Amore eterno - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Amore eterno

Telenovelas elenco





DATI TECNICI
Titolo originale: Que Dio se lo pague
Anno di produzione: 1981
Paese di produzione: Argentina
Produttore: Enrique Trobiani
Regia: Alberto Rinaldi
Soggetto: Vicente Sesso
Puntate: 118 puntate da 45/50 minuti
 
 
CAST
 Federico Luppi - Carlos Pereira
Leonor Benedetto - Eleonora "Nora" Clovis
Víctor Hugo Vieyra - Jorge Chabrier
Gianni Lunadei - Dr. Sánchez
Natacha Olmi - María Pereira
Gloria Antier - Marta
Héctor Bidonde - Dr. Clovis
Delfy de Ortega - Beatrice Clovis
Juan Carlos Puppo - Rofoldo
Marcela Ruìz - Janina
Sergio Sanders - Guillermo
Luis Tasca - Socrates
Juan Vitali - Fabio Alvarez
 
 
TRAMA
 1939, Eleonora Clovis (Leonor Benedetto), una ragazza dell'alta classe argentina, in seguito alla perdita dell'uso del braccio, vive rinchiusa nella sua casa per colpa di suo padre, uomo molto severo.
Nella fabbrica del dott. Clovis, papà di Eleonora (Nora), l'operaio Carlos, disegna una macchina che potrebbe farlo diventare un milionario.
Aiutato dal suo socio, dott. Sanchez, Clovis prepara una trappola all'operaio per rubare i progetti della macchina.
Maria, l'ambiziosa sposa di Carlos, viene assassinata e viene incolpato proprio il marito.
Carlos decide di scappare e ritorna a Buenos Aires dove cerca rifugio in una comunità di "pordioseros".
Travestito da mendicante, inizia ad investigare per dimostrare la sua innocenza.
Questa investigazione lo porterà a casa di Nora, che si innamorerà di lui, non sapendo la sua vera identità, ma conoscendolo col nome del mascherato "Morfeo".
Proprio quando sta sul punto di dimostare la propria innocenza, Carlos è costretto a fuggire in Francia. Nora, rimasta incinta, fugge di casa in compagnia di sua zia Bijou.
Percorrendo strade diverse Nora e Carlos ritornano a Buenos Aires un anno più tardi disposti a tutto per lottare per il loro amore.
 





CURIOSITA'

Sulla produzione
"Un amore eterno" è un'opera teatrale scritta da Joracy Camargo, giornalista e scrittore vissuto nel secolo scorso, pubblicata e rappresentata negli anni '30 in Brasile.
 
La storia ebbe un grandissimo successo e presto entrò nel carnet delle maggiori compagnie teatrali di tutto il Sud America.
 
Nel 1948 in Argentina venne prodotto un film ("Dios se lo pague) ispirato a questa storia, con Arturo de Cordova e Zully Montero (Guadalupe, Maddalena), diretto da Luis Cesar Amadori, che venne anche presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e distribuito nelle sale italiane con il titolo "La mia vendetta - L'ultimo dei Montecristo".
 
Nel 1981 il canale argentino "ATC" produsse l'adattamento per la televisione, "Un amore eterno", con la sceneggiatura di Vicente Sesso, autore brasiliano di successo, con Federico Luppi e Leonor Benedetto.
 
Nel 1998 arriva un'altra versione, questa volta made in Colombia, dal titolo "Dios se lo pague" con Margarita Ortega e Jairo Camargo per DFL Televisión.
 
 
Sulla messa in onda
La telenovela è andata in onda per la prima volta in Italia su Rete4 dal 5 agosto 1996 al 22 dicembre 1996.
www.TELENOVELASMANIA.it

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

© 2006-2019
Torna ai contenuti