Anima persa - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Anima persa

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: En carne propia
Altro titolo italiano: Natalia
Anno di produzione: 1990
Casa di produzione:
Televisa (Messico)
Regia:
Carlos Téllez
Soggetto:
Carlos Olmos
Puntate:
93 puntate da 45 minuti o 185 da 25 minuti

CAST
Edith Gonzalez - Stefania/Natalia
Gonzalo Vega - Ottavio
Eduardo Yáñez - Leonardo  
Marta Roth - Lella
Sebastian Ligarde - Giovanni
Mariana Levi - Olivia  
Cecilia Toussaint - Laura
Norman Lazareno - Caterina
Claudio Baez - Padre Serrata
Raul Meraz - Don Alfonso
Olga - Liliana Weimer
Alejandro Tomassi - Alessio  
Fernando Rubio - Hans
Juan Palaez - Gianpaolo
Angelica Aragon - Maddalena
Susana Alexander - Suor Carolina
Patricia Reyes Spindola - Antonia
Manuel Lòpez Ochoa - Ispettore Pagano
Claudio Bàez - Padre Serrata
Noé Murayama - Comandante Eusebio Obregón

TRAMA GENERALE
La storia, girata   nel 1990, è dominata dalla figura di Ottavio Muriel, un   ambizioso ingegnere che sposa per interesse Maddalena   Dumont, figlia di un magnate della grande industria   metallurgica.
Profondamente umiliato dall'arroganza del suocero don   Alfonso Dumont, che lo ha bollato con l'etichetta di   arrampicatore sociale, Ottavio ha in più la pena di   vedersi escluso dalle più importanti decisioni che   riguardano l'azienda di famiglia.
A causa del risentimento e della voglia di vendetta,   Ottavio organizza un piano di sequestro della propria   figlia, Stefania, per mettere in ginocchio l'odiato   vecchio chiedendogli un riscatto di un milione di   dollari.
Un falso rapimento, certo, dopo il quale aveva previsto   di riportare a casa la bambina dopo aver riscosso la   cifra... ma il destino gira le carte in maniera diversa   e impietosa.
Un complice però lo tradisce e fugge   portandosi via la piccola su un elicottero che poco dopo   esplode.
Nella colluttazione preceduta alla fuga, durante una   sparatoria Octavio perde l'uso di una mano e nel   contempo non può impedire che la piccola si salvi.
La situazione   precipita. Oltre allo strazio per la morte della figlia   da lui stesso provocata, Octavio si vede scoperto dalla   moglie e da Leonardo Rivandeneira (Eduardo Yanez), l'investigatore da lei ingaggiato.
Scoppia una lite furiosa tra i due coniugi: Maddalena   minaccia di chiamare la polizia e in un   impeto di disperazione, Octavio afferra la moglie e la   annega in una vasca d'acqua.
A Ottavio non resta che occultare i suoi delitti e così   getta il cadavere nella piscina per simulare   l'incidente.
Ma Leonardo ormai sa tante cose di lui e, non disposto a   credere alla fatalità, inizia ad indagare.
La realtà sfugge al controllo della mente e sfiora il   paranormale: entra in scena Natalia (Edith Gonzales),   che cambierà il destino dei personaggi.
Il lascito morale di Maddalena sono i suoi occhi,   destinati ad un'organizzazione per il trapianto della   cornea su individui ciechi. Natalia è la persona   prescelta per uscire dal buio della cecità grazie al   trapianto degli occhi di Maddalena, occhi che "guideranno"   Leonardo alla scoperta del mistero che avvolge la   vicenda smascherando il malvagio Ottavio.


TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti