Rosa selvaggia - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

Rosa selvaggia

Telenovelas elenco




DATI TECNICI
Titolo originale: Rosa Salvaje
Anno di produzione: 1987
Casa di produzione: Televisa (Messico)
Regia: Beatriz Sheridan
Soggetto: Inés Rodena
Puntate: 99 da 45 minuti

CAST
Verónica Castro - Rosa Garcìa Montero
Guillermo Capetillo - Riccardo Linares/Ruggero Linares
Liliana Abud - Candida Linares
Laura Zapata - Dorina Linares
Edith González - Lionella Villareal #1
Felicia Mercado - Lionella Villareal  #2
Renata Flores - Leopoldina
Magda Guzmàn - Tommasa
Irma Lozano - Paulette Montero de Mendizabal
Gaston Tusset -  Siro Mendizabal
Alberto Mayagoitia - Paolo Mendizabal
Gloria Morell - Tata Edvige
Claudio Báez - Federico Robles
Armando Calvo - Sebastiano
Liliana Weimer - Vanessa
Servando Manzetti - Eduardo Reynoso
Mariana Levy - Belinda
Raquel Parot - Rosanna de la Riva
Gerardo Murguia - Martin
Carmen Rodriguez - Dora
Beatriz Ornella - Caridad
Sebastian Garza - Chala
Alejandro Landero - Filiberto
Ada Carrasco - Carmen
Jaime Garza - Ernesto Rojas
Roberto Ballesteros - Germano Laprida
Jacaranda Alfaro - Irma Cervantes
Patricia Pereyra - Norma
Otto Sirgo - Angel de la Huerta
Gustavo Rojo - Padre Manuel de la Huerta
Armando Franco - Raul de la Huerta
Juan Carlos Serràn - Gian Luigi
Alexandro Landero - Filiberto
Ninòn Sevilla - Zenaide
Armando Palomo - Muñeco
Agripina Perez - La Tequilera
Aurora Clavel - Signora Rojas
Magda Karina - Fernanda
Humberto Yañez - Isidro Vazquez
Roxana Saucedo - Violetta
Polly - America
Beatriz Moreno - Eulalia
Bárbara Gil - Amalia
Alejandra Maldonado - Malena
Lei Quintana - Silvia
Jaracanda Alfaro - Irma Cervantes
Rafael del Villar - Ramon Valadez
Alicia Osorio - Olga
Maleni Morales - Miriam Acevedo
Dora Montero - Cleopatra
David Ostrosky - Carlos
Yula Pozo - Lupe
Arturo Allegro - Pedro
Dina de Marco - Natalia
Bertha del Castillo - Giustina
Patricia Ancira - Stella Gòmez
Julio Monterde - Dott. Rodrigo Alvarez
Jorge Santos - Dott. Castillo
Jean Safont - Dott. Torres
Raymundo Capetillo - Dott. Reynaldo
Ricardo Vera - Dott. E. Salazar
Arturo Garcìa Tenorio - Agustìn Campos
Alejandro Ciangherotti - Diego
Raquel Morell - Paolina
Arturo Lorca - Agente Fernandes
Rosita Bouchot - "La tigre"
René Cardona - Don Feliciano
Cecilia Gabriela - Ingrid
Rosa Elena Dìaz - Donna Carmela
Rossana Cesarman - Celia
Mariana Prats - Fernanda Araujo
Flor Procuna - vicina di Miriam Acevedo
Alberto Inzua - Nestor Parodi
Leonardo Daniel - Enrique Molina
Carmen Cortés - Donna Filomena
Mauricio Ferrari - Carlo Montero
David Rencoret - Felipe Arévalo
Ismael Larumbe - Detective Castro
Meche Barba - Suor Mercedes
Álvaro Cerviño - Alberto Valencia
Polo Ortìn - Agente Mijares
Guy De Saint Cyr - Romano
Emilia Carranza - Madame Roubier
Juan Verduzco - Sr. Ramos
José Lavat - Detective
Socorro Avelar - Carceriera di Dorina
Julia Marichal - Romelia


TRAMA GENERALE
Rosa vive nella periferia povera di Città del Messico assieme alla nonna. E' ribelle, selvaggia, si veste e comporta come un ragazzo. Riccardo Linares è un ricco scapolo che vive con le sorelle maggiori, Candida e Dorina, sempre impegnate a convincere il fratello a sposarsi con la bella (e soprattutto ricca) Leonela Villareal.
Un giorno, esasperato dalle due insopportabili zitelle, annuncia che sposerà la prima ragazza che incontrerà. Rosa, passando davanti alla villa dei Linares, nota un albero pieno di mele e decide di scavalcare il cancello per prenderne qualcuna. Viene scoperta da Riccardo, il quale non solo non chiama la polizia ma la autorizza a prendere tutte le mele che vuole.
Rosa si innamora subito del giovane Riccardo e lui decide di sposarla, mandando così le sorelle su tutte le furie. Ma Candida e Dorina, supportate da Leonela e dalla governante Leopoldina, non si danno per vinte.
Gli intrighi e i tentativi di far naufragare il matrimonio proseguono ma col passare del tempo Candida si rende conto degli errori commessi e passa dalla parte di Rosa, diventando così la nuova vittima della sorella Dorina che la vuol far passare come pazza per rinchiuderla in un manicomio.
Quando Rosa scopre che Riccardo l'ha sposata solo per fare un dispetto alla sorelle è distrutta e lascia casa Linares: scoprire che si è messo sullo stesso livello delle sorelle è per lei un tremendo colpo.
Dopo tante amarezze, ecco arrivare una inaspettata e sorprendente notizia: Rosa in realtà è figlia di una ricca donna che era stata costretta dalla famiglia ad abbandonarla appena nata. Madre e figlia si possono così riunire.
Nel frattempo Rosa scopre di essere incinta: una gioia non piena in quanto è lontana da Riccardo, verso il quale prova un profondo amore-odio. Le finanze dei Linares peggiorano progressivamente e si arriva alla bancarotta.
Rosa decide di rilevare l'azienda dei Linares e Dorina, sempre più malvagia e ormai fuori di sé, decide di sferrare l'attacco finale: incarica Leonela, che brama sempre di sposare Riccardo, di seguire Rosa mentre si reca in ospedale per un check-up di controllo e di investirla.
Di ritorno dalla scena del crimine, Leonela finisce con la macchina in mezzo ai binari ferroviari. Un treno sta arrivando a grande velocità, Leonela non riesce ad aprire la portiera. L'auto esplode dopo il tremendo impatto col treno. Leonela muore così, carbonizzata tra le lamiere della macchina.
La notizia giunge a casa Linares e Dorina, ormai completamente pazza, decide di bruciare la villa: non può permettere che Rosa diventi la padrona della sua casa (in realtà Rosa aveva deciso di acquistare la villa e l'azienda al solo scopo di ridarli ai Linares).
Riempie così di benzina tutta la casa ma, arrivata in cucina, viene bloccata dalla governante Leopoldina che le versa in faccia un acido, nell'estremo tentativo di fermarla. Il tentativo fallisce e Leopoldina viene uccisa. Dorina viene però bloccata dalla polizia e finirà i suoi giorni in un carcere per criminali malati di mente.
Rosa e Riccardo si rivedono e rinasce la passione e l'amore iniziale, quell'amore che prima Riccardo non provava e che adesso è della stessa intensità di quello di Rosa.

TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti