La provinciale - Telenovelas Mania

telenovelasmania.it
La tua enciclopedia delle telenovelas
TELENOVELAS MANIA
Vai ai contenuti

La provinciale

Telenovelas elenco




DATI TECNICI
Titolo originale: Rosa Campos provinciana
Anno di produzione:  1980
Paese di produzione:  Venezuela
Regia:  Clemente de la Cerda
Soggetto: Ligia Lezama
Puntate: 60 da 45 minuti

CAST
Mayra Alejandra (Rosa Campos)
Renato Gutierrez (Attilio)
Chony Fuentes (Teresa)
Yanis Chimaras (Luis Arturo)
Hazel Leal - Maria Adele Campos
Dilia Waikaran - Margherita
Luis Calderòn - Augusto
Américo Montero - Maurizio
Mirtha Borges - Olimpia
Raquel Castaños - Ester
Virgilio Galindo - Alvaro

TRAMA GENERALE
La telenovela narra la storia di Rosa Campos (Mayra Alejandra), una ragazza di campagna che arriva nella capitale in cerca di lavoro. A Caracas Rosa trova accoglienza in casa di sua zia Margherita, e ben presto inizia a lavorare in una fabbrica tessile e a frequentare la scuola serale per imparare a leggere e scrivere.
Non passa neanche molto tempo che la bella e dolce campagnola, senza rendersene conto, si viene a trovare al centro di un triangolo amoroso: due uomini sono disposti a lottare per avere il suo amore; uno è Luigi Arturo (Yanis Chimarás), il fidanzato di sua cugina Teresa, un ragazzo affascinante, dinamico e moderno, l'altro è Attilio (Renato Gutiérrez), un giovane meccanico, semplice, di buoni sentimenti, proveniente dal suo stesso paesino di provincia.
Rosa nutre un sentimento profondo per Attilio, ma ora si sente molto attratta dalla vita di città e da Luigi Arturo, perciò decide di accettare la corte di quest'ultimo.
Ciò le procura subito un grande dispiacere: sua zia la caccia di casa perché non riesce a però donarle di aver 'rubato' il fidanzato a sua figlia Teresa, la quale è decisa a riconquistare il suo amato.
Sia Attilio che Teresa saranno spesso motivo di litigio per i neo-fidanzati, ma il loro rapporto non funziona soprattutto perché non hanno alcun interesse in comune, hanno due diversi modi di pensare, di vedere la vita,...
In definitiva, Rosa non è felice con Luigi Arturo, non è più la ragazza spensierata e allegra di un tempo, oltretutto ha anche molti problemi sul lavoro; in fabbrica, infatti, la ragazza deve affrontare ogni giorno nuove difficoltà, a causa di gente meschina e pronta ad approfittarsi della sua ingenuità e bontà.
Così, dopo tante disavventure, delusioni e sofferenze, Rosa comprende la verità: la città le ha insegnato molte cose, ma il suo mondo è la campagna e Attilio è l'uomo della sua vita.

TELENOVELAS MANIA

Contatti: info@telenovelasmania.it

Siti

Privacy Policy
 

 

Torna ai contenuti