Il dono della vita - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
LA TUA ENCICLOPEDIA DELLE TELENOVELAS
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Il dono della vita

Telenovelas elenco



CURIOSITA'
    Sulla produzione
    La telenovela è ispirata ad una storia messicana di Marisa Garrido dalla quale è stata tratta anche "La Leona", telenovela del 1961 con Amparo Rivelles ed Ernesto Alonso, che a sua volta ha avuto due rifacimenti, uno nel 1979 dal titolo "Una mujer marcada" con Sasha Montenegro e Martin Cortés, e una nel 1981, produzione brasiliana dal titolo "A leona" con Maria Estela e Luis Parreiras.

    La telenovela ha vinto il premio "TvYNovelas" nel 1996 nelle categorie "Miglior Attore" (Enrique Lizalde) e "Miglior Scenografia" (Sandra Cortés).


    Molto importante la moda per questa produzione. Dopo aver consultato migliaia di fotografie dell'epoca in cui è ambientata la storia (anni '30-'40), le modiste di Televisa hanno recuperato tantissimi cappelli, molto di moda in quegli anni. Anche gli uomini indossavano il cappello, il classico borsalino, con fascia alta, divenuto famoso soprattutto per essere stato usato abitualmente da personaggi celebri come Al Capone, Federico Fellini e François Mitterrand.
    Il compito di recuperare i gioielli per le donne del cast della telenovela è stato affidato ad Adriana Llamas e Veronica Nava, che hanno disegnato gran parte dei modelli, ispirandosi ad altri pezzi autentici che hanno reperito nei mercatini, perfino in quelli di New York.
    I gioielli erano dei più disparati: spille a forma di animali, di fiori, a ventaglio, collane ed orecchini abbinati ad ogni foggia, anelli, occhiali, fermacravatte, orologi.
    Un grande lavoro, impegnativo sopratutto perché bisognava conciliare le esigenze di copione con il budget a disposizione e distribuire i vari monili fra i personaggi tenendo conto dell'età, della classe sociale e della personalità di ciascuno. In tutto sono stati realizzati e comprati più di 780 accessori.

    Daniela Romo aveva la sua parrucchiera personale ma per quanto riguarda i suoi abiti, gli incaricati di confezionare i vestiti sono stati Alejandro Gastelum e Fernando Bermudez. Altri abiti sono stati comprati per 3500 pesos.

    Sul cast
    La grandissima attrice Alma Muriel, che qui interpreta Eva Sanchez de Amaro, matrigna di Maria, appare nei primi capitoli per poi scomparire per una cinquantina di puntate e tornare nel finale.

    Per dare vita a Teté nelle varie tappe della sua vita ci sono volute tre attrici: Yamila Martinez, Teté a 3 anni; Karel Flores, Teté a 10 anni, e infine Korayma Lozano, che impersona Teté adolescente.

      

      

    www.TELENOVELASMANIA.it

    Contatti: info@telenovelasmania.it

    Siti

    Privacy Policy
     

     

    © 2006-2019
    Torna ai contenuti