it

    Siti

    Privacy Policy
     

     

    © 2006-2019
    Torna ai contenuti