Atto d'amore - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Atto d'amore

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo   originale: Barriga de Aluguel
Altro titolo italiano:
Un sogno nel cuore
Anno di   produzione:
1990
Casa di   produzione: Rede Globo (Brasile)
Soggetto: Gloria Perez
Regia: Wolf Maya, Ignacio Coqueiro, Silvio de   Francisco
Puntate: 180 da 30 minuti/66 da 45 minuti

CAST
Cláudia Abreu - Clara Ribeiro
Cássia Kiss - Anna Paranhos de Alencar
Victor Fasano - Zeca Alencar
Mário Lago - Dr. Molina
Beatriz Segall - Miss Penélope Brown
Humberto Martins - João dos Santos
Renée de Vielmond - Aída Barone
Adriano Reys - Dr. Álvaro Baroni
Leonardo Villar - Ezequiel Ribeiro
Eri Johnson - Lulu
Jairo Mattos - Tadeu Junqueira Lima
Lúcia Alves - Moema
Wolf Maya - Paulo César
Denise Fraga - Ritinha
Lady Francisco - Yara
Nicole Puzzi - Luísa Cóler
Tereza Seiblitz - Laura Baroni
Sura Berditchevsky - Raquel Ribeiro
Sônia Guedes - Ambrosina
Vera Holtz - Dos Anjos
Anilza Leoni - Edith
Regina Restelli  - Rosa Aimeé
Daniela Perez - Clô
Paulo César Grande - Dudu
Carla Daniel - Cissa
Carlos Kroeber - Ramiro
Ilka Soares - Mimi
Emiliano Queiroz - Dr. Barroso
Tácito Rocha - Garcez
Victor Branco - Jonas
Mariane Egbert - Drica
Vanessa Barum - Leninha
Marcelo Saback - Duarte
Alessandra Aguiar - Tita
Mary Daniel - Vovó Lola
Vânia de Brito - Dina
Renato Rabello - Pitty
Caio Junqueira - Tatau
Cyinthia Maranhão - Mariana
Paulo Leite - Fernando
Chico Tenreiro - Antônio
Darcy de Souza - Leonora
Pedro Bellini - Jeremias
Leonardo Serrano - Marcelinho
Duda Ribeiro - Ricky
Jonas Mello - Delegado José de Oliveira
Khristhel Bianco - Daise
Cacá Silva - Tomas
Cristina Bittencourt - Celinha
Ricardo Câmara - Serginho
Nelson Dantas - Psicanalista
Bruno Gagliasso - Figlio del Dr. Barroso


TRAMA GENERALE
La coppia Anna e Zeca da molto tempo sono desiderosi di avere un figlio. Dopo alcuni tentativi falliti di rimanere incinta, Anna decide di farsi visitare dal dottor Alvaro Baroni, un rinomato medico, ma il medico le da una triste notizia: non può avere figli. Il Dr. Baroni poi racconta alla coppia che vi è un modo per realizzare questo sogno: "affittare l'utero di un altra donna" per portare a termine la gravidanza. In cambio di 20 mila dollari USA, la giovane Clara si impegna ad affittare il suo utero. L'embrione viene così impiantato nell'utero della giovane Clara. Tuttavia, durante la gravidanza, inizia a crescere in lei un forte senso di maternità, ad affezionarsi al bambino e ad abituarsi all'idea di tenerlo con se una volta nato.
Dopo un parto complicato, lei si rifiuta di restituire il bambino e scappa con lui. In seguito, le due madri, decidono di affrontare la situazione legalmente per l'affidamento del bambino. Anna si difende dicendo che lei ha tutto il diritto di tenere con se il bambino perchè è la mamma biologica del bambino e che Clara ha "solo" affittato a loro il suo grembo. Clara invece dice che anche se la genetica è dalla loro parte è stata lei a dare alla luce il bambino e quindi è lei la madre. La storia di Anna e Clara e il delicato tema "dell' utero in affitto" ha tenuto il paese nove mesi con il dubbio: "a chi dovrebbe essere affidato il bambino? a Anna o a Clara? qual è la soluzione più giusta?".
Il tema centrale della storia venne affrontato in modo molto approfondito sotto diversi punti di vista, sia quello umano e morale, sia quello scientifico.
Il processo nella telenovela così come nella vita reale, si è svolto in tre istanze. La prima istanza la vince Clara. La seconda istanza la vince Anna. I giudici sostenevano che lei era la madre genetica del bambino e quindi dovrebbe essere lei l'affidataria. L'esito della terza istanza non viene svelato , il romanzo finisce, senza un finale, lasciando lo spettatore senza la tanto attesa risposta. Nella scena finale della storia, le due madri tengono per mano il bambino, decidendo così alla fine di trovare di comune accordo una soluzione alla situazione venutasi a creare, evitando di soffrirne entrambe, a prescindere dalla decisione finale del tribunale.



TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti